La casa di produzione Elf passa al 4K con le telecamere Panasonic AK-UC3000

PanasonicTecnologia

La società milanese VIDEO ELF specializzata in produzione video e post-produzione in ambito congressi, sfilate di moda, concerti, teatro, documentari, ha recentemente arricchito la propria dotazione tecnica con due telecamere 4K AK-UC3000 della gamma professionale Panasonic, spinta dall’intenzione di offrire il miglior servizio audio video con la propria attività di service e rental.

VIDEO ELF ha scelto di mettere subito alla prova le nuove telecamere in ambiti in cui fosse possibile trasformare le immagini in realtà sensoriali e regalare user-experience davvero uniche. “Abbiamo scelto questi modelli perché attirati sicuramente dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e dall’affidabilità del brand, ma anche per le specifiche tecniche e la semplicità di utilizzo e manutenzione che queste telecamere offrono” – spiegano Enrico, Lorenzo, Pietro e Giovanni Gusso, che rappresentano la società.

Panasonic AK-UC3000, la soluzione versatile ideale per trasmettere live in HD e 4K.
La telecamera mono-sensore MOS si caratterizza per un equilibrio eccellente fra i parametri di qualità dell’immagine: sensibilità elevata, ottimo rapporto SNR (signal to noise), alta risoluzione, ampio dynamic range e per basso consumo e dimensioni compatte, valori distintivi che ne migliorano la portabilità e la rendono la scelta ideale anche per piccole produzioni e service. La telecamera supporta simultaneamente il segnale 4K e HD ed è compatibile con tutti gli obiettivi con attacco B4, garantendo alle aziende che scelgono di utilizzarla il massimo ROI sulle ottiche già in dotazione.

Antonella Sciortino, Field Marketing Manager Italia di Panasonic Pro Camera Solution, spiega: “Queste telecamere si distinguono per l’eccellente qualità delle immagini e per un livello di sensibilità davvero superiore, ma anche per l’ottimo rapporto prezzo/prestazioni, caratteristica che le posiziona come facilitatori nel processo di diffusione del 4K e di adozione di queste tecnologie avanzate da parte di una clientela sempre più ampia. Quando la società ha contattato il nostro rivenditore Videotecnica nella fase di ricerca e analisi dei prodotti in commercio, spiegando quali erano le specifiche esigenze e soprattutto gli obiettivi, molto chiari, che desiderava raggiungere con progetti che sarebbero partiti da lì a breve, le nuove UC-3000 si sono rivelate la risposta tecnologica ideale”.

Racconta Enrico Gusso di VIDEO ELF: “Dai primi test effettuati sulle macchine abbiamo avuto conferma della rispondenza alle aspettative, le stesse che ci hanno spinto a cogliere la sfida del 4K adottando per la prima volta sistemi di questo tipo. Pensavamo da diverso tempo che il formato 4K fosse assolutamente un must e la fiducia nella proposta tecnologica Panasonic ci ha senz’altro aiutato nel fare questo salto. Fin dai primi utilizzi in ambito congressi e convention aziendali abbiamo notato, oltre all’elevata qualità d’immagine, quanto fosse evidente il vantaggio di poter avere in regia il totale controllo delle camere, grazie all’ampia gamma di opzioni offerti dall’RCP. In tutti i nostri test stiamo continuando ad apprezzare, inoltre, il valore aggiunto di un flusso di lavoro ottimizzato, anche in termini di archiviazione dei contenuti in un formato duraturo”.

Recentemente lo Studio ha deciso di mettere in campo la tecnologia delle nuove UC-3000 per filmare un concerto live in teatro. Lo scorso febbraio tre telecamere sono state quindi messe all’opera in 4K presso il Teatro Don Olimpio Moneta di Tabiago di Nibionno (LC) per le riprese del concerto del noto gruppo folk italiano “I LUF”. Spiega VIDEO ELF: “L’organizzatore ci ha chiesto di filmare tutto il concerto in 4K con l’obiettivo di realizzare un film-concerto da proiettare nelle sale, in 4K appunto, il prossimo autunno. Abbiamo quindi messo a disposizione della troupe 3 telecamere UC-3000 e da subito abbiamo avuto conferma dell’ottima scelta, per diversi motivi: la risposta estremamente positiva in termini di qualità e brillantezza dei colori, l’incisione delle immagini, l’estrema fedeltà di ogni piccolo dettaglio, esaltato dal 4K. Il cliente, che ha già visionato il girato, ha dimostrato la nostra stessa soddisfazione e l’ottimo riscontro, a conferma delle aspettative. L’esperienza ci spinge senz’altro a programmare l’utilizzo delle camere per altri concerti. Tra l’altro siamo sicuri che le telecamere 4K rappresentino la risposta ideale alle esigenze sempre più sofisticate del settore concerti. Si pensi ad esempio al valore aggiunto che il 4K è in grado di fornire in occasioni in cui siano impiegate scenografie videowall a LED, tecnologia pienamente compatibile che, anzi, può fruire al 100% dei benefici apportati dal 4K, in termini di qualità dei dettagli”.

Recentemente, inoltre, due delle telecamere 4K, insieme ad un live mixer Panasonic AV-HS6000, sono state utilizzate per filmare un’importante sfilata di moda a Milano, per conto della nota casa di produzione VideoGang.

Conclusioni
Le diverse prove sul campo effettuate in ambiti molto diversi tra loro hanno permesso al cliente di confutare la qualità delle telecamere AK-UC300 di Panasonic. “Queste telecamere sono rivoluzionarie – ha spiegato VIDEO ELF – Sono senz’altro il miglior prodotto che potessimo scegliere, considerando i nostri precisi criteri di selezione. Abbiamo avuto da subito un riscontro estremamente positivo in termini di qualità e brillantezza dei colori, incisione delle immagini, estrema fedeltà di ogni piccolo dettaglio. Utilizzano gli attacchi più moderni in fibra ottica e ciò significa semplice alimentazione e trasporto di vari segnali tramite unico cavo, diversamente da quanto accadeva con le vecchie regie. Semplicità di utilizzo, comodità, velocità ed economia di gestione sono i punti di forza di queste camere che, a differenza del “4K cinema” per il quale occorre utilizzare l’ottica cinema e due persone per gestirla, rendono tra l’altro sufficiente la presenza di un solo operatore per ottenere la resa del 4K. Siamo convinti di aver scelto la giusta tecnologia e continueremo ad utilizzare le macchine Panasonic per molti dei nostri progetti più complessi”.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *