Mercedes-Benz GLB e Mercedes-AMG GLB 35 4MATIC: fuori dagli schemi

Mercedes-AMGMercedes-BenzMotori

Proporzioni poderose, caratterizzate da sbalzi corti e un design orientato alla guida in fuoristrada, trazione integrale 4MATIC a richiesta e luci speciali per offroad, che alle basse velocità aiutano a riconoscere gli ostacoli davanti all’auto: GLB è un SUV versatile e una vettura spaziosa per tutta la famiglia, la prima Mercedes-Benz del segmento disponibile a richiesta anche in versione a sette posti. I due sedili della terza fila possono accogliere persone di altezza fino a 1,68 metri.

Con i potenti ed efficienti motori a quattro cilindri, i sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione che aiutano attivamente il guidatore, l’intuitivo sistema di Infotainment MBUX e la gestione comfort dei programmi ENERGIZING, Nuovo GLB (lunghezza/larghezza/altezza: 4.634/1.834/1.658 millimetri) vanta tutti i punti di forza delle ultime Mercedes-Benz. È anche disponibile il modello Mercedes-AMG GLB 35 4MATIC (consumo di carburante combinato: 7,6-7,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 173-171 g/km).

«Ormai una Mercedes-Benz su tre è un SUV, una su quattro una compatta. GLB riunisce quindi tutti gli ingredienti di successo dei due segmenti in cui registriamo il maggior numero di vendite», dichiara Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars. «Inoltre GLB presenta alcune particolarità che non avevamo mai offerto ai nostri clienti in questo segmento, come, ad esempio, i sette posti.»

«Mercedes-Benz GLB ha un design iconico che gli conferisce il carattere inconfondibile di un SUV», dichiara Gorden Wagener, Chief Design Officer di Daimler AG. «Le forme pulite, che abbinano linee ridotte e superfici poderose, esprimono la nostra filosofia di design della “purezza sensuale”.»

GLB ha un passo di 2.829 millimetri, che supera ad esempio di dieci centimetri la Nuova Classe B e che, unito alla funzionalità della parte superiore della vettura, è determinante per la generosa abitabilità dell’auto. Lo spazio per la testa sulla prima fila di sedili misura 1.069 millimetri ed è il migliore del segmento, mentre i 967 millimetri di spazio effettivo per le gambe nel vano posteriore della versione a cinque posti risultano particolarmente comodi.

Il vano bagagli vanta qualità da station-wagon, con un volume compreso tra 570 e 1.805 litri (valori riferiti alla versione a cinque posti). L’inclinazione degli schienali è regolabile già di serie su più posizioni, mentre a richiesta la seconda fila di sedili scorre in senso longitudinale. Si ottengono così fino a 190 litri di capacità in più nel bagagliaio, che ne consentono un uso versatile. Per approfondire l’aspetto della versatilità si rimanda ai capitoli successivi.

Ottavo modello della famiglia MFA2: una storia di successo

Nuovo GLB è prodotto nello stabilimento di Aguascalientes (Messico) e, per il mercato cinese, nella sede produttiva di Pechino. Il lancio è previsto per la fine del 2019. Con Nuovo GLB la famiglia ‘MFA 2’ di Mercedes-Benz sale a quota otto modelli: Classe A, Classe A Berlina e Classe A Berlina versione lunga, Classe B, CLA Coupé, CLA Shooting Brake e GLA sono già sul mercato. Nel 2018, oltre 609.000 clienti sono entrati in possesso in tutto il mondo di un modello compatto. Dal lancio della prima Classe A nel 1997, Mercedes-Benz ha consegnato oltre sette milioni di vetture di questo segmento sul mercato internazionale.

Ready for Boarding: fino a sette posti

GLB è disponibile a richiesta con una terza fila di sedili, costituita da due sedili singoli supplementari su cui trovano comodamente posto passeggeri di altezza non superiore a 1,68 metri. L’ampio equipaggiamento per la sicurezza comprende poggiatesta estraibili, cinture di sicurezza con pretensionatore e limitatore della forza di ritenuta su tutti i sedili esterni, un windowbag che protegge lateralmente anche i passeggeri seduti in terza fila nonché i fissaggi ISOFIX e Top Tether per seggiolini compatibili. Per il comfort dei passeggeri, la terza fila dispone di due portabevande collocati tra i sedili e di due scomparti portaoggetti con inserto in gomma, ricavati nei rivestimenti laterali del vano di carico ed equipaggiati entrambi con una porta USB (di tipo C). Per ampliare il vano bagagli è possibile abbassare i sedili a filo del pianale.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *