Gran Premio Daihatsu, 31° edizione del Giro del Trentino

DaihatsuMotoriSport

E’ scattata la 31° edizione del Giro del Trentino, l’ormai classica gara d’inizio stagione che ha preso il via il 24 aprile.
Gran Premio Daihatsu
Nutrita la partecipazione, con 152 corridori al via, e molto selettivo il percorso, particolarmente adatto agli scalatori, secondo l’autorevole parere di Francesco Moser.

L’evento sportivo, per il secondo anno consecutivo, vede Daihatsu nel ruolo di sponsor, con alcune novità, a partire dal fatto di dare il nome all’evento più spettacolare e importante all’interno del Giro stesso, il “Gran Premio Daihatsu”, appunto, segnale di una partecipazione sempre più importante.

Una scelta non casuale, perché la prima casa costruttrice giapponese per data di fondazione, nel 2007 celebra il proprio centenario e la sponsorizzazione del Giro del Trentino fa parte di una serie di attività studiate per l’occasione.

Anche il rapporto con il mondo del ciclismo non è casuale, perché Daihatsu, da sempre, produce vetture a basso impatto ambientale, ed è particolarmente sensibile alle tematiche ecologiche.

Gran Premio Daihatsu

In termini concreti, Daihatsu metterà a disposizione dell’organizzazione 10 Materia, un originalissimo MPV con una personalità unica e uno spazio interno straordinario, modulabile a piacere. Al vincitore di ogni tappa sarà poi assegnata la “maglia rossa” Daihatsu, dove il rosso è ovviamente il colore istituzionale della marca.

La manifestazione avrà un notevole riscontro mediatico, perché sarà seguita da Odeon TV,Rai Sport Sat, mentre sintesi della corsa saranno trasmesse tutte le sere, alle 20, da RAI DUE.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *