Mahindra, doppio podio per le strade di Brooklyn

MahindraMotori

Dopo recente la vittoria di Berlino, i piloti di Mahindra Racing sono stati protagonisti di un’altra convincente prestazione che li ha portati al secondo e terzo posto nella prima edizione dell’ePrix di New York.

Mahindra Racing ha festeggiato con un doppio podio la prima edizione dell’ePrix di New York, penultima prova del Campionato FIA di Formula E 2016-17, riservato a monoposto a propulsione 100% elettrica. Dopo la vittoria conquistata lo scorso mese a Berlino, Felix Rosenqvist e Nick Heidfeld hanno concluso al secondo e terzo posto la seconda delle due gare disputatesi sul nuovo circuito cittadino di Brooklyn. Alla gara erano presenti Anand Mahindra e Pawan Goenka, rispettivamente presidente ed amministratore delegato del gruppo Mahindra.

«E’stato un weekend importante per Mahindra Racing» ha detto Dilbagh Gill, il Team Principal della squadra indiana. «Concludere con secondo e terzo posto è un risultato davvero. Abbiamo dimostrato che possiamo ribaltate un weekend che non era iniziato nel migliore dei modi. Adesso l nostro obiettivo è finire il campionato nelle prime posizioni. Questo secondo doppio podio stagionale ha consolidato il potenziale della nostra monoposto M3Electro e confermato che come dimostrato dalla nostra vittoria a Berlino siamo decisamente sulla buona strada».

«Sono davvero soddisfatto di essere tornato sul podio» ha detto Felix Rosenqvist, secondo classificato nell’ePrix di New York, al volante della prima delle due monoposto Mahindr. «Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere competitivi ed anche per questo non vedo l’ora di scendere in pista nel doppio appuntamento di fine mese a Montreal».

«E’ stata una gara piuttosto emozionante. Finire con un altro podio doppio è fantastico» ha detto il terzo classificato Nick Heidfeld. «Avevo un ritmo di gara molto buono, superiore a quello delle monoposto che mi precedevano, ma ho preferito andare sul sicuro e non correre alcun rischio. È stato anche bello conquistare il FanBoost e di questo ringrazio tutti i tifosi che mi hanno votato».

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *