Il Gruppo Volkswagen aumenta le vendite nel 2019

MotoriVolkswagen

Nonostante la contrazione generale dei mercati, nel 2019 il Gruppo Volkswagen ha fatto segnare una crescita delle consegne nel mondo dell’1,3%, con 10.974.600 veicoli. Le quote di mercato sono aumentate in tutte le regioni, in alcuni casi in modo significativo. Sono stati registrati un incremento dei volumi in Europa (+3,9%) e in Sud America (+3,2%) e un lieve calo in Nord America (-0,5%) e nell’area Asia-Pacifico (-0,4%). In forte crescita i veicoli elettrici: i molti modelli lanciati nell’ambito dell’offensiva elettrica del Gruppo e il maggior interesse da parte dei clienti hanno portato a un +80% circa, con oltre 140.000 unità.

Le consegne 2019 per regione, nel dettaglio:

in Europa sono stati consegnati 4.552.800 veicoli, con un +3,9% rispetto al 2018, di cui 3.747.000 (+4,6%) nell’Europa Occidentale. In Germania l’incremento è stato ancora più significativo, con 1.364.000 veicoli consegnati ai clienti (+6,2%). Nell’area dell’Europa Centrale e Orientale è stato registrato un +1,1%, con 805.800 unità. In Russia 233.600 clienti hanno scelto un veicolo del Gruppo, l’1,6% in più rispetto al 2018.

In Nord America, il Gruppo ha fatto segnare un lieve calo delle consegne ma è stato in grado di ampliare leggermente la propria quota di mercato in un contesto in maggiore contrazione. 951.500 veicoli sono stati consegnati ai clienti del Gruppo, con una riduzione dello 0,5%. Negli Stati Uniti le consegne si sono attestate a 654.200 unità, dato che corrisponde a un +2,5%; in Canada si sono raggiunte le 112.200 unità, con un calo del 5,3%. In Messico, con un mercato in generale flessione, le consegne sono scese del 7,4%, a 185.100 veicoli; ciò nonostante si è registrata una lieve crescita della quota di mercato.

In Sud America il Gruppo è riuscito a incrementare le vendite, nonostante l’andamento negativo del mercato, e quindi ad ampliare in modo significativo la propria quota. I 608.600 veicoli consegnati ai clienti corrispondono a un +3,2% rispetto al 2018. In Brasile è stata registrata una forte crescita (+17,1%), con 470.400 unità. In Argentina il trend determinato dal quadro economico impegnativo ha influito sui risultati del Gruppo, che ha fatto segnare un calo delle consegne del 39,5%, a 71.800 veicoli – dato che rappresenta comunque un significativo aumento della quota di mercato.

Nell’area Asia-Pacifico, con 4.530.100 veicoli consegnati, il Gruppo Volkswagen ha registrato una lieve flessione, pari allo 0,4%. In un mercato che complessivamente è calato in modo più deciso, la quota è aumentata significativamente. In Cina, principale mercato a livello mondiale per il Gruppo, le consegne sono cresciute dello 0,6% (4.233.600 unità) in uno scenario di complessiva flessione, con un notevole incremento della quota del Gruppo.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *