Mappa Multi-Performance, pneumatici più precisi ed efficaci

AnticipazioniMotoriYokohama

Yokohama Rubber Co. Ltd. ha sviluppato una nuove tecnologia, denominata di “terza-generazione”, per la progettazione e lo sviluppo del disegno battistrada dei pneumatici.
Mappa Multi-Performance, pneumatici più precisi ed efficaci
Questa nuova tecnologia include la Simulazione Multiscala e la Mappa Multi-Performance, accurati dispositivi di studio sviluppati da Yokohama in grado di fornire informazioni dettagliate su tantissime diverse soluzioni ottimali di disegno-battistrada.

Le nuove tecnologie Yokohama garantiscono una precisione maggiore nella definizione del design del battistrada e permettono di produrre pneumatici che garantiscono un equilibrio migliore fra alcuni fattori chiave in fatto di performance quali comfort di guida, handling e stabilità, minimizzazione del rumore e della vibrazione.

La Simulazione Multiscala utilizza principi bio-meccanici che evidenziano le relazioni fra i meccanismi che regolano i corpi, le differenti dimensioni degli stessi e le reazioni di organi e tessuti cellulari. Tradizionalmente i pneumatici sono sempre stati considerati come un corpo singolo e a sé stante. Questa nuova tecnologia li considera invece come elementi complessi e permette di riprodurre simulazioni multiscala che studiano i polimeri ed altri micro-materiali che li compongono, le strutture e altre macrocaratteristiche che interessano un pneumatico ed investigano infine, cosa più importante, il comportamento di un pneumatico montato su un veicolo. Questa serie di test multiscala permette di conoscere le proprietà di ogni mescola a contatto con differenti fondi stradali e di apprendere molto sul coefficiente di attrito di un pneumatico. Di conseguenza è possibile predire in modo più accurato e realistico le performance dei veicoli anche in base alle previsioni di consumo dei pneumatici anteriori e posteriori.

La Mappa Multi-Performance si basa sull’applicazione di un algoritmo genetico che imita l’evoluzione degli organismi viventi e che permette così di individuare in modo simultaneo più soluzioni. Poiché i pneumatici richiedono contemporaneamente diverse performance (tra loro spesso in contraddizione) i produttori devono sempre decidere quale privilegiare e quale sacrificare. Anche se esistono infinite soluzioni in grado di offrire un buon equilibrio fra diverse performance le tradizionali tecnologie ne individuavano solo una. La Mappa Multi-Performance riesce invece ad indicarne migliaia, selezionando anche il relativo disegno battistrada ed indicandone i dati su una mappa. Così è più facile oggi creare un battistrada con un design capace di bilanciare al meglio confort di guida, controllo della sicurezza e rumorosità.

Tradizionalmente il disegno battistrada doveva essere continuamente modificato nella propria forma, nella struttura e nei materiali nei vari step di produzione sperimentale: questo al fine di poter raggiungere quel livello di performance stabilito in fase iniziale e come obiettivo minimo per poter assicurare un pneumatico commercialmente valido che bilanciasse comfort e stabilità di guida. L’approccio tradizionale consisteva poi nel valutare le performance di un pneumatico nei test fatti durante i vari stadi produttivi. I sistemi di simulazione dei computer di seconda generazione hanno permesso in seguito di accorciare i cicli di sviluppo del pneumatico. Le nuove tecnologie alla base dello sviluppo del disegno battistrada rappresentano la terza generazione di questo lungo processo tecnologico e permettono di accorciare ulteriormente i tempi di produzione di un nuovo pneumatico.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *