Nuova BMW X4, ecco la seconda generazione

BMWMotoriTest

Dal lancio nel 2014, circa 200.000 unità della X4 di prima generazione sono state vendute in tutto il mondo. Il primo Sports Activity Coupé in assoluto nel segmento premium della classe media, ha aperto nuovi orizzonti e la nuova BMW X4 sta scrivendo ora il prossimo capitolo di questa storia di successo.

La lunghezza della carrozzeria cresce di 81 millimetri e raggiunge i 4.752 millimetri, i 54 millimetri aggiunti al passo (ora di 2.864 millimetri) e una larghezza aumentata di 37 millimetri (1.918 millimetri) conferiscono alla BMW X4 proporzioni dinamiche allungate. Al centro nella parte anteriore è posizionata una grande calandra a doppio rene BMW dall’aspetto tridimensionale.

I fari a LED gemelli dalla linea dinamica e i fendinebbia orizzontali modificano leggermente il familiare muso a sei occhi dei modelli BMW X. Tutto l’impianto di illuminazione è dotato di tecnologia LED di serie. La linea del tetto in stile coupé scivola come un coupé nel lunotto posteriore prima di scendere più ripidamente verso il retro.

All’interno della nuova BMW X4 un abitacolo dal tocco moderno e di classe. Tutti i comandi sono ordinatamente disposti all’interno di finiture curate con un design essenziale. Nell’abitacolo lo sguardo si sofferma sulla console centrale orientata leggermente verso il guidatore, dove spunta all’estremità superiore il display da 10,25 pollici del sistema di infotainment, che può gestire le funzioni della navigazione satellitare, della connettività e dell’audio senza dimenticare la visualizzazione grafica delle diverse modalità di guida disponibili: Eco Pro, Confort, Sport, Sport Plus ed Individual. Dietro il volante un’accattivante strumentazione digitale su schermo da 12 pollici.

I sedili sportivi riprogettati con supporti laterali fortemente sagomati forniscono un eccezionale sostegno laterale anche in situazioni di guida sportiva. Cuscinetti per le ginocchia ai lati della consolle centrale donano un tocco di sportività in più. Il pannello degli strumenti e le portiere della nuova BMW X4 possono essere rifiniti secondo preferenza in Sensatec. C’è anche l’opzione del nuovo rivestimento in pelle Vernasca, che è disponibile esclusivamente per la nuovissima BMW X4 nel colore Tacora Red, in nero per i modelli M Sport X e M Sport con una scelta di cuciture a contrasto in blu o rosso.

Il bagagliaio ha una capacità di 525 litri e lo spazio per il carico può essere ampliato fino a un massimo di 1.430 litri, ribaltando lo schienale posteriore, grazie alla configurazione standard 40:20:40. Per una maggiore praticità, la parte posteriore dello schienale può essere ribaltata dal bagagliaio, mentre la funzione di carico opzionale consente anche di regolare l’inclinazione dello schienale. Infine, c’è anche l’opzione di un pacchetto di archiviazione che comprende funzionalità come compartimenti aggiuntivi a cerniera, porte USB e prese da 12V, ganci multifunzione e binari di ancoraggio nel bagagliaio.

Diverse le motorizzazioni disponibili al lancio, tutte dotate di trazione integrale xDrive: tre diesel (xDrive20d, xDrive25d, xDrive30d, rispettivamente 190 CV, 231 CV e 265 CV) mentre sono due le motorizzazioni a benzina (xDrive20i e xDrive30i, rispettivamente 184 CV e 252 CV). 326 sono i cavalli della xDriveM40d e 360 per la xDriveM40i.

I prezzi partono rispettivamente da 53.850 euro per entry level della gamma benzina, la xDrive20i. Si parte invece da 55.560 euro per la corrispettiva entry level a gasolio.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 2|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *