Audi AI:ME Concept, mobilità urbana del futuro

AudiMotori

Al Salone dell’Auto di Shanghai Audi ha mostrato il futuristico prototipo elettrico AI:ME Concept, con guida autonoma di Livello 4, ingombri ridotti e un abitacolo altamente modulare.

Il modello vanta una evoluta tecnologia di illuminazione, a vantaggio della sicurezza individuale e collettiva. Il sistema Audi on demand permette una massima personalizzazione della vettura e dei servizi di mobilità.

Audi AI:ME e Audi AIcon sono due concept che sin dal nomme fanno riferimenti alla siga “AI”, con la quale Audi identifica un intero cluster di tecnologie innovative nel campo della mobilità, al fine di ridurre lo stress del conducente e offrire nuove possibilità di utilizzo del tempo in auto.

Una vettura come Audi AI:ME è chiamata a viaggiare prevalentemente nell’intervallo di velocità fra 20 e 70 km/h, garantendo un utilizzo prolungato senza ricarica. La percorrenza è meno importante rispetto al tempo di utilizzo. Gli ingegneri Audi hanno quindi optato per una configurazione tecnica relativamente semplice e leggera.

Una batteria da 65 kWh è sufficiente per rispondere alle esigenze della mobilità urbana, mentre sull’assale posteriore è montato un motore sincrono a magneti permanenti, in grado di erogare 170 CV. Tramite il sistema di recupero dell’energia in frenata, e grazie al peso relativamente ridotto, Audi AI:ME si distingue per un consumo energetico contenuto.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *