Nuova appliance Check Point 21700, il massimo della sicurezza e delle prestazioni

Check PointTecnologia

Check Point Software Technologies ha presentato la sua nuova Appliance 21700, in grado di fornire il massimo della sicurezza e le migliori prestazioni in uno chassis compatto 2U. L’appliance offre immediatamente il massimo delle prestazioni di sicurezza, con 78 Gbps di throughput firewall, 25 Gbps di throughput IPS e un rating complessivo di sicurezza di 2.922 unità SecurityPower™ (SPU). Sfrutta la consolidata Software Blade Architecture di Check Point, per offrire alle grandi aziende ed ai data center ulteriori livelli di sicurezza avanzata.

I gateway di sicurezza sono chiamati ad integrare più tecnologie differenti, cosa che può creare stress e richieste superiori per quanto riguarda le risorse di rete – livelli superiori di ampiezza di banda e potenza di elaborazione. La nuova Appliance 21700 migliora le performance ed incrementa i volumi di traffico – offrendo la massima potenza disponibile nella categoria 2U.

“Il nuovo gateway di sicurezza 21700 è ottimizzato per offrire protezione multilivello in ambienti orientati alle transazioni e caratterizzati da bassa latenza, permettendo contemporaneamente di raggiungere prestazioni del firewall fino a 110 Gbps di throughput”, spiega Gabi Reish, head of product management di Check Point. “Rappresenta un gateway di sicurezza best-in-class, che mette i clienti nella condizione di mantenere le prestazioni di rete ed estendere le funzionalità di sicurezza, tutto in un formato efficiente e dalle dimensioni ridotte.”

L’Appliance 21700 fa parte della famiglia di appliance 2100, che supporta il Security Acceleration Module, un acceleratore hardware che comprende la tecnologia SecurityCore™ e conta su 108 core. Con il Security Acceleration Module, l’Appliance 21700 offre una latenza a livello di firewall inferiore ai 5 micro-secondi, e porta il throughput del firewall a 110 Gbps, offrendo un throughput VPN ultraveloce e un rating di 3.551 SPU. E’ la soluzione ideale per ambienti orientati alle transazioni.

“Avere la possibilità di offrire una vasta gamma di appliance e di fornire tecnologie di sicurezza che possono unificare differenti tecnologie di sicurezza di rete e contemporaneamente migliorare le prestazioni – questo migliora la nostra proposizione”, commenta Sandy Laney, chairman e chief executive officer di Cadre. “La famiglia di appliance 21000 offerta da Check Point è estremamente flessibile e può gestire con semplicità grandi quantità di dati, con la potenza aggiuntiva ed opzionale e un ambiente a bassa latenza offerti dal Security Acceleration Module, dando così ai clienti la possibilità di far crescere la piattaforma di sicurezza rispondendo alle proprie necessità.”

Le principali caratteristiche dell’appliance Check Point 21700
• Livelli massimi di sicurezza e prestazioni, con un throughput firewall compreso tra 78 Gbps e 110 Gbps
• Elevata densità di porte – fino a 37 porte con una varietà di opzioni per le schede di rete, che comprendono rame e fibra, oltre a interfacce 1GbE e 10GbE
• Ottimizzata per una protezione multilivello con la Software Blade Architecture – disponibile con diverse pacchettizzazioni software preconfigurate – come Next Generation Threat Prevention, Next Generation Data Protection, Next Generation Firewall e Secure Web Gateway – per implementazioni veloci ed immediate

“L’Appliance 21700 permette ai clienti che hanno un ambiente data center avanzato di ottenere tutti i vantaggi di soluzioni integrate di sicurezza di nuova generazione, con la potenza, la flessibilità e l’ottimo rapporto qualità-prezzo garantiti dalla nostra Software Blade Architecture”, conclude Gabi Reish.

hiddenCountTag: 6|||hiddenCountRequest: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *