Massimiliano Rosolino in vista al Gardaland Sea Life Acquarium

GardalandSocietà

Gardaland SEA Life Aquarium ha celebrato nel migliore dei modi la Giornata Mondiale dedicata agli Oceani, grazie all’ospite di eccezione Massimiliano Rosolino, che si è speso a favore della salvaguardia degli ambienti marini e contro la plastica, in qualità (oltre che di padre) di appassionato della natura, come quella Australiana, continente dove ha trascorso la propria infanzia.

Queste le sue dichiarazioni: “Lego la mia infanzia al mare australiano, quel mare incontaminato dove bisogna aver rispetto per la fauna e la flora che ne fanno parte. Molte persone dimenticano che spesso siamo noi a fare male agli animali con l’inquinamento e la plastica”.

“Il problema dell’inquinamento, secondo l’ex-nuotatore, accomuna tutti in particolare gli adulti di oggi che devono impegnarsi a rispettare l’ambiente ed educare i più giovani a fare lo stesso, così da contribuire creare un futuro migliore sulla terra: “Ritengo importante spiegare ai bambini come bisogna amare l’ambiente e la natura che ci circonda. Loro sono sensibili, quando vedono una creatura viva e gli si spiega come rispettarla, ad esempio mantenendo l’acqua pulita, loro capiscono e la rispettano”.

“Ho scoperto che il brand SEA LIFE è attivo in numerose campagne, in particolare mi ha colpito quello legato alla protezione delle tartarughe marine. Nei periodi che ho trascorso in Australia da piccolo, ricordo bene questi animali ed è triste pensare che esse siano messe in pericolo dalla plastica! Alla fine basterebbe poco per contribuire tutti insieme alla loro salute”.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *