Il case Mini-ITX Cooler Master Elite 120 Advanced, il design unito alla “sostanza”

Cooler MasterTecnologia

Il case Mini-ITX Cooler Master Elite 120 Advanced debutta oggi, nell’anno del 20° anniversario dell’azienda. Elite 120 Advanced nasce per soddisfare la richiesta di quella base di utenti che apprezzano lo stile del design unito alla “sostanza”, caratteristiche che lo rendono eccellente sia come HTPC nel salotto di casa, sia come server dotato di spazio a sufficienza per 5 HDDs/SDDs.

Le caratteristiche di un case ATX in uno spazio Mini-ITX.
Esternamente si presenta di colore nero, con un frontale in alluminio satinato, mentre il corpo è realizzato in acciaio. Le sue dimensioni complessive sono particolarmente contenute e pari a 240 x 207,4 x 401,4 mm per 3,3 chilogrammi di peso. All’interno troviamo un alloggiamento da 5,25 pollici, tre soluzioni interne da 3,5 pollici e quattro da 2,5 pollici.

Elite 120 Advanced supporta due slot di espansione ed è possibile installare al suo interno schede video lunghe fino a 34,3 centimetri (comprese le dual-GPU su single PCB come ad esempio la Radeon HD 7990 di AMD e la GeForce GTX 690 di Nvidia) ed un dissipatore per CPU alto fino a 6,5 centimetri. Nella parte frontale troviamo una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, un microfono e un jack audio.

Per quanto riguarda il sistema di raffreddamento troviamo una ventola frontale da 120 millimetri (1200 RPM e 19 dBA), una laterale da 80×15 millimetri (2000 RPM e 20 dBA) e una ventola (opzionale) da collocare in prossimità della gabbia degli hard disk da 120×25 millimetri.

Completa la dotazione di serie il supporto ad alimentatori standard ATX, al posto delle soluzioni SFF (small-for-factor) normalmente integrate in questo genere di case.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 6|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *