Gran colpo della Serbia, Germania battuta

SportSudafrica 2010

La piccola Serbia batte il gigante Germania. E’ stata una partita vivace e piuttosto equilibrata. Gli uomini di Antic hanno tenuto un buon ritmo per tutti i novanta minuti, hanno saputo colpire, difendere il risultato e sfiorare il secondo goal. La Germania che pur ha disputato una buona gara è apparsa a tratti in affanno, messa in difficoltà dall’undici serbo, oggi pomeriggio davvero eccezionale. Il primo tempo comincia con gli slavi subito all’attacco prima con un colpo di testa Milan Jovanovic, su assist di Zigic, e poi con Kuzmanovic che ci prova con un destro da fuori area che termina a lato, sempre su assist del gigante Zigic. La Germania ci prova con un destro di Khedira e poi con Podolski. La Serbia torna all’attacco prima con Zigic e poi con un gran sinistro di Kolarov. Al 36′ del primo tempo viene espulso Klose per doppia ammonizione. Germania in dieci. Al 38′ arriva il goal ad opera di Jovanovic con un sinistro da posizione ravvicinata, su assist di testa del solito Zigic.
Il goal di Jovanovic in Germania-Serbia
I teoutonici cercano di reagire e colpiscono una traversa con Khedira. Il primo tempo termina sull’ uno a zero.Nella ripresa si ripetono i giochi. I ritmi della partita sono elevati. La Germania in inferiorità numerica cerca di recuperare e attacca a testa bassa soprattutto con Podolski, Schweinsteiger e Khedira.

La Serbia resiste e si difende bene. Al 60′ Podolski spreca un rigore e al 67′ Jovanovic colpisce un palo. La Serbia continua a fare un’ottima partita e conquista i suoi primi 3 punti. Nel girone D ancora tutto da decidere.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

1 Commento

  1. Gordan ha detto:

    FORZA SERBIA!!!naprijed nasi!
    S R B I J A !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *