Al via la 34° edizione dell’Ottobrata zafferanese

Cucina

C’è un grande fermento e una grande attesa per una delle più importanti sagre a livello nazionale, l’Ottobrata zafferanese 2012, che anche quest’anno, alla sua 34° edizione, coinvolgerà le imprese artigianali, turistiche e commerciali del paese pedemontano. Si registrano on line moltissime richieste di informazioni, da parte di privati, di agenzie viaggi e di piccoli Comuni siciliani che vogliono promuovere sinergie di promozione turistica già dai primi di settembre. Il Sindaco, dott. Alfio Russo, afferma: “L’Ottobrata Zafferanese, costituisce ormai a pieno titolo un autentico polo di attrazione del turismo enogastronomico siciliano ed allo stesso tempo una pregiata vetrina di colori e sapori attraverso cui valorizzare e promuovere le tradizioni, il folklore, le arti ed i pregiati prodotti tipici della nostra splendida Terra.

Anche quest’anno si è inteso puntare sulla qualità, mediante una rigida selezione degli espositori ed accurati controlli dei prodotti in esposizione, nella consapevolezza che solo attraverso una politica mirata di promozione delle eccellenze artistiche, culturali ed artigianali è possibile contribuire al rilancio dell’economia locale e veicolare all’esterno un’immagine positiva della nostra comunità.

Pulizia, decoro e un funzionale sistema di viabilità garantiranno una piacevole domenica all’insegna del gusto”. Un insieme di emozioni ed esperienze, in grado di creare un’atmosfera estremamente coinvolgente, che riesce a rendere l’evento uno dei principali e più importanti motivi di attrazione per il turismo siciliano. Anche l’Assessore al turismo, Vincenzo Leonardi, ci esprime l’importanza in termini di impatto economico e turistico di questa manifestazione: “L’Ottobrata rappresenta una manifestazione che di anno in anno riesce ad attrarre sul nostro territorio centinaia di migliaia di visitatori, i quali hanno modo di apprezzare la nostra ospitalità, l’eccellenza dei nostri prodotti enogastronomici, nonché la nostra capacità di trasformare i prodotti artigianali in autentiche ed uniche opere d’arte. La pregiata kermesse enogastronomica costituisce, in un momento di particolare crisi economica globale, una preziosa occasione per il rilancio delle attività commerciali oltre che per la promozione del nostro incantevole territorio”.

Il via sarà dato domenica 7 ottobre, con il rituale taglio del nastro, alla presenza delle autorità e di tutta la cittadina, questa prima domenica sarà dedicata a “La sagra dell’uva”, profumatissimo frutto che è divenuto elemento fondante delle produzioni enologiche di eccellenza del nostro territorio. Domenica 14 ottobre sarà la volta di un’altra protagonista dell’Etna dal sapore unico e inimitabile, con “La sagra delle mele dell’Etna”. Le successive due domeniche si raddoppierà il gusto e la bontà, domenica 21 ottobre con “La sagra dei funghi e del miele”, di quest’ultimo Zafferana vanta una grande tradizione di produzione artigianale ed infine domenica 28 ottobre si chiuderà con “La sagra delle castagne e del vino”. Quattro appuntamenti imperdibili per ritrovare i profumi ed i sapori della natura.

Anche quest’anno accompagneranno la manifestazione due incontri che si terranno nell’elegante sala Consiliare Comune di Zafferana Etnea, Via Garibaldi 317: sabato 13 ottobre alle ore 18,00 Incontro – con degustazione guidata “Valorizzazione delle nocciole dell’Etna” a cura del Dott. Giuseppe Pennino e del Dott. Giuseppe Leotta – Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari Dipartimento degli Interventi Infrastrutturali per l’Agricoltura e la mostra pomologica dei frutti dell’Etna a cura della Dott.ssa Carmela Bonfanti – Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari Dipartimento degli Interventi Infrastrutturali per l’Agricoltura; sabato 20 ottobre alle ore 18,00 Incontro con degustazione guidata “I mieli di Sicilia” a cura della Dott.ssa Maria Rosa Battiato – Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari Dipartimento degli Interventi Infrastrutturali per l’Agricoltura.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 8|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *