FlixBus approda su Google Assistant

FlixbusGoogleTecnologiaTurismo

FlixBus è, da oggi, il primo operatore della sua categoria ad essere integrato in Google Assistant.

Già disponibili su Google Maps, gli oltre 250.000 collegamenti giornalieri della rete degli autobus verdi sono ora accessibili anche tramite l’assistente virtuale di Google. Da oggi, infatti, i passeggeri potranno ottenere informazioni e prenotare una corsa con un semplice messaggio di testo o un comando vocale.

«Da sempre lavoriamo per offrire ai nostri passeggeri la migliore esperienza di viaggio attraverso soluzioni innovative e digitali. Ora, grazie all’integrazione di FlixBus in Google Assistant, i nostri utenti possono anche accedere alla migliore soluzione di viaggio o ricevere un aggiornamento sulla propria corsa con un semplice comando vocale» ha affermato Daniel Krauss, co-fondatore di FlixBus.

«Quanto prima le aziende trarranno vantaggio dall’assistive marketing, tanto maggiori saranno le possibilità di goderne i benefici. Siamo lieti di collaborare con FlixBus, che ne ha colto subito il potenziale, e che consideriamo un valido partner per l’innovazione del digital assistant» ha dichiarato Malte Will, Product Partnerships Manager Google Assistant.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *