Hyundai i20 Blue Eco Friendly al Motor Show 2008

Foto GalleryHyundaiMotor Show 2008MotoriVideo Gallery

Con l’introduzione del nuovo modello i20 Blue Eco-Friendly, Hyundai Motor Europe arricchisce la sua gamma di prototipi eco-dinamici a tecnologia avanzata e basse emissioni. Basata sulla i20, la versione Blue Eco-Friendly, grazie ad alcune importanti modifiche, ha ulteriormente migliorato le già ottime caratteristiche a livello di salvaguardia ambientale.

Questi miglioramenti sono stati realizzati senza compromettere né l’affidabilità della vettura né la soddisfazione del guidatore. Il grande impegno di risorse ha permesso di sviluppare la versione blue ed ha consentito di migliorare l’efficienza del motore, l’aerodinamica e il telaio. Raggiungendo significative riduzioni nelle emissioni di CO2 e dei consumi, i20 Blue Eco-Friendly è tra le migliori vetture del suo segmento per quanto riguarda l’eco-dinamicità.

Hyundai i20 eco blue

Rispetto alla versione i20 di serie, che già si distingue per il basso livello di emissioni di CO2 e di consumo di carburante (115g/km ed un consumo di 4,3 litri per 100/km), nella versione i20 Blue Eco-Friendly questi valori sono stati ulteriormente migliorati con emissioni di CO2 pari a soli 99 g/km ed un consumo di 3,75 litri per 100 km. In poche parole, i consumi e le emissioni sono stati ridotti di circa il 15% rispetto alla versione di serie.

Motori e Prestazioni

i20 Blue Eco-Friendly viene proposta con motore diesel 1.4 CRDi che sviluppa 90CV e genera 220 Nm di coppia, abbinato ad un sistema di trasmissione manuale a 6 velocità rispetto alle solite 5 marce. Sono stati modificati i rapporti della 3a, 4 a e 5 a marcia. Le prestazioni di i20 Blue Eco-Friendly sono le seguenti: velocità massima di 176 km/h e un tempo di accelerazione da 0 a100 km/h in 13 secondi circa.
La resa del motore è stata migliorata grazie anche ad una nuova frizione ed all’utilizzo di una nuova centralina elettronica che controlla al meglio il minimo e la pressione di iniezione. Una importante miglioria per la guida ecologica è stata l’applicazione del sistema Start-Stop (ISG). Prodotto da Bosch, ma personalizzato ad hoc per i20 Blue Eco-Friendly, questo dispositivo spegne il motore della vettura quando ci si ferma con la leva del cambio in folle ed è particolarmente efficace per ridurre le emissioni CO2 nei rallentamenti e nel traffico urbano.

Hyundai i20 eco blue

Aerodinamica

Un consistente miglioramento dell’efficienza aerodinamica ha contribuito a ridurre notevolmente le emissioni di CO2 e i consumi carburante. La copertura totale per il sotto-pavimento e la riduzione di 15 mm nella distanza da terra, rispetto alla versione di serie, migliorano considerevolmente l’efficienza aerodinamica della vettura stessa.

Hyundai i20 eco blue

Esterni

Una targhetta posta sul portellone posteriore di i20 Blue Eco-Friendly la distingue dal modello di serie. Ad un osservatore attento non sfuggiranno neppure i pneumatici Michelin Energy a bassa resistenza al rotolamento, il nuovo design della griglia del radiatore e piccole modifiche alla linea.

Hans Ulrich Göbel, Manager Product Technical Centre Hyundai Motor Europe, ha dichiarato: “Grazie alle attuali tecnologie sviluppate da Hyundai, siamo in grado di offrire ai potenziali clienti una vasta gamma di veicoli a bassa emissione di CO2, dei quali questa versione della i20 è l’ultimo modello proposto. Le straordinarie credenziali di i20 Blue Eco-Friendly a livello ambientale, dimostrano il nostro impegno per progettare modelli eco-compatibili che possano facilmente e da subito essere prodotti su vasta scala. Inoltre, stiamo puntando ad innovative soluzioni di sviluppo per il medio e lungo termine. Hyundai, che si è assunta la responsabilità nei confronti dell’ambiente e del sociale, si è impegnata su diversi fronti per ridurre le emissioni di gas nocivi, tagliando consumi inutili, sprechi e preservando così numerose risorse. Riconosciamo l’importanza di rispondere in anticipo alle crescenti richieste, sia normative sia dei consumatori e ci prefiggiamo un cambiamento delle nostre strategie ecologiche sia a livello di organizzazione globale sia a livello di singoli prodotti”.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *