Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Jaguar: ecco il display contactless contro il rischio contagio

Anche nella futura “nuova normalità”, quando avranno termine i lockdown nel mondo, sarà estremamente importante una “mobilità pulita”, dove lo spazio personale e l’igiene garantiranno significativi vantaggi.

Proprio per questa “nuova normalità”, Jaguar Land Rover ha dato vita al primo display predittivo contactless sviluppato da in collaborazione con l’Università di Cambridge, che consente a chi guida di mantenere gli occhi sulla strada e di ridurre la trasmissione di virus e batteri.

Questa tecnologia brevettata, chiamata “Predictive Touch” usa l’intelligenza artificiale e un sistema di sensori per predire l’obbiettivo prescelto sullo schermo – che si tratti di un comando del navigatore, del climatizzatore o dell’intrattenimento – senza toccarlo realmente.

Le prove, in laboratorio e sul campo, dimostrano che la gestualità ed il tempo necessario all’azionamento del touchscreen vengono dimezzati, e al contempo si limita la diffusione di batteri e virus. Infatti, una superficie stradale irregolare o sconnessa causa vibrazioni che rendono difficile selezionare la pulsanteria sul touchscreen. E questo costringe chi guida a distogliere gli occhi dalla strada, aumentando i rischi di incidenti.

Il dispositivo invece, tramite l’intelligenza artificiale, determina quale sia la selezione voluta fin dall’inizio del puntamento, velocizzando l’operazione. Un rilevatore di gestualità usa sensori di controllo visivo o a radiofrequenza, sempre più comuni nell’elettronica di consumo, per combinare le informazioni contestuali – come il profilo di chi sta usando il sistema, il tipo di interfaccia e le condizioni ambientali – con dati rilevati da altri sensori – che, ad esempio, possono tracciare lo sguardo dell’utilizzatore – per anticiparne in tempo reale le intenzioni.

Questa soluzione software per interazioni contactless è percorribile, e può essere integrata in touchscreen e display esistenti, purché siano disponibili i corretti dati sensoriali che supportino l’algoritmo dell’apprendimento automatico.

Questa tecnologia predittiva è stata anche finalista del Jaguar Land Rover Innovista Awards, che premia le iniziative innovative del settore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Beauty

Chi si allena con dedizione lo sa: la cura della propria alimentazione è importante tanto nella preparazione del corpo all’allenamento, quanto per ottenere una...

Turismo

Archiviato anche il mese di luglio, ormai possiamo affermarlo con certezza. Il turismo estivo del 2020 in Italia è caratterizzato dalla cautela, e ci...

Spettacolo

Focus, la rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione, diretta da Marco Costa, al canale 35 del telecomando – presenta la seconda edizione di «Universo...

Test

E’ la “cugina” crossover della Golf e, come la Golf, nasce con il compito di fare grandi numeri sul mercato. Parliamo della Volkswagen T-ROC,...