Nuova Kia Cee’d, prova su strada

Foto GalleryKIAMotoriTest

Il lancio della nuova Cee’d segna una tappa importante nel successo del marchio Kia in Italia e nel mondo. La prima vettura concepita, sviluppata e prodotta in Europa per l’Europa è stata il punto di partenza della strategia Kia di andare incontro al cliente in tutti i modi: nel valore del prodotto, nel design, nella qualità e nella tranquillità d’uso, a partire dalla esclusiva garanzia di 7 anni. La Cee’d è la conferma e l’evoluzione di una formula vincente, un modello ancora più raffinato, ancora più efficiente, ancora più sofisticato e dinamico rispetto alla prima generazione, con uno stile che evolve il concetto originale per riconfermare ed estendere il successo della vettura che ha portato Kia fra i costruttori leader in Europa nel segmento più competitivo. La carrozzeria della nuova Cee’d è più lunga e più bassa della precedente e conferisce alla nuova generazione della 5 porte un’aria ancora più sportiva. La lunghezza massima è cresciuta di 50 mm (fino a 4 metri e 31) mentre l’altezza massima è inferiore di 10 mm (un metro e 47) grazie all’assetto più basso. Il pianale è completamente nuovo ma mantiene invariato il passo di 2.650 mm, uno dei più lunghi fra le vetture del segmento C.
Nuova Kia Cee`d
L’aspetto “atletico”è ulteriormente accentuato dall’assetto delle sospensioni allargato; mentre la larghezza esterna della carrozzeria è diminuita di 10 mm, le carreggiate sono cresciute rispettivamente di 15 mm all’avantreno e di ben 35 mm al retrotreno. L’impatto di queste variazioni sull’estetica è ancora più incisivo con la disponibilità di cerchi in lega da 17 pollici con i quali viene ulteriormente ridotto lo spazio libero fra i pneumatici e i passaruota.

La silhouette è stata perfezionata nel corso di approfonditi test aerodinamici nella modernissima galleria del vento del centro ricerche Kia di Namyang, in Corea. La maggiore inclinazione del parabrezza, la carenatura inferiore, lo spoiler all’estremità posteriore del tetto e la originale profilatura della copertura delle luci posteriori, sono tutti particolari che hanno permesso alla nuova Cee’d di raggiungere un valore di Cx pari a 0,30, che la colloca fra le berline best in class della categoria e contribuisce a ridurre consumi e rumorosità in marcia a velocità sostenute. La nuova Cee’d viene prodotta esclusivamente nello stabilimento Kia di Zilina in Slovacchia in 10 colori (di cui 5 nuovi) e porterà il nuovo badge Kia, modificato nella grafica.

Motori potenti ed efficienti, cambi a 6 marce
Sviluppando la nuova Cee’d i progettisti hanno avuto come obiettivo principale la riduzione dei consumi e delle emissioni senza sacrificare le prestazioni e la brillantezza dei motori. Proprio grazie all’evoluzione dei propulsori e agli altri piccoli aggiornamenti tecnici si è ottenuta una riduzione media dei consumi del 4%. In Italia la nuova Cee’d sarà disponibile con un’ampia scelta di motorizzazioni con potenze comprese fra 90 e 135 CV: la gamma comprende due soluzioni a benzina (il 1.4 MPI con 100 CV e il 1.6 GDI con 135 CV) e tre diesel (il 1.4 WGT con 90 CV e il 1.6 VGT nelle versioni con 110 e 128 CV). Si tratta di versioni evolute dei moderni propulsori Kia già apprezzati per le loro caratteristiche di brillantezza e di efficienza, di affidabilità e di economia nei consumi, con emissioni di CO2 particolarmente ridotte.
Nuova Kia Cee`d
I punti forti della gamma diesel sono il 1400 da 90 CV e il 1600 litri nella versione da 110 CV: entrambi disponibili anche in versione EcoDynamics, costituiscono proposte particolarmente interessanti sul versante delle motorizzazioni a gasolio; il primo, per la sua cilindrata contenuta, si rivolge alla clientela più attenta ai costi pur non rinunciando a un carattere vivace (170 km/h, 13,5 secondi da 0 a 100 km/h), il secondo si impone per l’eccezionale rapporto fra prestazioni e consumi. Il 1600 VGT da 110 CV vanta una coppia massima di ben 260 Nm e accelera da 0 a 100 km/h in soli 12,7 secondi con un consumo medio di 4 litri/100 km e emissioni di CO2 pari a 108 gr/km.

Questi valori risultano ancora più favorevoli nelle versioni EcoDynamics che vantano un consumo omologato di 3,7 litri/100 km ed emissioni di CO2 ridotte a 97 gr/km. Il diesel più prestazionale, il 1600 VGT da 128 CV e coppia massima di 260 Nm, abbinato a cambi a 6 rapporti, manuale o automatico, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 11 secondi e il consumo nel ciclo combinato è di soli 4,3 litri/100 km.

I moderni motori della serie “Gamma” offrono un eccellente equilibrio fra prestazioni ed economia anche sul versante dei propulsori a benzina; alla base del listino il 1400 MPI, compatto e leggero, individua un ottimo equilibrio fra la potenza di 100 CV a 5500 giri/min che gli consente di raggiungere i 182 km/h, fluidità di marcia e consumi ridotti (valore medio 6 litri/100 km). Il più potente 1,6 litri Gamma GDI, già disponibile sui modelli Sportage e Soul, è un evoluto quattro cilindri a iniezione diretta che eroga la potenza massima di 135 CV e la coppia di 164 Nm, minimizzando consumi ed emissioni. Con questo propulsore la nuova cee’d accelera da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi con un consumo medio di 6,1 litri/100 km ed emette 140 gr/km di CO2.
Nuova Kia Cee`d
Tutti i motori dispongono di cambi a 6 marce in modo da conciliare la vivacità di marcia con bassi consumi. Con il motore 1.6 GDI esordisce per la prima volta il nuovo cambio automatico-sequenziale DCT a doppia frizione sviluppato da Kia che in questo modo diventa il primo produttore coreano ad utilizzare una trasmissione di questo tipo e uno dei pochissimi che l’hanno sviluppata autonomamente.

Il cambio DCT funziona come due cambi meccanici in parallelo (un albero per i rapporti di 1a, 3a, 5a e retromarcia e uno per 2a, 4a, e 6a) ciascuno con una propria frizione a secco. Mentre un rapporto è collegato alla trasmissione, l’altro albero provvede ad innestare il rapporto successivo e il passaggio marcia avviene semplicemente con il disinnesto di una frizione e l’innesto dell’altra; in questo modo la cambiata è rapidissima e avviene praticamente senza interruzioni nella trasmissione della potenza alle ruote. Attuatori elettrici comandati dalla centralina di controllo motore azionano sia le frizioni sia l’innesto degli ingranaggi. Grazie alle sue caratteristiche la trasmissione automatica-sequenziale DCT beneficerà di un’ulteriore significativa riduzione dei consumi e delle emissioni rispetto alle precedenti versioni con un tradizionale cambio automatico con convertitore di coppia idraulico. Come tutte le trasmissioni a doppia frizione, offre consistenti vantaggi, di prestazioni e di efficienza, rispetto alla tradizionale trasmissione automatica utilizzata nella cee’d della generazione precedente.

Analogamente ad altri modelli Kia distribuiti in Europa, la nuova Cee’d sarà disponibile anche equipaggiata con le specifiche tecnologie EcoDynamics, sviluppate per il massimo risparmio di carburante e la conseguente riduzione delle emissioni. Tali accorgimenti, riuniti sotto la denominazione EcoDynamics, comprendono il sistema start&stop ISG, l’alternatore a funzionamento “intelligente” AMS e i pneumatici a basso attrito di rotolamento e riguardano le versioni 1.4 WGT da 90 cv e 1.6 VGT diesel da 110 cv con cambio manuale.
Nuova Kia Cee`d
Guida ancora più confortevole e miglior controllo con lo sterzo a servoassistenza variabile
La dinamica di guida della nuova Cee’d propone nuovi standard ai vertici della categoria e con caratteristiche da vettura di classe superiore. Le sospensioni a ruote indipendenti con schema McPherson all’avantreno e multilink al retrotreno beneficiano dell’aumento delle carreggiate per migliorare ulteriormente la stabilità e la maneggevolezza. Con il sostanziale aumento della rigidità torsionale della scocca (il 45% in più rispetto alla prima generazione) i tecnici hanno apportato numerose piccole modifiche a tutti i componenti, sottotelai, molle e ammortizzatori, che influenzano sia il comportamento stradale sia il comfort e la rumorosità. All’avantreno è stato aumentato l’angolo di incidenza (da 4,4 a 5,2 gradi) per migliorare la stabilità in rettilineo; sono stati adottati cuscinetti più grandi e mozzi rinforzati ed è aumentato il diametro delle boccole elastiche di supporto del sottotelaio. Al retrotreno una nuova geometria migliora la precisione di guida, inoltre i supporti dei bracci longitudinali delle sospensioni sono stati rinforzati e sono stati ridotti tutti gli attriti.

Lo sterzo utilizza un sistema di servo assistenza elettrica e richiede 2,85 giri/volante per una sterzata completa destra-sinistra, con un diametro minimo di sterzata di 10,34 metri. La nuova Cee’d può anche essere equipaggiata con l’innovativo sistema Flex Steer™ che migliora ulteriormente la dinamica di guida. Con questo sistema è possibile selezionare tre differenti modalità, “comfort”, “normal” e “sport”, che corrispondono ad altrettante tarature del livello di assistenza e di sensibilità al volante, per adattarle alle condizioni di marcia e al gusto individuale.

Meno rumore e più spazio nell’abitacolo
I tecnici Kia si sono impegnati nell’ottenere importanti miglioramenti in termini di abitabilità e di comfort a bordo. A questo scopo sono stati adottati numerosi accorgimenti come l’aumento (+14%) dello spessore dei vetri anteriori, il particolare profilo aerodinamico dei retrovisori, i nuovi supporti motore ad effetto ammortizzante, i semiassi cavi, i collegamenti rinforzati fra i longheroni e il montante centrale, le doppie guarnizioni alle porte e il più efficace riempimento in materiale insonorizzante dei montanti. Grazie alla somma di questi interventi il livello di rumorosità interna è stato abbassato sensibilmente e stabilisce nuovi standard per la categoria.

Pur conservando la stessa misura di passo della versione precedente (2.650 mm) la maggiore lunghezza della nuova cee’d ha consentito di aumentare sia lo spazio interno sia la capacità di carico. Gli occupanti dei sedili anteriori dispongono di 9 mm di spazio in più per le gambe e 15 mm in più in altezza; i posti posteriori guadagnano 2 mm di larghezza all’altezza dei gomiti. La capacità di carico è cresciuta del 12% e raggiunge i 380 litri (40 litri in più), mentre il sedile posteriore sdoppiato 60:40 ora può essere abbattuto in modo da formare una superficie completamente piana.
Nuova Kia Cee`d
Tecnologie avanzate ed equipaggiamenti di qualità
L’utilizzo di materiali di alta qualità e l’ampia offerta di equipaggiamenti high-tech rendono la vita a bordo di cee’d un’esperienza di livello premium. I comandi principali e quelli secondari sono razionalmente ordinati in modo da facilitare il loro uso e la dotazione di serie comprende il volante regolabile nelle due direzioni, il sistema audio a 6 altoparlanti, le prese per iPod, supporti USB e altre fonti Aux, oltre al computer di viaggio multifunzione.

Le modanature sono realizzate con finitura lucida nera (piano black) o color metallo anodizzato e l’illuminazione a LED della console centrale e delle maniglie di apertura porte creano un ambiente elegante. I rivestimenti in tessuto dei sedili e dei pannelli sono in nero integrale e, a richiesta, è disponibile il rivestimento in pelle. Fra gli optional compaiono l’ampio display ad alta definizione TFT Supervision Cluster, la regolazione elettrica dei sedili e il tetto panoramico in cristallo che si estende per ben 1.045 mm di lunghezza. Sono disponibili anche le luci diurne a LED, l’impianto di climatizzazione bizona, i fari supplementari di curva, e i proiettori HID adattivi che seguono l’andamento stradale migliorando la visibilità nella guida notturna. Lo Smart Parking Assist System facilita le manovre di parcheggio utilizzando i sensori laterali e posteriori; lo sterzo viene azionato automaticamente dal computer di bordo e il pilota deve soltanto controllare l’acceleratore e il freno.

Tutto progettato per la massima sicurezza
Il continuo impegno di Kia nel considerare la sicurezza una assoluta priorità è alla base del lavoro di sviluppo della nuova Cee’d con l’obiettivo di raggiungere i massimi livelli di protezione attiva e passiva dei passeggeri e degli altri utenti della strada. Tutto è stato progettato e sviluppato in modo da ottenere il punteggio più alto nelle valutazioni di EuroNCAP quando il nuovo modello sarà sottoposto a test. L’elenco dei dispositivi elettronici di assistenza alla guida comprende: il controllo di stabilità ESP (Electronic Stability Program), l’antibloccaggio ABS (anti-lock braking system), il controlo di trazione TCS (Traction Control System), l’assistenza alla frenata BAS (emergency Brake Assist System), l’anti arretramento in salita HAC (Hill Assist Control), la correzione attiva della stabilità VSM (Vehicle Stability Management) e l’attivazione automatica delle luci di emergenza ESS (Emergency Stop Signal).
Nuova Kia Cee`d
Per quanto riguarda la sicurezza passiva, la struttura della scocca è composta al 57% di acciai ad alta e altissima resistenza con eccezionali capacità di assorbire gli urti. Ci sono strutture supplementari che collegano gli attacchi delle sospensioni anteriori e posteriori e rinforzi fra il fondo del bagagliaio e il paraurti posteriore; una traversa supplementare nel tetto e il robusto collegamento fra gli attacchi superiori del portellone e i montanti posteriori compongono un robusto “anello di sicurezza” attorno all’abitacolo. Per aumentare la resistenza agli urti laterali le cornici delle porte sono più spesse del 50% ed è stata rinforzata la traversa nel tetto fra i montanti centrali, inoltre i longheroni laterali sono realizzati in acciaio speciale ad alta resistenza.

Tutte le cee’d dispongono di 6 airbag di serie (due frontali, due laterali e due a tendina). Per migliorare la sicurezza dei pedoni i gruppi ottici sono collassabili, il paraurti anteriore ha un bordo inferiore più rigido e vi sono strutture cedevoli in corrispondenza del cofano e dei suoi attacchi.
Nuova Kia Cee`d
I prezzi
La nuova Cee’d va in vendita in Italia con un listino che va da 16.400 a 23.850 euro, senza calcolare l’incentivo di 1.500 euro previsto per la fase di lancio.

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 1

1 Commento

  1. Gilberto ha detto:

    Non sono d’accordo sui consumi da voi dichiarati, possiedo una cee’d sw 128 cv diesel con cambio automatico e sono 9lt x 100km ciclo combinato….sarebbe bene lo sapesse chi ha intenzione di acquistarla!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *