Mazda: primo sistema al mondo di stampaggio a freddo con acciaio da 1.310 MPa

MazdaMotori

Mazda Motor Corporation, in collaborazione con Nippon Steel & Sumitomo Metal Corporation e JFE Steel Corporation, ha presentato oggi il primo sistema al mondo di stampaggio a freddo di parti della scocca con acciaio ad alta resistenza di classe 1.310 MPa.

Tali componenti vengono usati sui veicoli dotati della SkyActive Architecture di nuova generazione, che verrà impiegata sui prossimi modelli a partire dalla Nuova Mazda3.

L’acciaio ad alta resistenza consente ai costruttori di realizzare lamierati più sottili senza ridurne l’indispensabile robustezza. Ciò permette di ottenere carrozzerie più leggere, che contribuiscono a migliorare la stabilità su strada e a ridurre i consumi. Una scocca robusta è essenziale per garantire le prestazioni di sicurezza negli urti e l’adozione dell’acciaio ad alta resistenza costituisce un passo avanti significativo.

Sinora lo stampaggio a freddo dei componenti strutturali della scocca è stato possible solo con acciai fino a un massimo di 1.180 MPa, a causa della duttilità del materiale e alla difficoltà di assicurare dimensioni precise. Tuttavia Mazda, lavorando in collaborazione con le aziende di cui sopra, è riuscita a ottenere un’adeguata serie di condizioni che hanno reso possibile il processo anche con acciaio ad alta resistenza da 1.310 MPa.

La nuova Mazda3 utilizza l’acciaio ad alta resistenza da 1.310 MPa per la parte interna dei montanti anteriori, dei longheroni del tetto, dei rinforzi delle cerniere sui montanti, della seconda traversa e dei rinforzi interni delle soglie, con un risparmio di circa 3 kg rispetto alle stesse parti del modello precedente.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *