Dunlop pronta ad affrontare il Motocross delle Nazioni 2012

DunlopSport

Dopo la fresca conquista del terzo posto nel Mondiale Motocross MX1 con Gautier Paulin, Dunlop è pronta ad affrontare il prestigioso evento motocross dell’anno, il Motocross delle Nazioni. La competizione, che si tiene ogni anno dal 1947 è stata spesso descritta come l’Olimpiade del Motocross per il suo format unico e per l’enfasi data alla gloria della nazione in gara, piuttosto che agli onori individuali dei piloti. E’ l’unica gara dell’anno inoltre, dove i migliori piloti del mondo, appartenenti a 33 nazioni differenti, concorrono per accaparrarsi il titolo più ambito nel mondo motocross.

Lo scorso anno a St Jean D’Angely, in Francia, il Motocross delle Nazioni ha visto la vittoria del Dream Team USA, equipaggiato Dunlop. Dal 2005 il team americano ha sempre raggiunto il primo posto del podio e anche quest’anno tutti gli occhi sono puntati sui piloti del team: Ryan Dungey (MX1), Justin Barcia (Open) e Blake Baggett (MX2).

Il Team France, che vede protagonisti Gautier Paulin (Open), Xavier Boog (MX1), Marvin Musquin (MX2) e Ken Roczen (MX2), non è però da sottovalutare quest’anno perché vedrà il supporto dei pneumatici Dunlop che sul circuito di Lommel, l’ultimo circuito europeo sabbioso, saranno impegnati in una gara molto competitiva e avvincente.

Eddy Seel, Dunlop MX Race Coordinator confida che il successo di Dunlop nel Motocross delle Nazioni del 2011 si possa ripetere anche quest’anno: “Sono veramente felice dei risultati ottenuti nel GP di Germania, con la vittoria di Paulin che ci ha assicurato il terzo posto nel Campionato Mondiale e il successo di Roczen come wild card nella classe MX1”.

“Il terzo posto ottenuto nel Campionato Mondiale MX1 è un risultato eccezionale per noi che siamo rientrati nello scenario Motocross solo da due anni. Non vedo l’ora di ricominciare con la stagione 2013 per migliorare ancora una volta e scalare nuovamente la vetta del Campionato” ha affermato Sharon Antonaros, Dunlop Motorcycle Director EMEA.

Appuntamento quindi a Lommel, in Belgio, domenica 30 settembre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *