Nortel ERS 2500 e 4500

NortelTecnologia

Nortel ha annunciato tecnologia VoIP e alle applicazioni avanzate di Unified Communication, in grado di creare un’infrastruttura affidabile per la convergenza delle comunicazioni cruciali nel business aziendale.
4500
Presentati ufficialmente al VoiceCon Spring 2007, i nuovi Ethernet Routing Switch (ERS) 2500 e ERS 4500 forniscono l’infrastruttura di base per una soluzione di comunicazione unificata consentendo alle LAN aziendali di gestire in modo intelligente le priorità nelle comunicazioni real-time quali i servizi voce, video e multimediali.

“Considerata la rapidità di diffusione della tecnologia VoIP e della comunicazione unificata, è necessario che la rete dati che sta alla base del sistema garantisca una continuità costante di funzionamento alle nuove applicazioni. Nortel è l’unico specialista in grado di fornire questa capacità con innovazioni quali l’architettura SMLT”, ha dichiarato Aziz Khadbai, Direttore Generale di Converged Data Networks, Nortel. “La nuova famiglia di switch di routing Ethernet Nortel amplia il nostro portafoglio di soluzioni, fornendo funzionalità chiave quali la tecnologia PoE (Power over Ethernet), maggiore flessibilità, sicurezza, QoS (Quality of Service) e line-rate switching, che consentono una reale ottimizzazione delle LAN aziendali nel supporto della comunicazione unificata”.

“L’ultima serie di Ethernet Routing Switch 2500 di Nortel offre opzioni PoE e una gamma di funzioni aggiuntive, dal QoS allo STP (Spanning Tree Protocol) e agli strumenti di sicurezza”, ha affermato David Sieborger, Senior Network Administrator presso la Rhodes University (Sud Africa). “Da tutta una serie di test che abbiamo effettuato risulta che il nuovo switch presenta le caratteristiche necessarie per una moderna rete convergente, con tutta la solidità di prestazioni e l’affidabilità che siamo abituati ad aspettarci da Nortel, e sempre ad un prezzo accessibile”.
La serie ERS 2500 è una piattaforma entry-level, ottimizzata nei costi, per filiali e piccoli uffici decentrati che necessitano di una soluzione Fast Ethernet ricca di funzionalità. La serie ERS 4500, in grado di supportare sia gli switch Fast Ethernet sia Gigabit Ethernet, offre la flessibilità e l’ampia scalabilità richieste dai clienti che intendono implementare uno o entrambi i prodotti utilizzando un unico stack. Ogni serie è disponibile nelle varianti PoE e non PoE per dare massima flessibilità di implementazione delle soluzioni convergenti. Inoltre, la funzionalità di autodiscovery di apparecchi quali i telefoni portatili VoIP ne fa la scelta ideale per l’implementazione nelle reti convergenti.
2500
“Con l’uscita delle famiglie di switch impilabili ERS 2500 e 4500, Nortel ha ampliato il suo portafoglio con dei prodotti di switching Ethernet incentrati sulla convergenza e pensati per le aziende. Con queste nuove proposte, Nortel continua a fornire soluzioni LAN convergenti alle imprese di tutte le dimensioni”, ha dichiarato Evelien Wiggers, direttore della ricerca – EMEA Enterprise Networks della IDC.

I nuovi prodotti nascono dall’esperienza Nortel nel campo del PoE, tecnologia che trasmette corrente su un singolo cavo di rete-dati laddove un tempo erano necessarie connessioni distinte per corrente e dati. Nortel ha recentemente venduto tre milioni di porte PoE alla Bank of Montreal (BMO), uno dei maggiori istituti bancari canadesi, che vanta attivi per 320 miliardi di dollari e impiega 34.000 persone. La BMO era alla ricerca di una soluzione affidabile e sicura che rendesse possibili le applicazioni di networking in tempo reale come il VoIP.

“L’ERS di Nortel ci ha fornito la sicurezza, la funzionalità e le prestazioni necessarie ad un istituto finanziario”, ha spiegato Stevan Lewis, Vicepresidente per il settore Network and Systems di BMO. “Viste le credenziali, sapevamo di poter contare su Nortel per l’implementazione nelle nostre sedi. Gli switch ERS 5520 ci danno la possibilità di implementare le reti convergenti con tempi d’attesa minimi e nessun contraccolpo per la produttività degli utenti. Siamo anche stati in grado di snellire la rete e contribuire alla riduzione dei costi facendo convergere varie reti in una, nell’ambito della più generale strategia di BMO per i network convergenti”.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *