Nuova Honda CBF600N 2008

Foto GalleryHondaMotori

Completamente nuova e nata per assecondare i gusti e gli stili di guida di una vasta fascia di clienti, la nuova CBF600 2008YM si nota immediatamente fra le tante moto stradali di media cilindrata, grazie al nuovo propulsore, derivato da quello che equipaggia la CBR600RR (!), un innovativo telaio in alluminio e una linea più accattivante – destinata a conquistare tanti nuovi appassionati.
Nuova Honda CBF600N 2008
Peso ridotto e prestazioni eccellenti con minori consumi ed emissioni: l’agilissima CBF600 offre a piloti più e meno esperti un piacere di guida davvero senza limiti.

Fin dal debutto del 2004, la CBF600 ha imposto il nuovo standard delle moto di media cilindrata. Grazie alla linea asciutta ed elegante ed al nuovo approccio “Su Misura” teso ad assicurare la massima comodità di guida, con l’innovativa sella regolabile in tre posizioni, si è da subito rivolta a quei motociclisti in cerca di comfort e sicurezza. Progettata per unire prestazioni più che soddisfacenti e facilità di guida, la CBF600 piace infatti sia ai veterani che vogliono una moto versatile e affidabile, sia ai meno esperti ansiosi di fare un salto di qualità rispetto agli scooter targati. Tra questi, di sicuro ci saranno anche tante donne, richiamate dal grande feeling che la CBF600 trasmette; consente infatti di prendere fiducia a poco a poco e migliorare gradualmente le proprie capacità di guida, sfruttandone le facili prestazioni.
In questi anni, l’evoluzione del mercato e delle norme ambientali hanno imposto un aggiornamento della CBF600 con i più recenti sviluppi tecnologici. In più, risultava necessario soddisfare le esigenze di maggior comfort e prestazioni suggerite dalla clientela. Nell’intento di migliorare le caratteristiche di performance e maneggevolezza senza compromettere l’inconfondibile stile classico, i progettisti della CBF600 hanno così radicalmente modificato questa affidabile base adottando il motore e le soluzioni ciclistiche più recenti – ed il risultato regala sensazioni di guida impensabili. La nuova, rivoluzionaria CBF600 si distingue infatti per una guida versatile, emozionante e sicura, che entusiasmerà sia i motociclisti esperti, ma anche coloro i quali si avvicinano per la prima volta al mondo delle due ruote. Nuova CBF600 2008: una delle moto più comode e convenienti in circolazione.

Nuova Honda CBF600N 2008

Progettazione e Sviluppo

Nell’ideare la nuova generazione dell’amatissima CBF600, Honda si è posta l’obiettivo di migliorarne le prestazioni, la maneggevolezza, il comfort e la compatibilità ambientale, in modo da aumentarne l’appeal verso una fascia più ampia di potenziali clienti. Uno dei modi più efficaci per ottenere questi risultati è stato il contenimento del peso che, oltre ad assicurare una ripresa più brillante ha migliorato la maneggevolezza, aumentando la sensazione di sicurezza del pilota. Ma, per ridurre il peso e le emissioni, non bastava modificare l’estetica, ma si doveva equipaggiare la CBF600 con un propulsore completamente nuovo e ridisegnare il telaio da cima a fondo.
Fornire la CBF600 della più moderna tecnologia disponibile nello stabilimento di Atessa (è infatti prodotta in Italia) era un’altra priorità, e per questo si è attinto alle “best seller” Honda CBR600RR e Hornet 600 presentate di recente. Da questi modelli ad alte prestazioni, la CBF ha mutuato un motore quattro cilindri in linea ad iniezione più compatto, con una originale messa a punto che offre più coppia e maneggevolezza già ai bassi regimi, in modo da consentire ai neofiti una guida divertente e sicura, ma senza trascurare la voglia di adrenalina dei più esperti. Per alleggerire ancor più il veicolo, bisognava modificare anche il telaio; si é quindi adattato l’innovativo telaio in lega di alluminio monotrave della nuova Hornet 600 2007YM allo stile più rilassato della CBF. Peraltro, sebbene la nuova, scattante estetica mantenga molti punti di contatto con il design classico della versione precedente, quasi tutte le altre caratteristiche sono completamente inedite. Ne ricordiamo alcune ?
– Propulsore ad iniezione elettronica più leggero, ma anche più brillante ai bassi ed alti regimi, derivato dal motore sviluppato per la Hornet 600 e la CBR600RR 2007.
– Nuovo telaio monotrave in alluminio realizzato con l’esclusivo procedimento della fusione gravitazionale (GDC), per un peso ridotto al minimo ed una guida frizzante.
– Forcella anteriore a cartuccia da 41mm, regolabile nel precarico.
– Nuova semicarenatura più sportiva ed elegante (CBF600S).
– Nuova versione CBS-ABS per il massimo controllo in frenata (CBF600S).
– Antifurto elettronico HISS collegato all’accensione.
– Piena conformità con i rigorosi parametri EURO-3 sulle emissioni.
– E molto di più…

Nuova Honda CBF600N 2008

Le nuove caratteristiche della CBF600 mantengono quindi la promessa di regalare a guidatori di ogni livello l’emozione di una moto splendida da guidare; in più, questa “media” dalle prestazioni uniche nella categoria aiuta a migliorare costantemente la propria tecnica e ad acquisire sicurezza nella guida. Si tratta quindi della scelta giusta per divertirsi negli anni, con la consapevolezza di essersi affidati ad un’amica fedele.
La nuova CBF600 2008 offre prestazioni, maneggevolezza e comfort ottimali, grazie alla sella regolabile, alla scelta fra due versioni (carenata o naked) ed allestimenti (standard e CBS-ABS), ed una capacità di carico espandibile. Si potrebbe chiedere di più ? Si propone inoltre come la scelta ideale per i motociclisti alle prime armi e per chi torna al motociclismo dopo anni di… automobile, dal momento che consente di riprendere confidenza con la guida in modo semplice e graduale. Un design più accattivante, abbinato alla maneggevolezza ed alla docilità che le sono proprie, rendono la nuova CBF600 una moto estremamente versatile, pronta a farsi domare da chiunque.

Styling

Fedele al concetto originario “Just Fit”, la nuova CBF600 esalta l’inedita linea più leggera con uno stile essenziale e tipicamente europeo, in un design magnificamente integrato ed impreziosita da eleganti finiture. Nella versione naked (N), la CBF proietta un’immagine di semplicità funzionale, equilibrio e facilità di guida. Simile alla versione precedente per dimensioni e styling, la nuova CBF naked colpisce per la cura dedicata a due aspetti fondamentali: performance e piacere di guida. La nuova versione semicarenata (S) presenta invece una protezione laterale che abbraccia e cela parzialmente alla vista la possente meccanica, esaltando la propria immagine sportiva con un profilo più aggressivo, garantendo anche un’ottima protezione dal vento per il massimo comfort.

Nuova Honda CBF600N 2008

Con il nuovo propulsore incastonato nel raffinato telaio, la CBF600S semicarenata sfoggia una linea molto più filante e snella, che rafforza l’impressione di una moto agile, veloce ed estremamente reattiva. Un buon contributo alle prestazioni generali viene anche dalle nuove prese dinamiche laterali, che convogliano l’aria in ingresso facendola uscire ai lati del guidatore migliorando il comfort e, contemporaneamente, rendendo la moto più leggera e stabile alle alte velocità. Sostanzialmente invariato rispetto alla versione precedente il doppio faro multi-reflector, è integrato nel capolino, così come il parabrezza regolabile su due posizioni, che può essere facilmente brialzato di 5 centimetri per offrire una miglior protezione dal vento alle persone di più alta statura. La nuova, elegante strumentazione comprende l’indicatore del carburante e le spie HISS e FI (iniezione); naturalmente, é stato aggiunto un indicatore di funzionalità dell’ABS sulla CBF600S ABS.
Splendidamente integrato nella sensuale semicarenatura, il serbatoio da 20 litri della CBF600, insieme al nuovo motore a iniezione decisamente più efficiente, permette un’autonomia ancor superiore. Sotto il serbatoio, le forme spigolose delle fiancatine si fondono armoniosamente con le piastre del perno del forcellone, creando un look possente e robusto.

Sella Regolabile in Tre Posizioni
La CBF600 mantiene essenzialmente la stessa regolazione della sella in tre posizioni con la quale ha esordito; si può quindi modificare l’assetto in base alla propria altezza ed alle proprie esigenze di guida. Nella posizione più bassa, questa comodissima sella consente ai guidatori meno alti e con minor esperienza di poggiare più facilmente i piedi a terra, e quindi di guidare più rilassati. Per i più alti, la posizione eretta garantisce una guida comoda. Tra le novità, il profilo anteriore più stretto e arrotondato, che migliora il comfort soprattutto per le persone meno premiate da Madre Natura…
E’ stato comunque profondamente modificato il dispositivo di fissaggio della sella, con supporti in gomma per ridurre le vibrazioni. Inoltre, su questa nuova versione, il cuscino di seduta dispone di un’imbottitura più comoda, ideale per gli spostamenti a lungo raggio. Sulla parte anteriore è inoltre presente un lembo che chiude lo spazio fra la sella e la parte retrostante del serbatoio, utile soprattutto quando la sella si trova nella posizione più alta.

Nuova Honda CBF600N 2008

Un’altra novità dedicata ai guidatori con le mani… piccole è il set di leve ricurve per frizione e freno, per un migliore e più agevole controllo.

Scelta Cromatica

Sia nella versione naked che in quella semicarenata, la nuova CBF600 è disponibile in quattro splendide colorazioni che completano l’immagine di comodità e sicurezza e lo stile di guida rilassato di questo modello. Uno scintillante nero perlato guida il fantastico quartetto, con uno stile cosmopolita, elegante nella propria semplicità. Il regale rosso perlato accentua le morbide curve della CBF con toni caldi e luminosi, mentre il grigio chiaro metallizzato evoca un’immagine moderna di guizzante agilità. Infine, nella versione semicarenata, la CBF si propone anche in un elegante grigio scuro metallizzato, in perfetto abbinamento con le parti nere ed argentate.
Su tutti i modelli, il propulsore è rifinito in un luminoso color argento che accentua le forme compatte e il look Hi-Tech, esaltando le linee scultoree e l’effetto cromatico del telaio (nero). La grafica volutamente ridotta al minimo fa sì che le colorazioni della moto risaltino in tutta la propria luminosità, abbinate unicamente al marchio Honda. Un look semplice forte per un’eleganza discreta, eppur indiscutibile.

Colorazioni
– Pearl Nightstar Black
– Pearl Siena Red
– Quasar Silver Metallic

Nuova Honda CBF600N 2008

Motore

Uno degli aspetti che contraddistinguono da sempre la CBF600 è la brillante accelerazione, pronta a imporsi con rassicurante autorità al minimo colpo di gas, sia quando si viaggia da soli che in due ed a pieno carico. La nuova CBF600 2008 sfrutta il più avanzato motore Honda 600cc, con una versione modificata dello stesso 4 cilindri in linea alimentato a iniezione elettronica della CBR600RR.

Propulsore più Leggero e Compatto
Il nuovo motore che equipaggia la CBF600 è uno dei più corti e compatti della categoria. La maggior coppia ai regimi medio-bassi assicura prestazioni ottimali lungo tutta la curva d’erogazione, una fantastica ripresa e tanta brillantezza per una guida dinamica e agevole in curva. Grazie alla coppia più abbondante, anche la partenza da fermo diventa più facile: basta lasciare la frizione anche senza accelerare e ci si muove senza problemi. Un rombo di scarico più “pieno” e profondo ne accentua inoltre la sensazione di potenza.
Oltre a offrire prestazioni elevatissime ed un miglior rapporto peso/potenza, il nuovo motore contribuisce all’equilibrio ottimale della massa rendendo la moto più docile e maneggevole, per un piacere di guida senza fine.

Nuova Alimentazione ad Iniezione Elettronica (PGM-FI)
Il nuovo motore della CBF600 è equipaggiato con il più avanzato sistema di iniezione elettronica PGM-FI della Honda, per un’accelerazione più pronta ed un controllo del gas estremamente accurato. La struttura comprende anche il sistema catalizzante con sonda lambda, forte di un nuovo catalizzatore a 300 celle integrato nella parte anteriore del silenziatore in acciaio inossidabile, che riduce le emissioni garantendo la conformità alla severa normativa EURO-3 – e soprattutto senza compromettere le prestazioni.

Nuova Honda CBF600N 2008

Cambio a 6 Marce
Per accentuare ulteriormente l’aumento di coppia ai regimi medio-bassi, il cambio a sei rapporti della CBF600 presenta rapporti più corti per la terza, la quarta e la quinta marcia (ovviamente rispetto alla versione “base” del propulsore – quello che equipaggia la CBR600RR). Il risultato? Un’accelerazione più vivace e la sensazione di poter… decollare con un tocco di acceleratore. Il leveraggio del pedale del cambio è stato modificato rispetto alla Hornet 600 per aumentare ancor di più il feeling del pilota nell’inserimento delle marce, ora reso estremamente fluido e agevole.

Ciclistica

Nuovo Telaio Monotrave in Alluminio
L’innovativo telaio monotrave in alluminio, realizzato con l’esclusivo procedimento della fusione gravitazionale, richiama quello già adottato sulla Hornet 600 del 2007. Le tre sezioni pressofuse (trave anteriore con cannotto di sterzo, trave dorsale ed area del perno del forcellone) sono ottimamente saldate, il che comporta una notevole riduzione del peso complessivo. Incastonato in questa semplice struttura, il motore funge da elemento stressato nella classica configurazione romboidale. L’ultraleggero telaio in alluminio migliora di molto la robustezza e la rigidità, garantendo una maggior precisione di guida ed una più spiccata reattività nei cambi di direzione.
Robusto anche il telaietto sottosella –in acciaio con sezione a scatola – che può sopportare anche l’adozione delle borse rigide e del bauletto. Per una maggior comodità di guida, sui poggiapiedi sono stati installati dei contrappesi che di fatto eliminano ogni vibrazione. Il nuovo perno del cavalletto centrale e l’astina di richiamo più lunga agevolano il parcheggio della moto.

Nuova Honda CBF600N 2008

Sospensioni Elastiche
Le sospensioni della CBF600 presentano una componentistica di qualità, studiata nei dettagli per garantire una guida facile ai meno esperti ed un controllo ideale per quei piloti che desiderino mettersi alla prova nella guida sportiva. La forcella a cartuccia da 41 mm assicura un controllo ottimale ai meno esperti, ma anche prestazioni ineguagliabili a coloro che sono in grado di sfruttare in pieno tutto il potenziale della CBF. Nella nuova versione è possibile persino variare il precarico, tramite pratici regolatori alle estremità degli steli.
Il nuovo monoammortizzatore posteriore ad alte prestazioni della CBF600 sostiene un forcellone in acciaio con sezione a scatola più lungo del precedente (46 mm), per un maggiore controllo in curva, soprattutto a pieno carico. Il robusto ammortizzatore HMAS con doppia camera permette una guida comoda, oltre ad un controllo ottimale sui tornanti – anche viaggiando a pieno carico. Il precarico della molla è regolabile in sette posizioni, per un perfetto adattamento alle più disparate condizioni di guida.

Ruote e Freni
La CBF600 conserva le eleganti ruote leggere da 17″ a sei razze degli esordi, sempre con pneumatici radiali, un abbinamento che assicura prestazioni e controllo ottimali alle alte velocità, per la massima sicurezza soprattutto nel caso di guidatori meno esperti.
La versione “base” della CBF600 offre grande sensibilità e prontezza in frenata grazie al doppio disco idraulico da 296 mm con pinze a due pistoncini ed alle pastiglie in metallo sinterizzato. I nuovi rotori con sei punti d’aggancio contribuiscono a ridurre le masse alternate. Posteriormente, il disco da 240 mm è bloccato efficacemente da una compatta pinza con singolo pistoncino, che regala una frenata decisamente sportiva, perfetta quindi per la guida grintosa concessa dalla nuova CBF.

Versione CBS-ABS ad Alte Prestazioni
La nuova CBF600S è disponibile anche in una configurazione con CBS-ABS che unisce il collaudato sistema di frenata combinata alla garanzia dell’ABS. Esteticamente, sono le pinze a fare l’unica, vera differenza fra la versione standard e quella con CBS-ABS. Infatti, in quest’ultimo caso, al posto delle pinze a due pistoncini ad agire sui dischi flottanti vi è un set di pinze color oro a tre pistoncini. Sul lato destro di ogni ruota è installato anche un piccolo anello a impulsi (ruota fonica), costantemente monitorato dalla centralina dell’ABS, che funziona esattamente come quello installato sugli altri modelli della Casa. Ovvero, in caso di frenata su superfici stradali irregolari o scivolose, il dispositivo reagisce immediatamente ad ogni minima variazione di velocità relativa alle due ruote, e quindi anticipa e previene lo slittamento dello pneumatico. Grazie alla precisione della centralina elettronica, viene mantenuta sempre la più corretta pressione frenante per ottenere una decelerazione morbida e costante; e ciò aumenta la sensazione di poter frenare rapidamente ed in tutta sicurezza.
Il CBS (Frenata Combinata) di questa versione collega il pedale del freno posteriore al pistoncino centrale della pinza destra (anteriore) a tre pistoncini, per garantire una ripartizione calcolata di frenata sull’anteriore quando si usa il solo freno posteriore. Una valvola ritardante in linea garantisce che una leggera azione del pilota sul freno posteriore, per esempio in fase di inserimento in curva, non abbia virtualmente alcun effetto sul freno anteriore.
Un’azione energica sul pedale del freno genera invece un’azione sul freno anteriore sufficiente a garantire una ripartizione della forza frenante fra l’area anteriore e quella posteriore, per un’azione molto ben controllata. I cinque rimanenti pistoncini delle pinze anteriori, azionati dalla leva di destra, operano in modo convenzionale, garantendo un controllo ottimale che consente di sfruttare in pieno la potenza dell’impianto frenante della CBF600 in tutta sicurezza.
La guida sicura necessita sempre di un impianto frenante ad alte prestazioni, e l’avanzato CBS-ABS della CBF600 garantisce performances che trasmettono grande sicurezza e feeling a piloti di ogni livello ed esperienza; e questo in ogni situazione in cui è essenziale disporre di una capacità frenante ottimale.

Dotazione di Serie

Antifurto Elettronico Honda collegato all’Accensione (HISS)
Come gran parte delle moto di grossa cilindrate Honda, anche la nuova CBF600 è equipaggiata con l’avanzato antifurto HISS Honda (Honda Ignition Security System) per una efficace prevenzione contro il rischio di furti. La codifica dell’accensione è programmata per funzionare solo con le due chiavi originali fornite dal concessionario. La messa in moto viene così disabilitata direttamente dall’ECU, il “cuore” del sistema di avviamento – nessun’altra chiave può funzionare, né il sistema può essere aggirato con la messa in moto a spinta. Un LED rosso lampeggiante sulla strumentazione segnala la presenza dell’allarme e funge da deterrente per chi avesse cattive intenzioni.

Accessori Disponibili a Richiesta

Honda Access Europe ha sviluppato un’ampia gamma di accessori per rendere la nuova CBF600 ancor più divertente e versatile. La gamma comprende:
– Robusto portapacchi posteriore con maniglie incorporate ed attacchi per il montaggio del bauletto (opzionale).
– Bauletto da 45 litri realizzato nella stessa colorazione della moto (con serratura), in grado di contenere facilmente due caschi integrali ed altri oggetti. Schienalino del passeggero integrato e dispositivo di montaggio a scatto con estrazione rapida.
– Due braccioli in poliuretano nero, da collocare ai lati del bauletto da 45 litri per un maggior comfort del passeggero.
– Bauletto portaoggetti da 35 litri realizzato nella stessa colorazione della moto (con serratura), che può contenere un casco integrale (o due demi-jet) ed altri oggetti. Si installa sull’apposito portapacchi.
– Borse rigide in tinta appositamente progettate, aerodinamiche e perfettamente integrate. Disponibili in versione da 29 o da 33 litri.
– Borsa in tela espandibile e di robusta costruzione, studiata per essere inserita all’interno del bauletto, che facilita sensibilmente il trasporto degli oggetti.
– Due robuste borse interne in nylon di colore grigio chiaro, dotate di comode maniglie per il trasporto. Capacità di 16 litri, con tasca anteriore decorata con il marchio Honda.
– Pratica borsa magnetica da serbatoio da 13 litri, facile da montare e da rimuovere – per tenere sempre a portata di mano gli oggetti più utili negli spostamenti. Può contenere documenti in formato A4.
– Sistema antifurto AVERTO sensibile al movimento ed alle vibrazioni, dotato di un efficace allarme acustico. Modalità “sleep” a basso consumo per evitare di scaricare la batteria.
– Cupolino grigio chiaro in policarbonato per la CBF600N, che circonda il faro integrandosi perfettamente al design della moto. In velocità, devia il vento dal corpo del pilota.
– Protezione adesiva per il serbatoio, studiata per aderire ovunque si desideri ed assicurare maggior protezione da graffi e colpi.
– Manopole con riscaldamento regolabile ed un circuito integrato per proteggere la batteria.
– Robusto lucchetto a U, che si può comodamente riporre nel vano sottosella.
– Comoda “tela di ragno” da carico, per fissare il bagaglio sul portapacchi o sul sedile del passeggero.
– Telo coprimoto integrale per proteggere la vernice della CBF600 dai raggi UV e dagli agenti atmosferici.
– Due anelli cromati decorativi da montare sui quadranti di tachimetro e contagiri della CBF600N.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

3 Commenti

  1. Roberto ha detto:

    da neofita, l’ho presa. Fantastica!!!

  2. Cristian ha detto:

    Mi piacerebbe comprarla

  3. Dante Ladisi ha detto:

    me ne sono trovata una per caso anche se non è il mio genere…Vi dirò…A me piace!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *