Adobe Premiere Pro 2.0, ultima versione software di editing video

AdobeSoftware

Adobe Premiere Pro 2.0 Il nuovo Adobe Premiere Pro 2.0 aumenta drasticamente la produttività dei flussi di lavoro in post–produzione. Un’integrazione senza pari con Adobe After Effects, uno strumento rivoluzionario per la revisione rapida e il supporto completo dei formati HD e Flash Video caratterizzano questa nuova importante release. Questa nuova importante versione di Adobe Premiere Pro aumenta la produttività e permette un maggiore controllo creativo, consentendo ai tecnici di lavorare con i più recenti formati digitali, compresi HDV, HD e Flash Video.

Adobe Premiere Pro 2.0 è disponibile sia in versione stand–alone sia come componente di Adobe Production Studio, un ambiente di post–produzione completo, anch’esso annunciato oggi (vedi relativo comunicato stampa).

L’ineguagliabile integrazione con Adobe After Effects® e Adobe Photoshop® rende ancora più facile per i tecnici, così come per gli artisti, la gestione di file a diversi livelli fra queste applicazioni largamente diffuse. In più, un controllo creativo più efficace rende possibile mettere a punto praticamente ogni aspetto della produzione per ottenere i risultati desiderati. L’aggiunta del supporto nativo HD e HDV allunga la già ampia lista di formati in Adobe Premiere Pro, garantendo di poter lavorare con qualunque dei formati più comuni.

“Adobe Premiere Pro 2.0 fissa un nuovo standard per l’editing video digitale in ambiente Windows, offrendo ai professionisti tutto ciò di cui hanno bisogno per creare opere straodinarie”, ha dichiarato Jim Guerard, Vicepresidente del Product Management, Web and Video Solutions di Adobe. “Adobe Premiere Pro 2.0 continua a indirizzarsi verso le richieste del mercato in continua evoluzione, fornendo agli utenti il supporto nativo HD, l’eccellente supporto Flash Video, e una più stretta integrazione con le altre applicazioni Adobe per offrire un flusso di lavoro più efficiente”.

Supporto nativo per HD, SD e HDVAdobe Premiere Pro 2.0 supporta tutti i principali formati video da DV a HD non compresso, garantendo la flessibilità necessaria per soddisfare le esigenze di un ampia fascia di clientela. Gli utenti possono operare con filmati ripresi utilizzando i formati per videocamere più diffusi, lavorare in tempo reale e mantenere la qualità dell’immagine per risultati senza compromessi. Con il supporto nativo per la scheda di codifica in tempo reale AJA Xena HS, Adobe Premiere Pro 2.0 fornisce una completa soluzione per la produzione SD e HD, permettendo ai tecnici di acquisire, editare e salvare contenuti di alta qualità. Adobe Premiere Pro 2.0 supporta anche l’acquisizione e l’editing di contenuti HDV senza conversione. L’ editing diretto dei contenuti HDV garantisce risultati della più alta qualità.

Revisione automatica e processo di approvazione
Adobe Premiere Pro 2.0 aumenta la produttività del flusso di lavoro con l’introduzione di Clip Notes, una nuova tecnologia rivoluzionaria per snellire la revisione e l’approvazione di contenuti video. Clip Notes usa l’onnipresente tecnologia PDF per fornire un’interfaccia personalizzata di commento per audio e video, usando i software Adobe Reader® o Adobe Acrobat®. Il revisore può inserire, con precisione, commenti al video a livello di timecode, che possono poi essere esportati e restituiti al montatore come file PDF. Una volta importati in Adobe Premiere Pro 2.0, i commenti sono indicati come marcatori nella timeline, fornendo al montatore un feedback con una precisione a livello di fotogramma. Ineguagliabile integrazione Adobe Adobe Premiere Pro 2.0 offre un’impareggiabile integrazione con i software Adobe After Effects 7.0, Adobe Photoshop CS2 e Adobe Encore® DVD, eliminando i colli di bottiglia di produzione e facendo risparmiare tempo, in modo che gli utenti possano rimanere concentrati sulla loro narrazione. Se utilizzato all’interno di Adobe Production Studio, Adobe Premiere Pro 2.0 permette l’accesso ad Adobe Dynamic Link, una tecnologia che migliora i flussi di lavoro e che elimina la necessità di rendering intermedio dei progetti. Adobe Premiere Pro 2.0 introduce anche la possibilità di esportare file Flash Video (FLV), permettendo una nuova integrazione con Macromedia® Flash® ai produttori di video per il Web. Per la gestione dei file, Adobe Premiere Pro 2.0 comprende Adobe Bridge, un motore di ricerca per visualizzare e organizzare immagini, file audio e video. Adobe Bridge utilizza i metadati XMP per fornire informazioni dettagliate sui file e permette potenti capacità di ricerca.

Prezzi e disponibilità
Adobe Premiere Pro 2.0 per Microsoft® Windows® XP è ora disponibile presso rivenditori autorizzati Adobe e su Adobe Store all’indirizzo www.adobe.com/store. Il prezzo stimato al pubblico per la versione completa è di 899 Euro (iva esclusa); gli aggiornamenti costano 239 Euro (iva esclusa). Per maggiori informazioni su nuove caratteristiche, piani di aggiornamento e prezzi, visitare il sito www.adobe.com/premierepro.. Adobe Premiere Pro è anche disponibile come componente di Adobe Production Studio nelle versioni Standard e Premium.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

1 Commento

  1. gianca ha detto:

    Salve, ho deciso di passare all’HD e come software intendo usare Premiere Pro2.0 vorresi sapere se è necessaria una scheda di acquisizione cone avveniva con la Pinancle DV500 + Premeire 6.5 o come avviena con Edius NX ae Canopus.
    grazie
    gianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *