Gran Turismo 6: tutti i dettagli!

GiochiPolyphony

Con l’avvicinarsi del lancio dell’attesissimo Gran Turismo 6 per PlayStation 3, previsto per il 6 dicembre 2013, Sony Computer Entertainment Europe e Polyphony Digital sono liete di svelare tutte le caratteristiche dell’ultimo episodio del simulatore di guida più venduto al mondo.
Un’ampia gamma di nuovi tracciati e vetture, funzioni di gioco ulteriormente migliorate, fanno di GT6 un titolo innovativo che saprà conquistare gli appassionati di Gran Turismo in tutto il mondo e stuzzicare la voglia di gareggiare di molti altri nuovi giocatori.

Gran Turismo 6

Kazunori Yamauchi, presidente di Polyphony Digital e creatore della serie Gran Turismo, trasferisce nel gioco tutta la sua passione e la sua visione degli sport motoristici. L’autentica leggenda videoludica afferma: “Con GT6 celebriamo i 15 anni di Gran Turismo. E’ stato un privilegio poter assistere a tutte le migliorie apportare in questo periodo, con il nuovo GT6 pronto a fissare nuovi standard capaci di sfumare la distinzione fra simulazione e realtà. Con GT6 tutto sarà ancora più flessibile ed espandibile perchè, per l’intero ciclo di vita del prodotto, continueremo a svilupparlo e ad aggiungere nuovi contenuti”.

Tante auto, come non se ne sono mai viste! GT6 offre oltre 1.200 vetture ricreate con dovizia di particolari, incluse le attuali concorrenti della classe FIA GT3, supercar come la Pagani Huayra ’11, classiche storiche come la BMW 507 ’57 e vetture stradali come la Ford Focus ST ’13. Ciascuna di esse è stata ricreata senza tralasciare alcun particolare, identica nell’aspetto e nella manovrabilità e nei rumori alla sua controparte reale. Lo straordinario progetto di collaborazione di Vision Gran Turismo ha ispirato nuomerose vetture esclusive, che saranno rilasciate a intervalli nel tempo. Le principali case automobilistiche mondiali, quali Audi, BMW, Mercedes-Benz, insieme ad altri marchi di primo piano come Nike, hanno unito le forze con Polyphony Digital per creare modelli di auto davvero unici, che permetteranno di gettare uno sugardo sul futuro dell’automobilismo. Queste auto non si possono guidare altrove, neppure nel mondo reale… Almeno per ora!

I migliori circuiti del mondo! Gt6 offre un numero di tracciati mai visto prima: 37 località e oltre 100 percorsi. Con l’introduzione di nuove piste come Ascari, Silverstone, Brands Hatch, Mount Panorama e Willow Springs, GT6 è pronto a fissare di nuovo il termine di paragone per i simulatore di guida: ogni tracciato è stato ricreato con un margine d’errore di circa 1 centimetro rispetto alla controparte reale. Polyphony Digital ha persino creato una nuova Gran Turismo Arena, dove i giocatori possono organizzare le proprie competizioni bassate su sfide e acrobazie mozzafiato.

GT6 introdurrà per la prima volta una simulazione ambientale, basata sulla longitudine e sulla latitudine del tracciato, capace di riprodurre le condizioni meteo reali. Mentre si gareggerà nella 24 Ore di Le Mans in GT6, le costellazioni notturne corrisponderanno a quelle visibili durante la prova del 2013. I mutamenti ambientali, che avvengono fluidamente con il trascorrere del tempo durante l’azione di gioco, non rappresentano più una semplice riproduzione del tracciato, ma una simulazione dell’ambiente terrestre.

Un Editor di Tracciati migliorato, una volta reso disponibile tramite un aggiornamento, permetterà ai giocatori di creare nuovi percorsi all’interno del gioco. Un’interessante agigunta a questa funzione sarà quella dell’applicazione per smartphone “GPS Logger”: gli utenti potranno registrare veri dati GPS a bordo della propria vettura per poi ricreare la strada percorsa come tracciato all’interno del gioco! Anche GPS Visualizer utilizza coordinate GPS provenienti da una vera vettura che sfreccia sulle versioni reali dei circuiti: questi dati possono poi essere importati in GT6 per creare un replay virtuale dei propri giri all’interno del gioco.

GT6

Per i giocatori che amano studiare a fondo i dettagli delle proprie prestazioni, il Registro Dati è assolutamente irrinunciabile. Questa funzione, che sarà disponibile con un aggiornamento futuro, consentirà di analizzare i dati dei replay salvati dopo una sessione di guida, con un grafico che riporta velocità, giri motore, uso dell’acceleratore, marcia utilizzata e angolo di sterzata. Con tutte queste informazioni a portata di mano sarà possibile capire dove si perde tempo, migliorando così il proprio record personale un giro dopo l’altro.

Per sfruttare al massimo le auto e i tracciati disponibili, la tecnologia alla base del gioco è stata ulteriomente sviluppata rispetto a quella già notevole di Gran Turismo 5. Un simulatore fisico rinnovato, nuove funzioni aerodinamiche, modelli innovativi per gomme e sospensioni e un rendering incredibilmente definito rendono le auto migliori di quanto non siano mai stare e, soprattutto, più realistiche che mai sul tracciato. Una volta sperimentata l’emozione della guida in GT6, non è possibile tornare indietro.

Modalità di gioco: GT6 introduce diverse modalità di gioco. La modalità Arcade permette di gareggiare contro concorrenti virtuali, di prendere parte a prove a tempo o prove derapata per giocatore singolo o di affrontare un altro giocatore umano su schermo condiviso. Nella fmosa modalità Carriera (in precedenza “Modalità GT”), il giocatore parte da zero e deve farsi strada conquistando le licenze di corsa più prestigiose, proprio come un pilota nel mondo reale. Il tutto viene gestito tramite il nuovo sistema delle stelle di GT6, con crediti di gioco che vengono assegnati per la vittoria in gara ed eventi speciali, quali un invito alla versione virtuale del “Goodwood Festival of Speed”, da sbloccare man mano che si progradisce nel gioco.

Quando non si ha il tempo per una gara completa, ma si ha voglia di un veloce assaggio di GT6, gli eventi Pausa Caffè sono la soluzione perfetta: si tratta di divertenti minigiochi, come la sfida per abbattere più coni in uno stadio o quella ecologica per guidare per percorrere la maggior distanza possibile con un solo litro di benzina.

Una modalità B-spec rivisitata sarà disponibile tramite un aggiornamento, per permettere ai giocatori di dare prova delle proprie capacità strategiche sfruttando i punti di forza dei loro piloti virtuali e gestendo la tattica di gara della propria squadra.

Gare online – GT6 è ulteriormente arricchito dall’esperienza di gara online ancora più coinvolgente. La community dei giocatori può creare i proprio club, discutere nei forum e organizzare eventi di gara per i propri compagni. I gruppi possono decidere di dare vita a club privati, oppure accessibili a tutti. La Lobby pubblica invita fino a 16 piloti a sfidarsi online.

Se si vuole semplicemente cominciare a gareggiare, Partita veloce consente di inizare a correre non appena si raggiunge il numero minimo di partecipanti. Gli Eventi Stagionali, invece, copriranno dei periodi di tempo determinati, combinando fra loro gare reali, prove a tempo e prove derapata per assegnare dei crediti ai concorrenti più abili.

Garage – Mentre i normali concessionari offrono le auto disponibili suddividendole per marca, quelli “Classsificazione auto” si specializzano nelle vetture consigliate per particolari condizioni di gara. Dopo aver assemblato il proprio garage ideale, si potrà gestirlo con una facilità mai vista prima. E’ possibile disputare prove libere e cambiare accessori da gara direttamente dal Garage, dove è anche presente un Deposito in cui conservare le auto preferite che non vengono utlizzate frequentemente. Nel negozio di elaborazione, invece, è possibile acquistare gomme, kit sospensioni, kit frenanti e compressori volumetrici investendo i proprio crediti, oltre a mettere a punto motori e carrozzerie. Il servizio “Sosta ai box” consente di lavare e mantenere in perfetta efficienza auto e propulsori.

I fanatici dei motori potranno sbizzarrirsi usando i crediti per acquistare componenti aerodinamiche e oltre 82 tipi di ruota, con più di 188 varianti. Altri componenti personalizzati saranno aggiunti nel tempo, per cui l’aspetto delle vetture non sarà mai elemento di noia. Negli eventi online saranno distribuite vernici speciali, mentre le ruote acquistate come componenti personalizzate potranno essere colorate per far sì che l’auto rispecchi quella dei propri sogni. Anche per quanto riguarda l’avatar, le scelte sono molteplici: gli accessori da gara si possono acqusitare con i crediti e ci sono 34 tipi di casco, con 952 varianti di colore e 28 tute da gara, con 852 varianti di colore. Per tutti coloro che vogliono emulare i propri eroi, inoltre, sono presenti speciali set di accessori da gara che richiamano quelli utilizzati da famosi piloti.

Mentre la serie Gran Turismo celebra il suo 15° anniversario, GT6 farà il suo debutto nei negozi il 6 dicembre 2014, offrendo un’azione di gara ancora più profonda, realistica ed esaltante. Questo nuovo episodio rappresenta un incredibile passo avanti nell’evoluzione di Gran Turismo. I dettagli completi delle caratteristiche di GT6 sono disponibili online all’indirizzo www.gran-turismo.com, mentre il nuovo trailer “GT6 Concept Movie #6 – Start your engines” è disponibile su: http://www.youtube.com/watch?v=IRKbIXb9ShE

Infine, la lista dei volanti compatibili con Gran Turismo 6:
Guillemot Thrustmaster T500 RS, Logitech Driving Force GT, GT Force Pro, G27 Racing Wheel, G25 Racing Wheel, GT Force RX, GT Force e Driving Force.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 9|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *