Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Ford Ranger Raptor: la nuova generazione riscrive le regole dell’off-road

E’ arrivato il Ford Ranger Raptor di nuova generazione. Costruito per dominare le dune del deserto, affrontare le montagne ed eccellere in tutte le situazioni tra questi due estremi, il Ranger Raptor di seconda generazione alza l’asticella delle prestazioni off-road, rivelandosi un pick-up costruito per veri appassionati.

Sviluppato da Ford Performance, il nuovo Ranger Raptor è la versione più performante del pick-up best seller dell’Ovale Blu. Con una tecnologia più intelligente che controlla la struttura più rigida e di nuova generazione, Ranger Raptor fonde la potenza con il massimo della precisione meccanica e tecnica per creare il Ranger più avanzato di sempre.

La più grande novità per gli amanti delle performance estreme è l’introduzione del nuovo motore a benzina EcoBoost V6 biturbo da 3,0 litri messo a punto da Ford Performance, capace di produrre 288 CV e 491 Nm di coppia.

Il motore EcoBoost V6 biturbo da 3,0 litri vanta un blocco cilindri in ghisa compattata, che è circa il 75 per cento più resistente e fino al 75 per cento più rigido del ferro usato nelle fusioni tradizionali. Ford Performance ha assicurato che il motore offre una risposta immediata agli input dell’acceleratore e un sistema anti-lag tipico delle vetture da corsa, simile a quello visto per la prima volta sulla Ford GT stradale e sulla Focus ST, che consente una rapida erogazione della spinta, quando necessario.

Il nuovo sistema anti-lag, disponibile con la modalità Baja, mantiene i turbocompressori in rotazione per un massimo di tre secondi, consentendo una più rapida ripresa in uscita dalle curve o nei cambi di marcia quando il conducente toglie il piede dall’acceleratore. Inoltre, il motore è programmato con un profilo di sovralimentazione individuale per ciascuna delle marce dell’avanzato cambio automatico a 10 velocità, allo scopo di ottimizzare le prestazioni.

Il nuovo propulsore del Ranger Raptor offre un’accelerazione disinvolta su ghiaia, sporco, fango e sabbia. Abbinato a queste prestazioni esaltanti, un sistema di scarico attivo, controllato elettronicamente, amplifica il “suono” del motore in quattro modalità selezionabili, che permettono al Ranger Raptor di adattarlo in base alle situazioni.

I conducenti possono scegliere il “suono” del motore preferito, semplicemente premendo un pulsante sul volante, o selezionando una modalità di guida che utilizza una delle seguenti impostazioni:

Quiet: privilegia la silenziosità rispetto alle prestazioni e al suono, per non creare problemi ai vicini durante le partenze nelle prime ore del mattino.
Normal: destinato all’uso quotidiano, questo profilo offre un suono che si fa sentire, pur non essendo troppo forte, adatto all’uso in strada. Questo profilo è applicato di default alle modalità di guida Normal, Slippery, Mud/Ruts e Rock Crawl.
Sport: offre una nota più forte e dinamica.
Baja: il profilo di scarico più estremo sia in termini di volume sia di souno, pensato esclusivamente all’uso in fuoristrada.

Il Ranger Raptor di nuova generazione ha un telaio specifico rispetto al nuovo Ranger. Una serie di supporti e rinforzi specifici per Raptor come il montante C, il cassone di carico e la ruota di scorta, così come supporti per i tamponi d’arresto, la torre dell’ammortizzatore anteriore e la staffa dell’ammortizzatore posteriore sono progettati per garantire che il nuovo Ranger Raptor possa gestire le condizioni di off-road più estremo.

Un fuoristrada ad alte prestazioni come il Ranger Raptor ha bisogno di un equipaggiamento all’altezza. Per questo motivo, gli ingegneri Ford hanno completamente riprogettato le sospensioni. I nuovi bracci di controllo superiori e inferiori in alluminio, resistenti ma leggeri, le sospensioni anteriori e posteriori per il lungo raggio e un raffinato sistema Watt’s link posteriore sono stati progettati per offrire un maggiore controllo sui terreni accidentati alle alte velocità.

Gli ammortizzatori di nuova generazione FOX Live Valve da 2,5 pollici con bypass interno sono dotati di una tecnologia di controllo all’avanguardia che offre una capacità di smorzamento sensibile alla posizione. Questi ammortizzatori sono i più sofisticati mai montati sul Ranger Raptor e sono riempiti con olio infuso di Teflon che riduce l’attrito di circa il 50% rispetto a quelli del modello precedente.

Mentre la parte meccanica è targata FOX, il lavoro di messa a punto e di sviluppo è stato effettuato da Ford Performance utilizzando una combinazione di ingegneria assistita al computer e di test nel mondo reale. Tutto, dalla regolazione delle molle all’impostazione dell’altezza di marcia, alla messa a punto delle valvole fino all’affinamento delle zone di guida, è stato eseguito per creare il perfetto equilibrio tra comfort, controllo, stabilità e trazione su strada e in off-road.

Collegato alle nuove modalità di guida selezionabili del Ranger Raptor, il sistema Live Valve è stato sviluppato per fornire un migliore comfort su strada e una migliore qualità di guida in fuoristrada sia alle alte sia alle basse velocità.

Oltre a lavorare con le modalità di guida, il sistema agisce per consentire al Ranger Raptor di affrontare le condizioni più disparate. Quando gli ammortizzatori si comprimono, diverse zone all’interno del sistema di bypass danno esattamente la quantità di supporto necessaria alla marcia e lavorano al contrario quando gli ammortizzatori spingono alla massima altezza.

Per garantire protezione in fase di bottom out delle sospensioni, il collaudato FOX Bottom-Out Control fornisce la massima forza di smorzamento nell’ultimo 25 per cento del movimento dell’ammortizzatore. Allo stesso modo, il sistema può irrigidire gli ammortizzatori posteriori per evitare che Ranger Raptor si “pieghi” in caso di forte accelerazione, migliorando la stabilità del veicolo. Con gli ammortizzatori che forniscono la giusta quantità di forza di smorzamento in ogni posizione, Ranger Raptor rimane piantato sia sulla strada sia in pista.

La capacità del Ranger Raptor di affrontare i terreni accidentati è ulteriormente migliorata con una seria protezione sottoscocca. La piastra metallica anteriore è quasi il doppio di quella del Ranger base ed è fatta in acciaio ad alta resistenza spesso 2,3 mm. Questa piastra è progettata per proteggere i componenti chiave come il radiatore, il sistema di sterzo, la traversa anteriore, la coppa dell’olio e il differenziale anteriore.

I doppi ganci di traino anteriori e posteriori forniscono opzioni di recupero flessibili durante la guida off-road; il design facilita l’accesso a uno dei ganci di traino se l’altro è bloccato, oltre a consentire l’uso di cinghie di equilibrio durante i recuperi a strappo nella sabbia profonda o nel fango spesso.

Le grandi abilità del Ranger Raptor si accompagnano a un look completamente nuovo che si basa sullo stile forte e audace del Ranger di nuova generazione. I passaruota allargati e il design dei fari a C sottolineano la larghezza del pick-up, mentre la scritta F-O-R-D sulla griglia e il robusto paraurti separato aggiungono ulteriore possenza visiva.

I fari a matrice LED con luci diurne a LED spingono le capacità di illuminazione di Ranger Raptor a nuovi livelli, con luci di curva predittive, abbaglianti anti-riverbero e livellamento dinamico automatico per offrire una migliore visibilità ai conducenti di Ranger Raptor e agli altri utenti della strada.

I parafanghi allargati coprono cerchi in lega da 17 pollici dal design muscoloso, montati su pneumatici All Terrain esclusivi per il Raptor. Prese d’aria funzionali, caratteristiche aerodinamiche e robusti scalini laterali in alluminio fuso contribuiscono a migliorare l’aspetto e la funzionalità del veicolo. Nella parte posteriore, le luci posteriori a LED forniscono un collegamento stilistico alla parte anteriore, mentre il paraurti posteriore Precision Grey presenta una pedana integrata e un gancio di traino fissato in alto per evitare di compromettere l’angolo d’attacco.

All’interno, le scelte stilistiche continuano a sottolineare le prestazioni off-road del Ranger Raptor e la sua anima high-performance. L’abitacolo è dotato di nuovi sedili sportivi, ispirati ai jet fighter, nella parte anteriore e posteriore, per aumentare il comfort e offrire maggiore supporto in curva alle alte velocità.

Gli inserti Code Orange sul cruscotto, le finiture e i sedili si riflettono nell’illuminazione ambientale del Ranger Raptor, che immerge l’abitacolo in un bagliore ambrato. il volante sportivo riscaldato premium, la finitura centrale e le palette del cambio in magnesio fuso, completano la sensazione di sportività.

Gli occupanti potranno anche beneficiare della più recente tecnologia digitale: l’abitacolo high-tech dispone di un quadro strumenti interamente digitale da 12,4 pollici e di un touchscreen centrale da 12 pollici dotato del sistema di connettività e intrattenimento SYNC 4A di nuova generazione di Ford che offre la compatibilità wireless Apple CarPlay e Android Auto senza costi aggiuntivi. Un sistema audio B&O a dieci altoparlanti 6 diffonde la colonna sonora adatta per ogni nuova avventura.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il carattere estroverso di Opel continua ad esprimersi in nome di una contemporaneità che attinge a piene mani dalle ultime tendenze. È così per...

Motori

Insieme alla sua community mondiale, BMW M GmbH celebra in queste settimane e mesi i primi cinque decenni della sua esistenza con eventi spettacolari,...

Motori

Proposta in Europa esclusivamente in versione 4xe Plug-In Hybrid, da adesso in Italia è possibile ordinare la Nuova Jeep Grand Cherokee 4xe scegliendo tra...

Motori

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Organizzazione Mondiale delle Allergie, centinaia di milioni di persone nel mondo risentono degli effetti negativi di...