Cambio della guardia a Striscia la Notizia

MediasetSocietà

Dopo la conduzione di Ezio Greggio e Michelle Hunziker, lunedì 29 marzo 2009 terzo e ultimo cambio della guardia per la 22^ edizione di Striscia la Notizia: tornano i due attori siciliani Ficarra e Picone. Al grido “Cittadini!!”, Salvo Ficarra e Valentino Picone sono pronti a lanciare i loro graffianti appelli a tutti i telespettatori. “La voce dell’Influenza”, questo il sottotitolo della 22^ edizione, mostra ancora una volta numeri da record: da settembre a oggi è leader assoluto degli ascolti con una media di 7.400.000 telespettatori e del 27% di share. Numeri che si incrementano ulteriormente sul target 15-64 anni, quello di riferimento per gli investitori pubblicitari, dove il tg satirico ha raggiunto una media del 31.2% di share.
E, se i conduttori sono siciliani, l’edizione attualmente in corso si è distinta per i servizi che si sono occupati di questa regione, realizzati dall’inviata Stefania Petyx.
Ficarra e Picone
Eclatanti i casi sollevati nelle puntate della stagione: il Tg satirico, tramite l’inviata Petyx, denuncia che un impiegato di una società siciliana creata dal Comune di Palermo per fornire servizi alla città non si reca sul posto di lavoro perché fa lo skipper a tempo pieno della barca del sindaco del capoluogo dell’isola, Diego Cammarata.

Stefania Petyx si occupa anche di Giampilieri, paese distrutto da una frana di che ha ucciso decine di persone e causato feriti e dispersi. L’inviata ripropone alcune immagini risalenti a servizi di Striscia del 2007 quando le stesse località, cinque paesi della costa ionica di Messina, dopo una forte e improvvisa pioggia erano stati invasi da un fiume di fango. Come confermato da alcuni intervistati a Giampilieri, di questa calamità nemmeno giunse notizia sulla stampa nazionale, pertanto a quasi un mese dal disastro i 9.000 sfollati si sentirono abbandonati dalle istituzioni. L’inviata sottolinea come questa nuova alluvione abbia fatto notizia tristemente in quanto ha provocato morte e dolore e come, proprio a causa del precedente del 2007, fosse una tragedia annunciata; tramite un’inchiesta la temeraria Petyx ha denunciato come alcuni beni confiscati alla mafia dal Comune di Palermo siano affidati a false Onlus, realtà su cui la Procura ha aperto un’indagine.
Ficarra e Picone
Inoltre, anche con Ficarra e Picone, proseguono le rubriche di grande successo che Striscia propone da alcuni anni:
I Nuovi Mostri: la classifica del peggio della settimana televisiva, sul podio lo spezzone catodico più trash; Fatti e Rifatti: l’aspetto dei vip messo a confronto prima e dopo i ritocchi del chirurgo estetico; Spettegulesss: la classifica del meglio del gossip, sul podio le notizie più indiscrete tratte dai giornali scandalistici; Operazione Smacchia Vip: l’eroina cartoon Nunzia con i suoi implacabili colpi di spugna toglie il trucco ai vip; Striscia lo Striscione: l’inviato Cristiano Militello propone una rassegna degli striscioni più irriverenti e divertenti visti negli stadi; Occhio allo Spreco: l’inviata Cristina Gabetti descrive modi ed escamotage per vivere meglio consumando meno.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *