Flavia Pennetta e lo Sweat Test del GSSI

GatoradeSalute e BellezzaSport

In occasione di una seduta d’allenamento svoltasi lunedì 12 luglio presso il Country Time Club di Palermo, Flavia Pennetta ha preso parte allo sweat test del Gatorade Sports Science Institute (GSSI) – il laboratorio con sede in Illinois (USA) che dal 1965 studia la scienza dell’idratazione e dell’alimentazione sportiva. Lo sweat test, il test del sudore, è finalizzato allo studio del corretto stato di alimentazione e idratazione degli sportivi ed è stato condotto sul campo da Nicola Sponsiello, medico nutrizionista e responsabile Italiano del GSSI, in collaborazione con lo staff della tennista italiana.
Flavia Pennetta e lo Sweat Test del GSSI
“Il test di Flavia – ha dichiarato Francesco Minghini, NCB Group Brand Manager – contribuirà a fornire nuove e importanti indicazioni relative al livello di idratazione di una atleta impegnata sul campo nella specifica disciplina del tennis.

I risultati saranno, inoltre, utili allo staff medico per creare un programma ad hoc che possa prevenire la disidratazione della tennista, migliorando di conseguenza le sue performance e prevenendo crampi, colpi di calori e calo di attenzione durante le partite.”

“Ho partecipato volentieri a quello che è stato un vero e proprio test scientifico – ha commentato Flavia Pennetta -. Idratarsi prima, durante e dopo un match è fondamentale per me, sia per dare il meglio sul campo che per non incorrere in problemi fisici.”

“Anche grazie ai risultati ottenuti da questi test possiamo affermare che l’acqua è si un ottimo dissetante ma non reidrata in modo completo perché spegne il meccanismo della sete troppo in fretta – ha commentato Francesco Minghini –. Gatorade, invece, grazie ai sali minerali e agli aromi presenti, stimola la sete favorendo così una corretta e continua idratazione durante l’attività fisica. Da non dimenticare, poi, che questi stessi sali insieme ai carboidrati permettono all’organismo di reintegrare ciò che viene perso durante l’attività fisica attraverso il sudore. “
Flavia Pennetta e lo Sweat Test del GSSI
“Mi piace sottolineare che Gatorade è il frutto di oltre 45 anni di ricerca scientifica e test sul campo condotti in collaborazione con atleti appartenenti alle più diverse discipline sportive – ha concluso Francesco Minghini -. Nessun altro sport drink può vantare una così consolidata competenza nel campo della reidratazione e della nutrizione sportiva.”

Il GSSI sul campo con Flavia Pennetta
Il test è iniziato circa 30 minuti prima dell’allenamento, applicando alla tennista speciali cerotti per raccogliere il sudore e disposti in alcuni punti precisi del corpo per ottenere una panoramica completa delle concentrazioni di sodio e potassio nell’organismo.

L’atleta è stata pesata prima e dopo l’allenamento, per determinare la quantità di liquidi persi durante lo sforzo. Per l’intera durata dei test la tennista ha bevuto esclusivamente da una boraccia personale, il cui contenuto è stato pesato prima e dopo in modo da determinare, oltre ai liquidi persi, quelli ingeriti. In questo modo, è possibile anche stabilire se l’atleta mostra la tendenza a bere quanto necessario o se il regime di idratazione può essere migliorato.

I campioni raccolti saranno esaminati secondo vari parametri che tengono conto della performance sportiva, dell’idratazione e della risposta ormonale. Questi parametri, insieme agli altri dati raccolti – come la quantità dei liquidi persi e ingeriti, il peso corporeo misurato prima e dopo lo sforzo, ecc. – consentono ai ricercatori di giudicare l’efficacia del regime alimentare a cui sono sottoposti gli atleti e di dare raccomandazioni su come mantenere il bilancio elettrolitico, prevenendo la disidratazione e aiutandoli a ottimizzare le performance.

Sono già numerosi gli atleti che fino ad oggi si sono sottoposti allo ‘sweat test’ del GSSI, e tra questi si possono citare Giorgio Rocca, sciatore, Loris Capirossi, pilota, alcuni giocatori dei team Sisley Volley e Benetton Basket, oltre ad alcuni calciatori dell’F.C Internazionale.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi