Hyundai, il FIFA World Football Museum a Mosca per i Mondiali

HyundaiMotoriSport

In occasione dell’imminente nuova edizione dei Campionati Mondiali di Calcio di Russia 2018, Hyundai comunica che, nella città di Mosca, presso lo Hyundai Motorstudio, sarà allestita una mostra speciale: la “Fifa World Football Museum Presented by Huindai”.

Per la prima volta la Coppa Jules Rimet sarà esposta al pubblico al di fuori del Museo del Calcio FIFA di Zurigo e durante la mostra saranno esposti anche i 64 Adidas Telstar, i palloni ufficiali del Mondiale, che saranno usati per il calcio d’inizio di ogni partita.

Inoltre, Hyundai esporrà alcuni contenuti realizzati dai tifosi nella campagna “Hyundai World Football Heritage”. Saranno selezionati quelli che meglio esprimono la cultura dello sport ed il tifo calcistico delle 32 Nazionali presenti alla Fifa World Cup Russia 2018.

“Siamo felici di inaugurare questa mostra speciale al Hyundai Motorstudio, nel cuore della Russia, in collaborazione con il FIFA World Football Museum™ durante la Coppa del Mondo 2018” ha affermato Wonhong Cho, Chief Marketing Officer di Hyundai Motor. “Come Official Automotive Partner della FIFA World Cup™ ci impegniamo a supportare e promuovere il calcio a livello mondiale, regalando ai fan esperienze uniche e coinvolgenti come questa. Allo stesso modo ci impegniamo a prenderci cura dei nostri clienti in tutto il mondo, offrendo loro la migliore esperienza di guida”.

“Gli appassionati di calcio di tutto il mondo avranno l’opportunità di visitare molte attrazioni a Mosca durante la FIFA World Cup™; potranno infatti vivere l’esperienza delle partite non solo allo stadio, ma anche ai FIFA Fan Fest, nella Piazza Rossa e, grazie alla collaborazione con Hyundai, anche al FIFA World Football Museum™. Questa mostra, unica nel suo genere, ripercorrerà la storia della FIFA World Cup™ attraverso tanti oggetti celebrativi del patrimonio del calcio” ha dichiarato Fatma Samoura, Segretario generale della FIFA.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *