La Fiat 500 esposta al MoMA di New York

FIATMotoriSocietà

La Fiat 500 Serie F acquistata nel 2017 dal Museum of Modern Art di New York è stata esposta ieri, 10 febbraio, per la prima volta. Sarà possibile ammirarla fino al 15 giugno 2019 all’interno del The Value of Good Design, mostra che racconta la storia del design industriale attraverso la raffinata collezione MoMA.

Il modello in mostra al MoMA è la 500 serie F, la 500 più famosa di sempre, prodotta tra il 1965 e il 1972. Se si contano le altre versioni (Sport, D, L, R) di prima generazione, tra il 1957 e il 1975 sono stati prodotti in totale più di quattro milioni di esemplari. Se poi si sommano le 500 realizzate dal 2007, anno del lancio nuovo modello,  a oggi si supera la quota di sei milioni di unità, tanto da farne uno dei modelli Fiat più venduti di tutti i tempi. Progettata da Dante Giacosa e lanciata nel 1957, la Fiat “Nuova” 500 è stata concepita come auto economica per la motorizzazione del continente europeo del dopoguerra. Alla base, infatti, c’è l’idea che il design di qualità debba essere accessibile a tutti.

hiddenCountTag: 5|||hiddenCountRequest: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *