Anteprima di My Special Car Show al Motor Show 2006

AnticipazioniMotoriMy Special Car Show

La quarta edizione di My Special Car Show, Salone dell’Auto Speciale e Sportiva organizzato per il terzo anno consecutivo da Promotor International, si svolgerà nella luminosa cornice del quartiere fieristico di Rimini dal 31 marzo al 2 aprile 2006.

My Special Car Show porta in eredità gli straordinari numeri dell’edizione del 2005: 82.689 visitatori – il 35% in più rispetto all’anno precedente – oltre 50.000 metri quadri di area espositiva – il 45% di aumento rispetto all’edizione precedente, 10 Case automobilistiche e 251 Aziende coinvolte tra marchi diretti e rappresentati ed oltre 1.200 automobili modificate in esposizione. Le merceologie presenti a My Special Car Show sono distinte in due ampi settori, il Tuning ed il Car Entertainment. Per il primo saranno presenti aziende produttrici di accessori auto per interni ed esterni, cerchi e gomme, kit per allestimenti estetici, preparazioni motoristiche ed elettroniche, personalizzazione interni, lubrificanti, benzine ed additivi, prodotti per la cura e la manutenzione dell’auto, abbigliamento tecnico e sportivo e auto-attrezzature. Per il secondo settore, car audio e car entertainment, elettronica di bordo, telefonia mobile, sistemi di info mobilità e car alarm. L’edizione 2006 del Salone dell’Auto Speciale e Sportiva nasce sotto l’egida di importanti patrocini. Ovvero Ascar, Associazione Produttori e Distributori di Accessori e Componenti speciali per autoveicoli, che proprio in occasione del Motor Show di Bologna tiene l’annuale appuntamento con gli operatori del settore, Andec Associazione Nazionale Distributori Elettronica Civile ed infine MSC – Motorsport Safety Council, consorzio di Aziende costruttrici di equipaggiamenti di sicurezza per le auto sportive.

Alfredo Cazzola, presidente di Promotor International ha dichiarato: “My Special Car Show è un Salone in crescita dimensionale, sia per quanto riguarda l’apprezzamento del pubblico, grazie al desiderio ed al piacere di personalizzare la propria automobile, sia grazie alla partecipazione – in aumento rispetto al 2005 – delle Case automobilistiche (10 lo scorso anno) che saranno presenti a Rimini con le loro linee sportive. L’edizione del prossimo anno batterà anche il record delle automobili modificate in esposizione: saranno certamente oltre le 1.000 unità le auto personalizzate a My Special Car Show 2006, un dato importante che testimonia la maturazione dell’evento, che coinvolge appassionati ed operatori economici”.
Renato Gallo, presidente di Ascar ha precisato. “Il patrocinio che Ascar da a My Special Car Show è il risultato dell’ottima collaborazione con Promotor International, che permette di condividere insieme le linee di sviluppo di questo settore. A Rimini ci sarà una passerella di pezzi unici, auto al di fuori dalla media. A dimostrazione che il tuning, oltre ad essere un mercato quantificabile oltre 1 miliardi di euro, incontra gli interessi del pubblico ed ha grandi margini di espansione”.

Una ricca anticipazione di My Special Car Show è presente al Motor Show 2005, con un’ampia area espositiva allestita all’interno del Padiglione 33. L’area è realizzata ricostruendo un ambiente metropolitano, con una strada, una piazza, vicoli e palazzi tra i quali sono esposte diverse vetture speciali. Grazie alle creazioni dei migliori “writers” di graffiti la zona espositiva è poi resa ancora più autentica, personalizzata secondo il gusto e le tendenze del settore. Al Padiglione 33 sono 9 le auto speciali esposte, importanti anteprime di quello che si potrà poi vedere a Rimini nella prossima primavera. Si tratta di realizzazioni dedicate alle due anime del settore, il Tuning ed il Car Entertainment. Per la prima volta in assoluto viene esposta la Grande Punto Personalizzata, con un kit omologato, dal nome “R.evolution” distribuito da Bottari. Presentata una Golf V con eccezionali accessori, tra cui spiccano le porte ad ali di gabbiano (Comar), kit estetico (interno ed esterni) by Camamuro Design e pellicole Unisol ai vetri. Anteprima italiana per l’Audi A4 Cabrio con l’Hard Top di Gunther Rabanser (Bz), cerchi da 20’’ e compressore volumetrico su motore che porta la potenza a 295 cv. Ed inoltre una Peugeot 206 CC con kit estetici Lester, la Mazda Rx-8 con il pneumatico “Advance Sport” da 18’’ di Yokohama Italia, su Kit estetico di Simoni Racing, la Nissan 350 z con impianti stereo e video Blaukpunt, che personalizza anche una Smart Fortwo. Presente anche il poderoso Hummer con impianti audio e video di Alpine. Infine una Bmw 520> viene personalizzata tutti i giorni da 10 tecnici esperti di audio e video, che fanno dimostrazioni di installazione di amplificatori, fonti audio, impianti video, fornendo ai visitatori lezioni pratiche. Le proposte di My Special Car Show al Motor Show di Bologna sono sia di carattere espositivo sia dinamico. Giovedì 8 dicembre ben 70 Subaru Impreza appartenenti ai Club Subaru di tutta Italia sfileranno infatti sulla Lonsdale Arena, area gare del Motor Show 2005, esibendosi nella My Special Parade, che vedrà protagoniste le repliche della vettura che da un decennio è la regina assoluta del mondiale rally. Il circuito della Lonsdale Arena, lungo quasi un chilometro, ospiterà quindi un serpentone unico, 70 auto, per quasi 20.000 cavalli. Un poderoso omaggio ad una delle vetture sportive più amate e personalizzate dagli appassionati.

Prosegue poi anche l’attività di comunicazione rivolta a coloro che operano nel settore della personalizzazione dell’automobile. Nelle prossime settimane il Calendario 2006 di My Special Car Show verrà distribuito gratuitamente ad oltre 5.000 operatori professionali, attivi su tutto il territorio nazionale: rivenditori di accessori e componenti, concessionarie, gommisti, elettrauto/installatori, carrozzieri e tuners club. Il Calendario 2006 di My Special Car Show contiene un kit con coupon sconto sul biglietto d’ingresso. Infine, anche in occasione della 4^ edizione del Salone dell’Auto Speciale e Sportiva è previsto un ricco programma di comunicazione, esteso al coinvolgimento delle più importanti riviste estere del settore ed ai numerosi club stranieri invitati ad esporre le proprie auto speciali all’interno di My Special Club, il raduno di tuning indoor di più grande del nostro Paese.

My Special Car Show: dove niente è di serie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *