Alpine: 2° posto in LM P2 alla 6 Ore di Fuji

AlpineSport

Forte delle incoraggianti performance ottenute nella 24 Ore di Le Mans, il team Signatech-Alpine arriva in Giappone con l’obiettivo di conquistare il primo podio nel Campionato del Mondo. Già dalle prove libere, l’Alpine A450b si dimostra competitiva con il miglior tempo nella prima sessione per Nelson Pancitici. Puntando su una scelta strategica pensata per la corsa, l’equipaggio si accontenta della quinta fila LM P2 nelle qualificazioni.

Sotto una pioggia battente, la partenza della 6 Ore di Fuji è avvenuta con la Safety car. Dopo 36 minuti, la bandiera verde viene sventolata e Paul-Loup Chatin apre le danze. Il giovane pilota Alpine si impossessa rapidamente della prima posizione su una pista molto bagnata.

Paul-Loup Chatin completa tre tappe con gli stessi pneumatici prima di passare il volante a Nelson Panciatici. Mentre l’asfalto comincia ad asciugarsi, Nelson cambia i pneumatici intermedi e posiziona il team sulla rampa di lancio per raggiungere il podio.

A un’ora e mezzo dall’arrivo, Vincent Capillaire prende il comando dell’Alpine A450b. Con dei pneumatici slicks, passa dalla terza alla seconda posizione, concretizzando il brillante lavoro di tutto il team. Questo secondo posto è il miglior risultato di Signatech-Alpine dal suo debutto nel Campionato del Mondo all’inizio dell’anno ed è il primo Top 10 di Signatech-Alpine nello scratch.

Philippe Sinault (Team Principal Signatech-Alpine): «Tutta la squadra ha realizzato una corsa perfetta, sia sul piano delle performance che della strategia. Le condizioni meteo hanno reso la prova appassionante ed entusiasmante. Questo secondo posto è la concretizzazione di un lavoro ben riuscito e sottolinea i progressi realizzati nel corso di diverse competizioni. Paul-Loup ha eseguito una super partenza, Nelson è stato rapido come sempre e Vincent ha concluso con brio. Questa seconda posizione è una bella soddisfazione per tutti. Questo primo podio è un’altra tappa fondamentale nella storia del team Alpine.»

Paul-Loup Chatin: «Il secondo posto ha ricompensato il lavoro svolto da tutta la squadra. Sapevamo che se non avessimo fatto errori, ci saremmo qualificati bene. Cominciare la corsa dietro la Safety car mi aveva abbastanza frustrato, ma il livello di aderenza era molto debole. Nel mio primo giro, sono stato molto prudente. Ho potuto guadagnare la prima posizione senza rischio e ho incrementato lo scarto grazie alle informazioni della squadra. La fine del terzo giro è stata più difficile con l’evoluzione delle condizioni, ma sapevo che c’era bisogno soprattutto di restare in pista per permettere a Nelson e Vincent di continuare in buone condizioni.»

Nelson Panciatici: «Complimenti a tutta la squadra, tutti hanno fatto un grandissimo lavoro. Da quando ho cominciato la mia corsa, ho avuto bisogno di una decina di giri per mettere i pneumatici in temperatura. Successivamente, ho potuto rimontare sui primi due e passare il volante a Vincent. Lui ha realizzato un buon finale per concretizzare i nostri sforzi. Sono veramente contento perché aspettavamo questo podio.»

Vincent Capillaire: «Questo risultato ci fa veramente piacere ed è meritato. Mi sono divertito a bordo dell’Alpine A450b, malgrado le condizioni. Con i pneumatici slick sulla pista che si asciugava, non si potevano fare errori. La squadra ha fatto delle buone scelte strategiche per permetterci di giocare sui primi posti. Avevo veramente voglia di fare del mio meglio per finire sul podio. Questo secondo posto è un grande risultato e sono felice di condividerlo con Alpine e So24!»

Classifica LM P2 – 6 Ore di Fuji
1.G-Drive Racing #26 198 giri
2.Signatech-Alpine #36 + 32’’372
3.G-Drive Racing #28 + 1 giro
4.Extreme Speed Motorsports #30 + 4 giri
5.Team Sard Morand #43 + 5 giri
6.Strakka Racing #42 + 6 giri
7.Extreme Speed Motorsports #31 + 12 giri

Trofeo LM P2 FIA dopo sei gare
1.G-Drive #26 134 punti
2.KCMG #47 122 punti
3.G-Drive #28 119 punti
4.Extreme Speed Motorsports #30 56 punti
5.Team Sard Morand #43 50 punti
6.Signatech-Alpine #36 48 punti
7.Extreme Speed Motorsports #31 48 punti
8.Strakka Racing #42 45 punti
9.Oak Racing #35 34 punti

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 2|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *