Due milioni in treno per il ponte del 1° maggio

TrenitaliaTurismo

Due milioni di viaggiatori in treno per il ponte del 1° maggio. Ben 95 treni su 100 hanno viaggiato in orario sugli oltre 16mila chilometri di binari. Puntualità al 100% per il Frecciarossa, al 94% per la media e lunga percorrenza e al 93% per il trasporto regionale.
Due milioni in treno
Questi in pillole i risultati del Gruppo FS nel primo ponte primaverile. È stato intenso ma regolare il traffico ferroviario lungo tutta la penisola. A confermarlo l’alto numero di viaggiatori che, anche questa volta, ha scelto il treno per rientrare in città dopo il week-end trascorso al mare o nelle città d’arte.
Nel tardo pomeriggio e in serata di ieri c’è stata la maggiore affluenza nelle stazioni delle grandi città italiane, soprattutto quelle del Centro-Nord.

Per questo sono stati potenziati i servizi di assistenza e di informazione ai clienti. Messi a disposizione, inoltre, due convogli supplementari, uno da Roma a Milano e l’altro tra Firenze e Bologna per raccogliere alcune migliaia di viaggiatori che non avevano prenotato in anticipo il loro viaggio. Ai due convogli sono state garantite tutte le fermate nei capoluoghi di provincia dell’Emilia Romagna e della Lombardia.

Costante, poi, il controllo della circolazione ferroviaria su tutto il territorio nazionale grazie al monitoraggio, sempre più capillare, delle sale operative centrali e periferiche, pronte a intervenire in caso di emergenza e al verificarsi di inconvenienti.

Infine sono stati oltre 27 mila i giovani che hanno viaggiato in treno per la festa del 1° maggio a Roma. Ben 3 i convogli supplementari da Milano, Lecce e Reggio Calabria per raggiungere la Capitale. E per garantire il rientro dei giovani, che alla fine della manifestazione si sono concentrati a Roma Termini, è stato organizzato un treno in più, sono stati ritardati gli ultimi treni della sera per Siracusa, Lecce, Milano, Torino, Formia e Civitavecchia. Ed è stata prolungata la corsa dell’ultimo convoglio per Formia fino a Napoli Centrale.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

1 Commento

  1. laFrancese ha detto:

    Inutile spot pubblicitario, chi su trenitalia ci ha viaggiato sul serio, in quel ponte, o anche in altri… sa che non è andato proprio così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *