Ricoh WG-4 e WG-4 GPS: riprese in esterni e in acqua di alta qualità

RicohTecnologia

RICOH lancia le nuove compatte digitali RICOH WG-4 e RICOH WG-4 GPS. Concepiti come modelli di fascia alta della rinomata gamma WG, questi modelli assicurano eccezionali livelli di impermeabilità e resistenza agli urti, uniti alla qualità nelle riprese in esterni e in acqua. Le WG-4 e WG-4 GPS offrono una tenuta stagna fantastica — fino a 14 metri in immersione — oltre alla resistenza a cadute da altezze fino a due metri. Ereditando il design antisdrucciolo e di facile presa dei modelli precedenti, rinnovano la scelta dei colori ad alta visibilità in esterni. Dispongono anche di uno zoom ottico 4X allo stato dell’arte di notevole luminosità (apertura massima F2,0 sulla focale più grandangolare) e di un sensore immagine CMOS retroilluminato ad alta sensibilità per unire alta qualità e basso rumore perfino in acqua, di notte e in condizioni di scarsa illuminazione.

Per migliorare l’impiego e le prestazioni della fotocamera sono stati studiati altri miglioramenti significativi, come un autofocus più veloce nelle riprese macro, una superiore qualità d’immagine nelle riprese subacquee e l’aggiunta del modo USER per richiamare all’istante le impostazioni preferite dell’utente. La gamma degli accessori opzionali è stata arricchita in funzione della fotografia attiva in esterni. Ad esempio, per fissare con sicurezza la fotocamera consentendo l’uso a mani libere, è stato previsto un supporto adesivo e uno per manubrio, in modo da consentire al fotografo di sfruttare al meglio le funzionalità di ripresa come il doppio sistema Shake Reduction e la registrazione Full HD (1920 x 1080 pixel).

Il modello RICOH WG-4 GPS è equipaggiato anche di un’evoluta unità GPS per registrare i dati di posizione e i log dei viaggi sulle immagini acquisite, fornendo anche funzioni relative al GPS come la misurazione di pressione/altitudine/profondità e una bussola digitale per facilitare ulteriormente le riprese in esterni.

Caratteristiche principali
Grazie alla costruzione completamente sigillata, le WG-4 e WG-4 GPS assicurano eccezionali prestazioni di tenuta stagna fino alla profondità di 14 metri, con un funzionamento continuo fino a due ore (equivalente a IPX8 o JIS Classe 8). Sono anche progettate per la resistenza agli urti con cadute da altezze fino a due metri, per la tenuta alla polvere (equivalente a IPX6 o JIS Classe 6),** per la resistenza a temperature rigide fino a –10°C e per la resistenza allo schiacciamento con pesi fino a 100kgf (kilogrammi forza). Tutte queste caratteristiche le rendono compagne ideali e affidabili per la ripresa di immagini in condizioni ostili e impegnative in esterni.

Lo zoom ottico ad alte prestazioni offre una luminosità massima pari a F2,0 (all’estremità grandangolare) per acquisire immagini brillanti e chiare con minimi livelli di rumore anche in luce scarsa. Con un’escursione di quattro volte da 4,5mm a 18mm (circa equivalenti dal grandangolo da 25mm al medio-tele da 100mm nel formato 35mm), questo versatile zoom può gestire un’ampia varietà di applicazioni, dalle riprese macro di fiori alla fotografia grandangolare di ampi paesaggi. Grazie all’aggiornato algoritmo AF, è stata aumentata notevolmente la velocità di messa a fuoco in macro per facilitare le riprese ravvicinate. Nei modi Fotosub e Filmati sub, la resa del colore e il contrasto delle immagini catturate vengono ottimizzate automaticamente in base ai dati immagine originali: tinte e sfumature di rosso, che tendono a perdersi nella fotografia subacquea, sono accentuate per una resa fedele del colore, mentre la perdita di contrasto causata dalla diffusione della luce nell’acqua viene compensata efficacemente per avere immagini più nitide e chiare.

Considerando i modi Priorità ai tempi e USER, installati per la prima volta nella serie WG, le WG-4 e WG-4 GPS forniscono un totale di 29 modalità di ripresa. Nel modo Priorità ai tempi, la fotocamera imposta automaticamente l’apertura e la sensibilità ISO per il tempo di posa selezionato dall’utente, assicurando un’esposizione ottimale. Nel modo USER, il fotografo può richiamare all’istante impostazioni stabilite in precedenza per un impiego più personalizzato della fotocamera. In più, il modo Auto Picture seleziona automaticamente uno dei 16 differenti modi scena per una data scena o soggetto. Con un’ampia scelta di modalità di ripresa, l’utente può sempre trovare quello ideale per ciascun soggetto e occasione.

Le WG-4 e WG-4 GPS sono equipaggiate con un sensore immagine CMOS retroilluminato allo stato dell’arte, che spicca per le caratteristiche di alta sensibilità e basso rumore, oltre ad assicurare una velocissima lettura dei dati immagine. Abbinato ad un processore immagine ad alte prestazioni, offre una sensibilità massima di ISO 6400 e immagini ad altissima risoluzione con 16,0 megapixel effettivi. Questi modelli offrono anche evolute funzioni di trattamento delle immagini, rese possibili dalla più aggiornata tecnologia super resolution, per immagini fantastiche in quanto a chiarezza e nitidezza. Tra le caratteristiche innovative spicca anche la modalità di ripresa “Istantanea notturna”, che esegue automaticamente più scatti della stessa scena notturna e li compone in un’unica immagine priva di mosso.

Il doppio sistema antivibrazioni delle WG-4 e WG-4 GPS combina un meccanismo SR (Shake Reduction) a spostamento del sensore immagine con un modo Digital SR: si ottiene così una maggiore efficacia nel compensare gli effetti avversi del tremolio della fotocamera e del movimento del soggetto in condizioni esposte al mosso, come nel fotografare soggetti scarsamente illuminati usando la sola luce ambiente, oppure nelle riprese di scene al tramonto.

Nelle riprese macro con le WG-4 e WG-4 GPS, selezionando la modalità Microscopio Digitale si attivano le sei luci macro disposte intorno all’obiettivo, per cui il soggetto viene illuminato meglio e in modo più omogeneo. Con le luci macro, l’utente può vedere distintamente sul monitor LCD della fotocamera immagini ingrandite di un mondo microscopico che spesso sfugge all’occhio nudo, catturando senza sforzo le immagini che più lo colpiscono. Per ridurre al minimo il mosso dovuto al tremolio della fotocamera e al movimento del soggetto, la funzione di illuminazione istantanea permette di usare un tempo di esposizione più breve, aumentando automaticamente il livello luminoso delle luci macro al momento dello scatto. Le luci macro possono fornire anche altre funzionalità utili, come la modalità Assistente Autoritratto per verificare se il volto del soggetto è correttamente inquadrato grazie al lampeggio di un LED. In più, nel modo Illuminazione LED, le luci macro possono anche tornare utili per illuminare ambienti oscuri.

Le WG-4 e WG-4 GPS offrono la registrazione di filmati Full HD nel formato di registrazione H.264, permettendo all’utente la ripresa di estesi video clip di alta qualità (1920 x 1080 pixel) ad un frame rate di 30 fotogrammi al secondo. Dispongono anche di una funzione Filmato veloce per la riproduzione rallentata dei video clip acquisiti e di una funzione Filmato rallentato che semplifica le riprese creative dei filmati. È inoltre presente un terminale micro HDMI (Tipo D) per inviare simultaneamente i filmati Full HD e il sonoro ad apparecchi audiovisivi esterni.

Queste fotocamere serie WG sono equipaggiate con un ampio monitor LCD a colori ad alta risoluzione da 3,0 pollici, con proporzioni 16:9 e circa 460.000 punti. Il trattamento AR (Anti-Reflection) minimizza i fastidiosi effetti di riflessi e bagliori vari, assicurando una visione nitida e chiara sullo schermo anche con la forte luce solare che si può trovare in esterni. La progettazione “wide view” offre una chiara visione del monitor da circa 170 gradi in orizzontale e in verticale, rendendo possibile valutare un’immagine da angolazioni differenti.

La WG-4 GPS è equipaggiata con un sofisticato modulo GPS, che registra automaticamente sulle immagini acquisite i dati di posizione e i log dei viaggi, regolando anche sul tempo locale l’orologio incorporato. Il sensore di pressione e la bussola digitale consentono all’utente di verificare sul monitor LCD della fotocamera anche la pressione e l’altitudine/profondità d’immersione, oltre alla direzione di una determinata ripresa.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *