Aer Lingus trasferisce al T2 di Dublino i voli europei e intercontinentali

Aer LingusSocietàTurismo

Aer Lingus entro il 22 febbraio completerà il trasferimento dei voli europei e intercontinentali dal Terminal 1 al Terminal 2 dell’aeroporto di Dublino. Il processo di migrazione, cominciato nel novembre del 2010, ha visto prima il trasferimento al T2 dei voli verso Londra ed in un secondo momento i voli verso le altre città Europee . Il progetto ingegneristico del Terminal 2 dell’aeroporto di Dublino, incominciato nel 2007 e conclusosi lo scorso novembre, ha coinvolto 2,000 addetti ai lavori per la costruzione del Terminal, del nuovo gate Pier E e del nuovo energy centre.
Aer Lingus T2
Il Terminal 2, progettato per supportare un traffico annuale di voli di corto e lungo raggio per un totale di 15 milioni di passeggeri l’anno, comprende un’area di 75,000 m² caratterizzata da ampi spazi dominati dalla luce naturale, organizzati per rispondere alle esigenze dei passeggeri e offrire una atmosfera calma e rilassante.

Il terminal dispone di 58 postazioni per il check-in, postazioni self-service e per il check-in online. Una volta superata l’area adibita ai controlli, i viaggiatori hanno accesso ad un’area di 9,000 m² ricca di negozi e punti di ristoro con vista sulla pista di atterraggio. Il T2 inoltre include il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti, che avranno la possibilità di sbrigare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, ancora in terra irlandese. L’Irlanda è uno dei due unici paesi in Europa ad offrire questo servizio.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi