Mazda MX-5: riduzione dei consumi con sistema i-Elopp anche sul motore 1.5L

MazdaMotori

Si evolve la Mazda MX-5, adottando, anche per il motore 1.5L da 132 CV, la tecnologia intelligente i-Eloop, che associata al dispositivo i-stop, abbatte consumi ed emissioni, aumentando al contempo la coppia effettiva trasmessa alle ruote.

i-Eloop è il sistema di elettrificazione leggera esclusivo di Mazda che fa uso di un supercondensatore che consente di accumulare l’energia recuperata in frenata alimentando con essa i sistemi elettrici di bordo. Così facendo, si solleva il motore termico dal produrre elettricità tramite l’alternatore, permettendogli di indirizzare la potenza alle ruote a tutto vantaggio del piacere di guida, con una conseguente riduzione dei consumi. Il supercondensatore si carica completamente in soli 7-10 secondi – un tempo inferiore a un singolo ciclo di decelerazione – grazie a un alternatore a tensione variabile utilizzato per generare corrente al momento del rilascio dell’acceleratore e alla capacità dei condensatori che lo compongono di ricaricarsi in tempi estremamente più veloci rispetto a una batteria. Un ulteriore vantaggio del supercondensatore è la leggerezza, elemento distintivo della MX-5, che permette di non interferire con un progetto che da sempre fa della perfetta distribuzione dei pesi la sua unicità.

Per migliorare ulteriormente il consumo di carburante, il sistema i-Eloop viene accoppiato al dispositivo i-stop, molto più rapido rispetto ai normali sistemi di arresto/avviamento, grazie a uno speciale brevetto che ferma i pistoni al punto morto superiore, permettendo il riavviamento attraverso l’azione della combustione stessa: questo velocizza il funzionamento e riduce le vibrazioni, rendendo l’uso del sistema piacevole e quasi inavvertibile. L’i-Eloop, inoltre, rende il dispositivo i-stop ancora più efficace perché, con la sua riserva di energia accumulata durante le decelerazioni, permette di prolungare le fasi di spegnimento, quindi a consumo zero, rispetto a quello che avverrebbe normalmente con un sistema tradizionale.

Grazie a questi dispositivi finora disponibili sulla MX-5 per il solo motore 2.0L, anche la motorizzazione 1.5L, che già si contraddistingueva per le doti di economia, migliora la propria efficienza nei consumi di ben il 10% sul ciclo urbano (che passa da 8,2 L/100 km a 7,4L/100 km), riducendo al contempo le emissioni di CO2 nel ciclo combinato (da 142 a 138 gr/km), il tutto con minimi aggravi di peso e con un piacere di guida aumentato, grazie al maggior invio di potenza utile alla ruote.

La MX-5 è disponibile negli allestimenti Exceed e Sport con un listino compreso tra 28.550 Euro e 32.000 Euro per la versione soft top, mentre la versione hard top RF (Retractable Fastback) prevede un sovrapprezzo di 2.500 Euro.

Al vertice della gamma troviamo l’esclusiva versione 30th Anniversary creata per festeggiare i 30 anni dalla nascita dell’iconica spider della Casa giapponese. Caratterizzata da un’inedita livrea Racing Orange, unita ad altri particolari dello stesso colore, quali le pinze freno Brembo e le cuciture interne e da altre dotazioni esclusive come i cerchi in lega forgiati Rays, la MX-5 30th Anniversary è disponibile in soli 3.000 esemplari per tutto il mondo, di cui 90 destinati al mercato italiano.

Grazie agli ulteriori elementi tecnologici, la Mazda MX-5 si presenta ai blocchi di partenza della stagione delle sportive a cielo aperto con tutte le carte in regola per giocare ancora una volta un ruolo da protagonista.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *