Subaru4Fun: ultima tappa del 2019 in Sicilia

MotoriSubaru

Domenica 27 ottobre si è tenuto l’ultimo appuntamento dell’anno del Subaru4Fun e, come per le precedenti tappe, si è trattato di una prima volta. Dopo l’evento riservato ai possessori di WRX STI e Impreza sulla pista di Modena, e i raduni sulle colline delle Langhe e nel Nord Est tra Veneto e Friuli, questa volta il club dei subaristi si è ritrovato a Palermo.

Ben 26 Subaru, tra XV, Forester e Outback, e 57 partecipanti sono stati i protagonisti di una giornata iniziata con la visita alla splendida cantina Duca di Salaparuta, dove hanno potuto scoprire i più moderni metodi di vinificazione di un’azienda con quasi 200 anni di storia e degustarne i prodotti.

Da qui la carovana si è avviata verso il Monte Caputo, un piccolo massiccio dei Monti di Palermo, alle cui pendici sorge Monreale, sesto comune italiano per estensione territoriale. Tra i boschi che si dispiegano sul pendio i subaristi, con i preziosi consigli dei piloti della Subaru Driving School, hanno messo alla prova le capacità fuoristradistiche delle proprie vetture e ammirato il panorama della Conca d’Oro che si estende ai piedi del promontorio.

La discesa ha condotto i partecipanti verso Mondello, uno dei lidi più ambiti della Sicilia, per un pranzo in riva al mare in una raffinata villa liberty, stile che contraddistingue l’architettura del luogo. La premiazione e i saluti finali sono stati la chiosa di un raduno ricco di calore e passione.

Con questo evento si è concluso il terzo anno di vita del Subaru4Fun. I 4 raduni del 2019 hanno visto la partecipazione di ben 69 equipaggi e 157 subaristi entusiasti dei luoghi visitati e delle strade percorse, tutti pronti a rivivere ancora un’esperienza che unisce.

I numeri del club alla fine del terzo anno di attività parlano di 10 appuntamenti totali on-road e off-road, con la presenza di 176 Subaru che hanno condotto 371 appassionati a scoprire le meraviglie del territorio italiano, comprese quelle nascoste e poco conosciute.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *