Collezione accessori di Sisley per il 2009

ModaSisley

Una collezione dal design rigoroso ed essenziale, in perfetta armonia con la collezione di abbigliamento. La gamma cromatica ruota sulle tinte basiche e su colori pastello, generalmente chiari, anche se non mancano picchi rossi, fuxia e bluette. Barrette metalliche firmate e placchette con un nuovo logo caratterizzano tutti i pezzi. Comincia la sfilata la serie di sandali alti in vernice effetto “anaconda” con fascetta minima e laccio alla caviglia da abbinare alle borsette piccole, rigide e squadrate con un manico o a tracolla.

Gli zoccoli in legno e tessuto logato con fibbia di vimini vanno in parure con i secchielli a uovo o a triangolo.

Il tessuto logato diventa un classico irrinunciabile sia per le borse e i bauletti sia per le decolletè di primavera. Ai piedi si passa dall’ibrido ballerina-sneakers alle ballerine con punta rigida da danseuse, dai sandali dopoguerra con fibbiona alla caviglia alle decolleté incrociate in pelle sfumata, dalle scarpe di corda ai sandali rasoterra di vernice modello calzare romano.

Al minimalismo di lei risponde il rigore creativo di lui che ai colori classici aggiunge il rosso granata: pigre pantofole di crosta, dinamiche Derby di maialino verniciato con profili e lacci di cotone cerato, mocassini di suede. A tracolla l’uomo Sisley porta borselli semplicissimi e accessoriati con discrezione in ecopelle jacquard, a stampa intrecciata e in cotone.

Attribuiti a lui per galanteria nel portare i pesi, ma in realtà unisex, i borsoni da viaggio anche a sviluppo verticale con pratiche ruotine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *