La nuova generazione Fiesta alla Ford Social Home

FordMotori

L’eclettico always-on temporary space, dedicato all’Ovale Blu, Ford Social Home, è allestito presso lo spazio Bou-tek a Milano, in VIa Maurizio Gonzaga 7. Oggi, 15 marzo, viene ospitata la tappa italiana dell?interior Design Tour Ford, con protagonista la nuova generazione Fiesta.

La prossima generazione Fiesta stabilisce un nuovo punto di riferimento relativamente al design degli interni, sviluppato secondo un approccio olistico che ha permeato i momenti di studio dei progettisti ancor prima di trasformare in segno grafico le idee.

Gli interni della nuova generazione Fiesta, al fine di ricreare un’ambientazione fluida e coinvolgente, sono stati ideati sulla base dell’esperienza a bordo e sviluppati ispirandosi al modo in cui le persone interagiscono con smartphone e tablet. L’atmosfera a bordo, logica ma emotiva, è istantaneamente riconosciuta per qualità superiore grazie ai materiali morbidi al tocco.

Gli ambienti della prossima generazione Fiesta, in ogni sua declinazione, sono stati realizzati per esaltarne i caratteri distintivi, ma hanno in comune un’esecuzione precisa e materiali di qualità, con la possibilità di personalizzazione in base alle proprie preferenze.

“Le persone impiegano in media circa 180 secondi per capire se un prodotto piace o no, e questo accade anche per la scelta dell’auto”, ha commentato Amko Leenarts, Head of Global Interior Design Ford, che interverrà all’evento accompagnando i partecipanti alla scoperta della filosofia che anima l’Interior Design dell’Ovale Blu. “Sin dal primo contatto con l’automobile, si creano delle connessioni che attivano i diversi sensi, grazie all’odore, al tatto delle superfici o al semplice rumore della portiera che si chiude, e spetta ai designer carpire l’importanza di queste sensazioni e influenzarle in senso positivo”.

MOD_FORD_FIESTA2016_VIGNALE_34_FRONT_01-LOW

La discussione sull’Interior Design sarà approfondita all’interno del panel organizzato in collaborazione con lo IED di Milano dal titolo “Il tema dell’influenza dell’Interior Design sulla mobilità del futuro”, al quale insieme ai designer Ford parteciperà Federico Ferretti, coordinatore del Master di Primo Livello in Design – Innovation, Strategy and Product.

Il panel si svilupperà sui nuovi paradigmi dell’automobile, riflettendo su come l’esperienza di guida sia sempre più un riflesso dell’idea di società connessa. Partendo dal concetto di interazione tra individuo e auto, affrontando il rapporto tra ‘il viaggio’ e ‘l’attività di guida’, si allargherà il focus fino alla rinnovata visione del mezzo di trasporto. Il veicolo, pertanto, collegato non solo all’esperienza di possesso ma anche di servizio, per il miglioramento delle condizioni di vita nella realtà attuale e futura. Sarà così possibile comprendere quanto il finestrino dell’automobile rappresenti un davanzale dal quale osservare e, soprattutto, vivere la trasformazione del contesto urbano.

A seguire, nel pomeriggio verrà presentato il “Ford Design Contest” agli studenti del Master IED in Interior Design che parteciperanno alla giornata.

MOD_FORD_FIESTA2016_VIGNALE_PANORAMIC_ROOF_06-LOW

L’Interior Design Tour fa parte delle diverse attività che animano lo spazio multifunzionale della FSH per declinare il punto di vista dell’Ovale Blu in diversi territori di comunicazione; la FSH, infatti, oltre che uno showroom virtuale pensato per far vivere ai consumatori l’experience Ford a 360°, è anche una piattaforma media ideata per lanciare una serie di attività dedicate ad audience specifiche, dal tech al gaming, dal fashion al lifestyle.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 8|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *