Vaude Mountain BIKE Trans Schwarzwald 2012, grande successo di iscritti

SportVaude

Gunther Acherer di panoramadiffusion.it: “ La VAUDE MOUNTAIN BIKE TRANS SCHWARZWALD attira un numero sempre più crescente di appassionati della mountain bike provenienti da tutta Europa. Diversi sono gli italiani presenti nella edizione di quest’anno segno che la competizione stà diventando sempre più internazionale. Come PANORAMA DIFFUSION in Italia noi rappresentiamo VAUDE, CENTURION BIKE e SLUDGE tre marchi di assoluto valore che possono fare la differenza in un tour difficile e competitivo come la TRANS.

VAUDE rappresenta il meglio dello spirito dei bikers nelle sue collezioni abbigliamento e accessori www.vaude.com. CENTURION è il cavallo da corsa puro sangue, senza le sue mtb non si va da nessuna parte e SLUDGE è il “ferro di cavallo” che ti permette di arrivare alla fine senza forature”.


solobike.it: ”Sono già piu’ di 500 gli iscritti alla Trans Schwarzwald 2012, gara a tappe che si svolgerà in Germania dal 15 al 19 agosto prossimo. Si puo’ partecipare da soli o in coppia, il numero massimo di atleti è fissato in 550, ma crediamo che la competizione non tarderà a registrare il sold out, come capitato negli ultimi anni.

E’ sostanzioso anche il numero degli atleti italiani che saranno presenti, già sono una decina: ci saranno due inviati di Solobike.it, Simone Ferraris e Sandro Bongiorno, che già nel 2011 hanno collaborato in Canada, durante il BC Bike Race, per aggiornarvi in modo puntuale sulla competizione.



Trans Schwarzwald non tarderà a farsi conoscere anche nel nostro paese, considerato il fatto che, pur non presentando costi particolarmente elevati, si pone sulla falsariga delle gare a tappe piu’ rinomate e frequentate del calendario internazionale. Per esempio è prevista una cerimonia di premiazioni alla fine di ogni giornata, assistenza tecnica nelle sedi di tappa, cena collettiva con foto e video per tutte le fasi di gara, un grande bagaglio ed un regalo a sorpresa da parte di Vaude, main sponsor della manifestazione. Si puo’ dormire nel campo comune, in hotel o utilizzare il proprio camper, per chi ha qualcuno disponibile al servizio di assistenza.

Per ogni informazione potete consultare direttamente il sito http://www.trans-schwarzwald.com/”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *