Nuovo Aprilia Sportcity 250, prova su strada

AnticipazioniApriliaFoto GalleryMotoriTest

Grazie ad una inedita filosofia costruttiva, Aprilia Sportcity ha rivoluzionato il modo di intendere lo scooter a ruota alta.
Aprilia Sportcity 250
Con i suoi cerchi da 15 pollici, i suoi motori brillanti e il suo telaio estremamente rigido, Sportcity si è subito imposto come uno scooter capace di coniugare al meglio le caratteristiche di comfort di un ruota alta con il dinamismo di un mezzo sportivo, per una mobilità urbana mai così attiva e divertente.

Compatto, agile, estremamente rifinito, con una dotazione tecnica d’assoluta eccellenza e un’estetica sportiva ed elegante al tempo stesso. Il rapporto prezzo/contenuti assolutamente imbattibile e la sua capacità di essere non solo mezzo di trasporto ma un veicolo dalla guida dinamica e divertente è stata la chiave del suo incredibile successo. Il pubblico lo ha premiato e, nelle due cilindrate 125 e 200 cc, lo Sportcity è uno dei mezzi di maggior successo commerciale della storia di Aprilia.

Aprilia Sportcity 250

Ora i tempi sono maturi per una ulteriore evoluzione dello scooter a ruota alta più sportivo del mercato. Più potenza, più accelerazione, maggiori prestazioni che si traducono non solo in un maggiore divertimento, ma soprattutto in una maggiore sicurezza attiva per affrontare il traffico in modo ancor più disinvolto e con una guida ancor più dinamica, da sempre il segno distintivo di Sportcity. Nuovo impianto frenante a tre dischi e ancora più attenzione verso l’ambiente in cui viviamo, con un motore sempre più pulito. Il nuovo SPORTCITY 250 i.e. è tutto questo e anche di più. Il primo scooter compatto a ruote alte a montare un motore da 250 cc ad iniezione elettronica. Una scelta che innalza ulteriormente il contenuto tecnologico di uno scooter già al top della categoria. Tutto, ovviamente, senza dimenticare il rapporto qualità/prezzo che, fino ad oggi, è stato sicuramente uno dei principali punti di forza di Sportcity.

Aprilia Sportcity 250

Il nuovo SPORTCITY 250 i.e. arriva a soddisfare tutte le esigenze di una mobilità urbana moderna. Originale, caratterizzato da un design dinamico ed elegante al tempo stesso e da una tecnologia d’altissimo livello, il nuovo SPORTCITY 250 i.e. è la risposta Aprilia a chi chiede un mezzo comodo, sicuro, veloce; in grado di muoversi agilmente nel traffico in tutto comfort e con costi di gestione assolutamente ridotti.

Aprilia Sportcity 250

In più, SPORTCITY 250 i.e. allarga gli orizzonti e non vede più solo la città come unico habitat, ma si propone anche come commuter a largo raggio. Uno scooter che si vuole distaccare dalla semplice definizione di “mezzo di trasporto” per offrire anche a chi si sposta in città un mezzo dall’inconfondibile immagine sportiva e dalla guida dinamica che caratterizza ogni prodotto Aprilia.

Aprilia Sportcity 250

Lo stile è senz’altro uno dei punti di forza del nuovo SPORTCITY 250 i.e. Linee semplici, rigorose ma ricercate al tempo stesso, fanno da contorno ad uno scooter di sostanza che però non dimentica di appagare l’occhio di chi lo guida e di chi lo guarda. Nuove e raffinate finiture con sella bicolore e paracolpi cromati; nuovi dettagli con la strumentazione con grafica dedicata e ghiera verniciata innalzano il tasso di qualità. La calandra con bordo cromato e l’aggressivo gruppo ottico anteriore sdoppiato conferiscono a SPORTCITY 250 i.e. la personalità che compete ad ogni prodotto Aprilia.

Aprilia Sportcity 250

La strumentazione è di tipo analogico-digitale con contagiri e display multifunzione, proprio come accade sulle moderne maxi moto. Le funzioni del display sono comandabili direttamente dal manubrio per la massima sicurezza. La nuova sella è ampia, comoda anche per un utilizzo in coppia, vanta una conformazione ergonomica atta ad ottimizzare il comfort di pilota e passeggero. Il nuovo tessuto aumenta il grip, diminuendo lo scivolamento in frenata e quindi aumentando il comfort e la sicurezza.

Aprilia Sportcity 250

Il nuovo SPORTCITY 250 i.e. ha un’ampia pedana assolutamente piatta, per il massimo comfort e la massima capacità di carico. La sua conformazione, rastremata in corrispondenza del “passaggio” delle gambe del guidatore, consente a chiunque di appoggiare sempre saldamente entrambi i piedi a terra. Lo scudo anteriore di dimensioni generose offre la protezione ottimale contro le intemperie. Le due bocchette d’estrazione dell’aria calda proveniente dal radiatore sono studiate per riscaldare le gambe del pilota nell’uso invernale, se utilizzate con il telo coprigambe Aprilia offerto in optional. Un comodo portapacchi incorpora le maniglie del passeggero e consente di montare comodamente un top case per aumentare ulteriormente la capacità di carico.

Aprilia Sportcity 250

La capacità di carico è un elemento essenziale nella scelta di questo genere di scooter. Grazie alla grande attenzione in fase progettuale e al meticoloso sfruttamento degli spazi, SPORTCITY 250 i.e. è piccolo fuori ma grande dentro. Le dimensioni compatte e le ruote alte non hanno, infatti, sacrificato lo spazio a disposizione dell’utente che può contare su un vano sottosella maggiorato, in grado di ospitare un casco jet con visiera più qualche altro piccolo oggetto. Una capacità ottenuta senza sacrificare l’ergonomia e la facilità di guida con una sella posta a soli 815 mm da terra. L’ottimale sfruttamento dello spazio ha poi consentito di ricavare dietro lo scudo anteriore un cassetto portaoggetti chiuso e protetto da serratura, dotato di una pratica presa di corrente per ricaricare il cellulare.

Aprilia Sportcity 250

La ciclistica del nuovo SPORTCITY 250 i.e. sfrutta l’esperienza fatta da Aprilia nella costruzione di scooter, anche di grossa cilindrata e ad alte prestazioni. Particolare cura è stata riposta nella progettazione, per conferire al telaio stesso la giusta rigidezza, pur rinunciando all’ingombrante tunnel centrale. Il telaio è realizzato in tubi d’acciaio altoresistenziale, studiato per garantire grande rigidezza torsionale e un’elevata robustezza. Un telaio rigido, efficiente, che assicura a SPORTCITY 250 un feeling di guida superiore e un carattere sportivo degno di un’Aprilia.

La forcella teleidraulica con steli da ben 35 mm di diametro assicura massima precisione di guida e un assorbimento ottimale dei colpi grazie ad un’escursione di ben 100 mm. L’ideale difesa per affrontare senza alcun problema pavè, buche e tombini.

Aprilia Sportcity 250

Il gruppo motore-trasmissione funge anche da forcellone e muove un doppio ammortizzatore. La possibilità di regolare il precarico molla consente di ottenere il massimo dell’efficacia della sospensione con ogni tipo di carico o di fondo stradale. La notevole escursione (80 mm) assicura un eccellente filtro per le asperità dell’asfalto.

SPORTCITY 250 i.e. adotta cerchi da 15 pollici calzati con pneumatici tubeless di dimensioni generose e a spalla alta (120/70 all’anteriore e 130/80 al posteriore). Il risultato è un diametro di rotolamento pari ad un pneumatico da 16 pollici ma con una capacità di assorbimento dei colpi nettamente superiore, con un notevole vantaggio in termini di comfort.

Aprilia Sportcity 250

Una scelta che contribuisce – assieme al telaio – a conferire al veicolo una stabilità eccellente e una guidabilità intuitiva, alla portata di chiunque.

La frenata è uno dei punti di forza del nuovo SPORTCITY 250 i.e.; il nuovo impianto frenante con tre dischi abbatte gli spazi di frenata a livelli minimi e innalza notevolmente il tasso di sicurezza, mettendo anche l’utente meno esperto in condizione di arrestarsi rapidamente senza problemi. A 90 km/h SPORTCITY 250 i.e. impiega solo 2,7 secondi per arrestarsi completamente. Il doppio disco anteriore è da 260 mm, con pinza flottante a doppio pistoncino parallelo. Il posteriore è da 220 mm con pinza a singolo pistoncino.

La tecnologia motoristica rappresenta un altro “plus” importantissimo per SPORTCITY 250 i.e.; il suo nuovo motore ad iniezione elettronica rappresenta attualmente lo stato dell’arte per un motore da scooter: potente, elastico, pulitissimo e parco nei consumi, il monocilindrico 250 si è inserito alla perfezione nella filosofia dello Sportcity. Con una potenza di ben 22,5 cv a 8.000 giri e una coppia di 21 Nm a 6.250 giri, offre prestazioni ai vertici della categoria. Un motore che sottolinea una volta di più la capacità di Sportcity di offrire una guida dinamica e divertente, non solo in città ma anche sulle veloci arterie extraurbane. Un dinamismo che, tuttavia, non trascura l’attenzione per l’ambiente. SPORTCITY 250 i.e. è omologato Euro 3.

Aprilia Sportcity 250

I consumi particolarmente ridotti ed un capiente serbatoio da 9 litri assicurano al nuovo SPORTCITY 250 una grande autonomia.

COLORAZIONI:
Grigio Excalibur, Grigio Shot, Blu Couture, Nero Moka.

ACCESSORI:
– Parabrezza sport
– Parabrezza grande
– Bauletto 28 litri
– Bauletto 32 litri
– Bauletto 35 litri verniciato in tinta con placca Sportcity
– Telo coprigambe

Aprilia Sportcity 250

SCHEDA TECNICA:
Tipo motore: Monocilindrico orizzontale, 4 tempi, raffreddato a liquido con circolazione forzata tramite pompa centrifuga, distribuzione a 4 valvole azionate da albero a camme in testa
Carburante: Benzina Senza Piombo
Alesaggio e Corsa: 72×60 mm
Cilindrata: 244,29 cc
Rapporto di compressione: 11:1
Potenza max: 16,5 kW (22,5 cv) a 8.000 giri
Coppia max: 21 Nm a 6.250 giri
Alimentazione: iniezione elettronica
Accensione: elettronica scarica induttiva con anticipo variabile
Avviamento: elettrico
Generatore: 300 W
Lubrificazione: a carter umido, circolazione forzata con pompa meccanica
Cambio: convertitore automatico
Frizione: automatica centrifuga a secco
Trasmissione primaria: a cinghia trapezoidale
Trasmissione finale: riduttore ad ingranaggi
Telaio: in acciaio ad alto limite di snervamento con struttura a culla aperta
Sospensione anteriore: forcella teleidraulica escursione ruota 100 mm diametro steli 35 mm
Sospensione posteriore: motore con funzione di forcellone oscillante, doppio ammortizzatore idraulico, regolabile nel precarico, escursione ruota 80 mm.
Freni Ant.: a doppio disco d’acciaio inox 260 mm con pinza flottante a due pistoncini
Post.: a disco d’acciaio inox 220 mm

Aprilia Sportcity 250

Cerchi: in lega leggera
anteriore 2.75 x 15”
posteriore 3.00 x 15”
Pneumatici: tubeless
Ant.: 120 / 70 x 15”
Post.: 130 / 80 x 15″
Dimensioni: lunghezza max 1985 mm
Larghezza max: 880 mm (specchi)
Interasse: 1360 mm
Altezza sella: 815 mm
Peso a secco: 148 kg
Serbatoio Capacità: 9 litri (riserva 1,5 litri)

Aprilia Sportcity 250

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

85 Commenti

  1. Vitaliano Buganè ha detto:

    Mancano i consumi,cittadino ed extra urbano.

  2. MARIO D'ADDEDDA ha detto:

    HO ACQUISTATO SPORTCITY 250 IL 7 LUGLIO 2006 PER ANDARE IN VACANZA CON UNO SCOOTER NUOVO, LASCIANDO IN PERMUTA IL MIO INARRESTABILE DYLAN 150…DOPO DUE SOLE SETTIMANE, APPENA FATTO IL PRIMO PIENO MI ACCORGO CHE STO’ PERDENDO TUTTA LA BENZINA (SUL MOTORE CALDO!!!).DALLA CASA MADRE SI ACCORGONO CHE E’ UN DIFETTO DI TENUTA DEL SERBATOIO E IL 7 AGOSTO (QUANDO ERO ORMAI IN VACANZA CON L’AUTO!!!)MI ARRIVA IL RICHIAMO UFFICIALE.LE BOCCHETTE DI ESTRAZIONE DELL’ARIA CALDA, D’ESTATE SONO STUDIATE PER …..CUOCERTI LE GAMBE…..I CONSUMI SONO ELEVATI….20KM A LITRO!!!PENSATE COME SONO CONTENTO DI AVER SCELTO UN PRODOTTO ITALIANO DOPO VARI ANNI DI MADE IN JAPAN!!!!

  3. Ernesto ha detto:

    Cavolo lamentarsi per 20 Km a litro per un 250 mi sembra un pò eccessivo, e poi i consumi possono variare molto…dipende da come lo usi. Io ho avuto modo di provarlo grazie ad un amico e ti posso garantire…che non va niente male….ottima l’accelerazione, frenata impeccabile (tre freno a disco….due sull’anteriore e uno sul posteriore), le forcelle non vanno mai a pacco e svolgono egragiamente il loro lavoro anche andando giù in piega….sportivo ed elegante nello stesso tempo….cosa vuoi di più??? Per il serbatoio mi dispiace ma può capitare, logicamente immagino la tua rabbia….ma che vuoi farci? L’importante è che Aprilia si sia subito presa le sue colpe e risolto il problema in garanzia. Ah dimenticavo, se sei un vero motociclista e usi anche nel periodo invernale lo scooter….ringrazierai le due bocchette di estrazione dell’aria calda dal radiatore verso le gambe….e se vuoi ottenere il massimo metti su una copertina, sai che goduria quando fà freddo?????

  4. ignazio ha detto:

    lo sportcity 250 e veramente un gran motorino molto sportivo ehmmm…….molto aprilia.Io me ne sono innamorata dalla prima volta che e uscito sul mercato e impossibbile farlo passare inosservato,io sto per acquistarne uno ma mio padre dice che non e un motorino affidabbile e vuole acquistare un beverly 250 che a me non piace nemmeno essendo troppo grande,e poi io in passato ho gia avuto un motorino dell’aprilia si chiama “rally” e pur il mio avendo 8 anni e il motore con 31.000 km camminaancora come se fosse nuove a non mi ha mai dato alcun problema a livello di carrozzeria,bè io lo compro espero che ne valga la pena

  5. gigi pezzoli ha detto:

    che dire; appena visto, piaciuto, comperato dando in permuta il mio leonardo 150 del 98.
    Bello, sicuro, scattante…poi ad appena mille km, riscontro perdita olio dalla trasmissione e…. perdita benzina dal serbatoio ( richiamo uff. da aprilia con raccomandata del 3 agosto) .
    MANCA IL SERBATOIO e forse me lo sostituiscono domani.
    Forse con un pò più di cura e attenzione.. il made in Italy ci guadagnerebbe!!!

  6. anthony ha detto:

    Comprato Sport City 125 e non ha mai dato un problema.
    Dopo aver provato il rivale più importante, ovvero l’SH, posso dire con certezza che è il miglior scooter in assoluto! L’Aprilia ha fatto davvero un ottimo lavoro, telaio fantastico, va giù in piega come la vecchia RS, faccio 28 km con un litro sempre a manetta, ha più ripresa e velocità di punta di qualsiasi altro scooter 125, cosa vuoi di più?
    Secondo me poteva esserci qualche problema con la prima versione, quella del 2005 col cupolino basso, ma la nuova è assolutamente perfetta!

  7. NANDO ha detto:

    salve…sono nando da salerno lo scooter e ottimo….veramente buono lo preso circa ad agosto…peccato ke incostiera tocca la pedana a terra effettuando i sorpassi ad una r1 .. uahahaha:>

  8. Massimiliano ha detto:

    Ciao,sono max da roma!(sportcity200)
    Bel mezzo, sicuro e scattante!
    Perfetto…. se non fosse per il consumo non propio contenuto…e soprattutto per le scadenti guarnizioni del cruscotto, infatti con la prima pioggia che ho preso mi è andato in tilt il contachilometri e tutto il resto!
    e ora?….già in officina!
    Speriamo bene..

  9. COMO NUOTO ha detto:

    E’ VERAMENTE BELLO!….SPORTIVO COSTRUITO BENE E VELOCISSIMO!
    TUTTO OK

  10. ANTONIO ha detto:

    Io ho comprato un 125 a Febbraio, sono ancora in rotaggio, ma a differenza di altri della stessa cilindrata, fà sicuramente la differenze e non solo come velocità ma anche come tenuta di strada, ruote più larghe dell’ SH e come design a me piace molto, non a caso l’ho acquistato; spero però, che in futuro, non mi dii problemi.

  11. Daniele ha detto:

    Io ho appena comprato un 125, lo trovo stupendo !!
    Peccato che non ci stà il casco nel vano sotto la sella.

  12. Antonio ha detto:

    ciao, io ho acquistato un 125 a maggio…..mi sn trovato mlt bene direi, peccato x il sottosella ke è poco spazioso e nn so xkè il mio nn sembra dare ottime prestazioni, cmq x il resto è xfetto. Ottima ciclistica…stabilissimo e ottima frenatura direi ke aprilia qst vlt ha “arrvutat” xdonate il termine in dialetto….ciaooooo

  13. Fabio da Napoli ha detto:

    Ciao, anche io ho uno sportcity la versione col cupolino basso… Fino ad’ora ho percorso ben 15.000 km e l’unico difetto riscontrato è il galleggiante del serbatoio che si è sballato 2 volte… Fortunamente tt risolto… Cmq sono molto soddisfatto per le prestazioni, in curva credetemi tiene da dio e sul lungo è una bomba… Sto davanti perfino ad un @150!!! Chiedo solo all’aprilia un pò più di attenzione, ho sentito parlare dei difetti del serbatoio sul 250, sulla versione nuova nn si possono commettere certi errori!!! Altrimenti come si fa a battere l’Honda???

  14. Lello ha detto:

    Ciao a tutti!
    appena l’ho visto, mi è piaciuto molto,ma stavo decidendo se prendermi il 250 oppure xcity della yamaha anchesso 250. Adesso non ho dubbi, vada per il secono

  15. Giovy ha detto:

    Ciao sono Giovanni da Palermo,ho comprato lo sportcity 250ie a novembre 2006 ad oggi ho percorso circa 4500 Km e non ho riscontrato nessun problema.Come consumo sono soddisfattissimo in città sta sui 23-24 Km/l,extraurbano (provato una sola volta in due) sui 28 Km/l!Come prestazioni è a dir poco fantastico ottima ripresa e velocità finale niente male il mio è tutto originale ed in pianura in posizione eretta arriva a 140 Km/h!Ma la cosa fantastica di questo scooter è la tenuta di strada ed in uscita dalla curva ti proitta verso la successiva in maniera fantastica!Poi non parliamo della frenata basta pizzicare il freno anteriore per ottenere un’ottima decellerazione.Del mio scooter io sono molto soddisfatto lo consiglio a chiunque vuole uno scooter con un carattere sportivo e brioso.

  16. giuseppe ha detto:

    leggevo i commenti riportati per quanto riguarda il modello 250i, proprio ieri l’ho acquistato, dopo mille inversioni di rotta mi sono deciso. Spero di aver fatto un buon acquisto, non da poco 3600 € netti, e di non pentirmi di non aver speso 1200 € in più per un beverly cruiser 250.
    Cmq confido sempre negli italiani.

  17. Mario ha detto:

    Acquistato SPORTCITY 250ie grigio SHOT lo scorso 29/04.
    Soddisfatto.
    Veloce, affidabile e BELLO!!!
    Ho già percorso quasi 1.500 km senza problemi.
    W I PRODOTTI MADE IN ITALY!
    APRILIA 250 in MOTO GP DOMINA IL MONDO

  18. Pasqualino ha detto:

    ho acquistato lo sportcity 200cc,mi soddisfa in tutto,cio che lo distingue dagli altri è la ruota alta da 15 pollici.ottima tenuta su strada anche sul bagnato,buona anche la ripresa e la velocità (120km/h). il vano per il casco è piccolo ma è normale,in quanto ha la ruota alta.
    non costa nemmeno molto,qui in svizzera franchi 5600.
    lo consiglio a tutti,ciao da angelo.

  19. Claudio runner ha detto:

    Ho provato il 200cc di un mio amico, e’ molto comodo,stabile,scattante…
    ma mai come il mio runner fx (125 2t).Comunque W il made in italy!!!!!!

  20. Alessandro ha detto:

    Alessandro da roma. Con grande sollievo venduto aprilia sportcity 200. Non male come mezzo, mi ha soddisfatto quasi in ogni sua cosa! l’ho venduto non per mancanza in se del mezzo, ma per la scarsa affidabilità delle officine italiane, di cui non faccio il nome ma mi piacerebbe tanto spaccargli la faccia!
    fino ai 1000 impeccabile, poi al primo tagliando inavvertitamente (questa è stata la risposta) ha staccato il cavo della ventola più quello del calleggiante… così a mie spese ho dovuto comprare pezzi nuovi! i mezzi italiani non sono male… sono i loro “custodi” che fanno cagare! ora sono passato a case japponesi… e vi assicuro che non avrei mai voluto essendo un grande fun dei mezzi italiani… aprilia sonic! sportcity appunto! nexus! solo che se comprare in italia significa rimetterci tanti euri quanti una moto jappo… punto in jappo e ciao ciao! in bocca al lupo

  21. Andrea01 ha detto:

    speriamo che facciano una versione carenata tipo gp e magari con un cambio tipo aprilia mana

  22. Emilio ha detto:

    Emilio da Aversa (CE) Ho acquistato il mio Sportcity 250 i.e a Novembre 2006 e posso dire che è un ottimo prodotto qualità prezzo anche se ho notato il problema al serbatoio col primo pieno e la casa subito in garanzia l’ha sostituito in pochissimi giorni.Lo consiglio a coloro che vogliono uno scooter piccolo nelle dimensioni ma grande nelle prestazioni. Ciao a tutti gli appassionati dell’aprilia!

  23. Nicola ha detto:

    Ho acquistato lo Sport City 250 da pochi giorni, ho fatto 900 chilometri e comincio ad essere insoddisfatto dell’ acquisto.
    Da subito ho riscontrato un fastidioso tremolio del manubrio (come se avessi un martello pneumatico) che comincia a farsi sentire da 60 Kmh e tende a diminuire intorno agli 80 Kmh.
    Dopo averlo portato all’assistenza e dopo alcuni lavori fatti, tipo sostituzione di copertoni e cerchi, l’anomalia non è stata eliminata.
    Ora mi trovo costretto ad interessare la sede dell’aprilia che mi dovrà dare spiegazioni circa l’anomalia riscontrata che, da un primo momento, sembra essere derivata dalla differente misura delle ruote.
    C’è qualcuno che ha riscontrato questa anomalia??
    ariesx

  24. Gianluigi ha detto:

    ….io ce l’ho già da un anno e ho fato 20.000 km nn saprei cosa dire.
    Ci sono giorni che mi rende felice e altri che mi fa incazzare a bestia.
    Manubrio che trema come se ci fosse il cerchio ovalizzato.
    Le ho provate tutte mi hanno detto: forse è il parabrezza, poi un altro forse il cerchio storto, poi un altro forse tiranti forcella storiti….insomma mi sa mi s che dovrè tenermelo.
    A 110km se curvi sbanda come una bandiera.
    La trasmissione ai bassi regimi , in partenza e tra i 90 e i 100 fa letteralmente cagare.
    Romorosissimo.
    Consumi dipendono molto dalla mano.
    Oscillano tra i 20 e i 25 non credete e nessun altro 😉

  25. Marco ha detto:

    A me e’ piaciuta la l’eleganza, ma soprattutto le dimensioni compatte. In fatto di prestazioni mi piacerebbe sapere se riesce ad avere la meglio sull’X-Max e l’X-City (250 e a quest’ultimo andrebbe smontato il parabbrezza per fare un confronto onesto) e mi chiedo se le finiture sono al livello dei giapponesi secondo voi.

  26. Gianluigi ha detto:

    x-max e x-city li ho beccati più volte sul raccordo o tangenziale….. sn stati legnati a sangue sempre e comunque….
    …..ho pure legnato xc300
    ….premetto che utilizzo shell100 ottani powerV….costa un botto ma se li vale tutti

  27. Alfs ha detto:

    Sportcity 250 i.e. del novembre 2006, ad oggi ha 7500km senza mezzo problema, alterno città, autostrada e statale, da solo o in coppia, col caldo africano e col freddo, è sempre andato benissimo, col pieno (9l) percorre mai meno di 200km, ma il più delle volte arriva sui 250Km, ke significa quasi 30km/l, velocità massima di circa 140Km/h (anke se si soffre 1 po la mancanza di protezione dal vento a quella velocità), ciclistica perfetta, piega da far paura, fino alle pedane, frenata buona (anke se con 3 dischi mi sarei aspettato di più, forse dipende dalla qualità delle pastiglie), insomma lo consiglio senza ombra di dubbio, anke per via del prezzo molto competitivo

  28. claudio ha detto:

    ciao vorrei aquistare il 250,ma leggendo i commenti(vibrazione al manubrio,serbatoi che perdono)mi mette qualche pensiero.Peccato perche’ e proprio bello.

  29. max 67 ha detto:

    Ciao,ho aquistato uno sportcity 250ie usato con 830 km imm.02/07…ho fatto piu’di 100 km e sull’indicatore della benzina e’ sparita una tacca(dovrei rifare il pieno per verificare l’effettivo consumo…),e’ una scheggia e agilissimo nel traffico…aspettiamo i prossimi km…Ciao.

  30. max67 ha detto:

    Ciao tutti,1250km e il motore fa’ uno strano scampanellio e in piu’ l’indicatore della benzina s’e’ bloccato in posizione di pieno,a giorni devo fare il tagliando…C’e’ qualcuno che ha lo stesso problema?

  31. Nicola ha detto:

    Il 23 luglio scritto un commento relativo al motociclo in questione (vedi sopra), Oggi 26 settembre 2007 non ho ricevuto alcuna risposta nè da prate del concessionario nè dall’ Aprilia, benchè quest’ ultima abbia ricevuto la mia raccomandata il 28 Agosto. Meditate gente!

  32. max67 ha detto:

    Ciao Nicola,xcaso monti il bauletto?Con il bauletto si devono montare dei pesi sulle manopole x compensare la resistenza aerodinamica che attorno i 60/80km fa’ vibrare il manubrio….lo scampanellio del mio sp e’ causato dalle pastiglie dei freni che vibrano (vedi sopra)

  33. Lauraplt74 ha detto:

    Ho lo Sportcity 250i.e. da febbraio 2007 e non ho avuto mai problemi fino a quest’estate quando, tra il caldo e il traffico, la frizione si è surriscaldate e ha iniziato a emettere un rumore metallico nell’accelerata della partenza. L’impressione è che la frizione, oltre a fare rumore, in queste condizioni slitti anche un po’.
    I meccanici assicurano che il rumore non incide sulle prestazioni ma ho i miei dubbi.
    Non leggo in nessuno dei commeniti precedenti nè in altri siti di questo problema anche se tutti i possessori di Sportcity mi confermano che sì hanno questo fastidio.
    Mi è anche capitato che il motore si spegnesse come se ingolfato. Nel traffico è facile accelerare e decelerare bruscamente e a Roma il traffico intenso è quasi la quotidianità. Non so se dipende dal fatto di aver sempre guidato motori a carburazione…
    Comunque, se devo uscire di casa e sperare ogni giorno di non incontrare molto traffico per evitare che il motore non risponda bene alle continue sollecitazioni o che non si surriscaldi troppo la frizione, rimpiango amaramente il mio vecchio e ormai rottamato Scarabeo 50 che andava sempre e comunque e che solo l’usura riusciva a fermarlo…
    Qualcuno ha riscontrato questi problemi? Li ha risolti?

    Ciao a tutti

  34. giuseppe ha detto:

    ciao comprato sportcity dopo 800 km perdeva benzina a fiumi sotto la sella
    portato in concessionaria spero bene , pero’ ….

  35. Nicola ha detto:

    Ciao Max67, hai fatto centro, ho provato e rimuovere il bauletto ed è scomparsa l’anomalia che avevo segnalato. C’è di più: sono stato dal concessionario ma loro non ci credevano, poi il meccanico ha fatto un giro di prova e si è reso conto che era vero, ora ho preso un appuntamento per provare alcuni pesi alle manopole per contro bilanciare.
    Ma a queste cose non possono pensarci i colaudatori delle case costruttrici?
    Grazie e alla prossima.

  36. max67 ha detto:

    Ciao Nicola,ti diro’ di piu’…sul libretto delle istruzioni al paragrafo corrispondente al montaggio del bauletto c’e’ scritto chiaramente che bisogna montare i pesi sulle manopole….che sono compresi nel kit del bauletto originale Aprilia!!!!!Se i meccanici leggessero quanto tempo risparmiato (incazzate comprese naturalmente…!!!)Il mio sc non sente questo problema,solo decelerando a bassa velocita’ e mollando il manubrio tende oscillare vistosamente…P.s:mi sono iscritto al forum del Motoclub Tingavert,e c’e’ di tutto…son contento di averti risolto il problema,ciao.

  37. max67 ha detto:

    Ciao Lauraplt74,che rumore fa’ esattamente…?

  38. Lauraplt74 ha detto:

    Ciao max67, è un rumore metallico, come qualcosa che struscia. Ho fatto pulire la frizione (sempre che l’abbiano fatto davvero…) ma non è servito a nulla. Il rumore comunque scompare se il traffico diventa regolare e la guida più fluida… Sai darmi qualche dritta? Grazie

  39. max67 ha detto:

    Ciao Lauraptl74,il mio sc(vedi sopra)fa’ uno scampanellio(in accellerazione,e lo si sente di piu’ quando si passa vicino ai muretti),e anch’io pensavo fosse dovuto ai rulli della frizione in base a quello che avevo letto nei vari forum…invece al primo tagliando il meccanico mi ha fatto osservare che la causa erano le pastiglie dei freni che vibravano!Infatti appena ritirato dal tagliando ho fatto la prova del 9…ho frenato in accellerazione prima con l’anteriore e non e’ successo nulla,e poi con il posteriore e il rumore e’ sparito…piu’ di cosi’ non so dirti!Ciao

  40. dylanero ha detto:

    Fermare un Dylan e’ davvero difficile…
    Ne ho uno con 4 anni e piu’ di 40000 Km sul groppone,
    senza problemi particolari, solo ordinaria manutenzione…
    Peccato abbia avuto poco successo, una versione 300 l’avrei gradita moltissimo!

  41. gigi88 ha detto:

    ho acquistato uno sportcity 250ie da circa una settimana…fin’ora ho percorso circa 300 kilometri senza nessun problema…se dovessi proprio trovare un difetto direi qualke imprecisione nel montaggio..alcune plastike nn coincidono bene…x il resto sono rimasto molto soddisfatto…

  42. Lauraplt74 ha detto:

    ciao max67, grazie ma il rumore di cui parlo non è uno scampanellio bensì un suono forte che lo sc fa dopo un bel po’ di traffico. si sente in partenza appena dai gas e scompare appena preso un po’ di velocità. il rumore scompare dopo un po’ che il traffico diventa scorrevole/normale.
    ho letto dei pesi da montare sulle manopole, le posso montare anche da sola?

  43. max67 ha detto:

    Ciao Laura,potrebbe essere la frizione o il variatore xche’ quando sei in accelerazione magari slittano troppo xche’sono sotto sforzo…x i pesi potresti montarli anche tu ma ti consiglio di chiederlo a qualcuno che l’abbia gia’ fatto,ciao.

  44. antonioSC200 ha detto:

    laura io ho lo sc200…anke a me fa lo stesso tuo problema dp un po ke sto nel traffico…cmq…è la frizione ke allargandosi e kiudendosi ripetutamente x tratti brevi (xk t trovi nel traffico)…si surriscalda e quindi slitta…diciamo un “problema normale”…xò potresti passare dal meccanico…;)… se t fa piacere contattami antonioshark

  45. paolo73 ha detto:

    ho comprato lo sc 250 i.e. e fino ad ora nessun tipo di problema mi sembra maneggevole ma nello stesso tempo stabile, unico appunto da fare è forse la frenata per me non molto sicura.

  46. commo2007 ha detto:

    Ciao Laura ho lo stesso scooter e lo stesso problema nn risolto daL concessionario nemmeno con tre cambi di pastiche,a pagamento, in 5000 km,
    ieri ulteriore cambio di pasticche e consiglio illuminante del meccanico aprilia :NON USARE IL FRENO POSTERIORE dopo questo + il serbatoio che perdeva benzina appena comprato,la vibrazione sullo sterzo credo proprio che il prossimo scooter non sarà un aprilia

  47. ciccio90 ha detto:

    ragazzi ciao a tutti,
    ho letto tutti questi commenti perchè sono fortemente intenzionato a comprarmi uno sportcity 250ie.
    solo che a forza di sentire tutti i vari problemi che avete riscontrato , ho il timore di comprare un pacco….
    a me piace sia come estetica sia come ciclistica in quanto l’ho già portato ( anche se non potrei !!!! 🙂 ) e questo sportcity che ha un mio amico non ha mai manifestato nessuno dei problemi di cui avete parlato. e tra parentesi lui è uno che ci corre molto con il motore , cioè lo strizza per bene da quasi 4 2 anni.
    consigliate di comprarlo o no??

  48. enny ha detto:

    ciao domani compro lo scity usato..del 2005giugno 200cc a 11000km unico proprietario a 1200 euro..speriamo che nn fara tutti questi difetti..

  49. ric57 ha detto:

    ciao max67, per favore puoi dirmi come hai risolto l’oscillazione del manubri quando lasci le mani
    anch’io ho lo stesso problema, grazie 1000

  50. max67 ha detto:

    Ciao ric57,montando i bilanceri sul manubrio…monti il bauletto? Ciao.

  51. MANO ha detto:

    Ho uno SC 200 del 2004 prima serie:
    La vibrazione del manubrio (in decelerazione quando arriva ai 60 km/h e togliendo le mani) forse e’ dovuta al montaggio di parabrezza e bauletto ho risolto il problema indurendo gli ammortizzatori dietro e aumentando un po’ la pressione dei pneumatici.
    La strumentazione non e’ precisa soprattutto per la benzina
    Grande guidabilita’ in curva tiene sempre la traiettoria ottimo motore e buoni freni (provate a mettere delle pasticche sinterizzate all’anteriore) il posteriore non lo uso mai anche perche’ il tubo in gomma e’ vicino alla marmitta e soprattutto d’estate si scalda dando vita a spiacevoli pompate a vuoto sul sul nuovo infatti la pinza ha un attacco tutto diverso e il tubo freno e’ in treccia
    La cinghia si usura molto prima rispetto agli altri “sputer” intorno agli 8.000 km
    Il rumore che sentite sulla trasmissione forse e’ dovuto alla scampanatura della boccola del variatore???
    Bisogna essere molto attenti quando si cambia la cinghia un errore e ti giochi il millerighe dell’albero motore!!!!
    Possibilita’ ad oggi di scegliere dei pneumatici molto modesti come Maxxis o Sawa poiche’ gli altri costruttori non fanno gomme da 15″ in quanto solo lo SC monta questo tipo di misura
    Assemblaggio plastiche scadente
    D’estate e’ veramente insopportabile il caldo sulle ginocchia
    Consumi in linea con gli altri pero’ se spingi sulle tangenziali o raccordo con un pieno non ci fai piu’ di 130 KM

  52. ric57 ha detto:

    grazie Max67
    si monto sia il bauletto sia il parabrezza, mi farò mettere i bilancieri sul manubrio e poi ti faccio sapere

  53. roberto ha detto:

    ragazzi, è dal lontano 1999 che i manubri aprilia vibrano con bauletto al seguito. questo problema esisteva già nello scarabeo . Più il bauletto è carico e più vibra. bisogna appesantire il manubrio (o togliere il bauletto). Qui nel veneto lo sappiamo da anni ciao a tutti

  54. roberto ha detto:

    Non è vero che i centri assistenza delle moto giapponesi (in italia) siano migliori dei nostrani. Al tagliando del mio transalp non avevano sostituito il filtro aria e olio, si erano però benricordati di metterlo in conto! Forse se i centri assistenza fossero affidati ai gialli……

  55. Nicola ha detto:

    Ciao ragazzi,
    volevo chiedervi se qualcuno di voi ha riscontrato problemi di elettronica sullo Sport City 250i tipo mancanza della carica della batteria o cali di tensione in genere. A me è successo e all’ assistenza pare che abbiano cambiato lo statore che serve per caricare la batteria e stabilizzare la corrente, ma ancora non sono convinto che il problema sia risolto.
    Ciao a tutti.

  56. loredana ha detto:

    Oggi pomeriggio ho acquistato un sport city 250 con 4000 km da un concessionario. Spero di non pentirmene! vorrei chiedere a chi ha avuto problemi di perdita benzina, cosa esattamente bisogna controllare, nel caso in cui essa fosse di piccola entita’.
    ciao a tutti e in bocca a Lupo

  57. Mickhi ha detto:

    Dopo aver a lungo letto i commenti di tutti voi,resto un pò sbalordito dai problemi che lo sportcity sembra avervi causato.Credo forse si possano attribuire ad un acquisto in un periodo molto prossimo all’uscita in commercio del mezzo in questione,anche perchè ormai questi difetti di cui parlate,ammesso siano esistiti,sono scomparsi del tutto!Ho comprato ben 2 sportcity(uno mi è stato rubato)e ci vado in giro da circa 1 anno e mezzo senza riscontrare il minimo fastidio:accelerazione potente,allungo molto soddisfacente,tenuta in curva perfetta,frenata mostruosa…unica pecca il portafoglio:le prestazioni di un motorino come lo sportcity trovano riscontro nel numero di giri a cui sale il motore e,sfruttando come si deve la potenza,il serbatoio si svuota in fretta.Forse un’altra pecca c’è,ma questo è davvero l’ultimo dei problemi:i pneumatici sono difficili da trovare in commercio perchè di misure insolite.Lo sport city resta infatti l’unico scooter ad adottare ruote quasi da moto (120/70/15;130/80/15) e questo,seppure offra tenute di strada eccellenti,provoca disagi nel cambiarle.Attualmente solo la Maxxis e la Sawa ne producono:scegliete la Maxxis per un uso stradale tranquillo,la Sawa per un uso più sportivo,ma sempre stradale.Per tutti coloro che sono ancora incerti nell’acquisto consiglio vivamente questo scooter:non ve ne sono altri in commercio agili e potenti come questo….è fatto davvero bene.L’unica alternativa sarebbe un beverly(almeno 250),ma è uno scooter goffo per la città,ingombrante,non adatto al traffico e pesante…..Scegliete lo Sportcity.Il marchio aprilia,poi,è una garanzia!!!!

  58. Nicola ha detto:

    Mickhi, il punto è un altro.
    Tu ti sei fermato sull’ aspetto tecnico del mezzo del quale condivido le tue osservazioni ma quando entriamo nell’argomento: “concorrenza”; “studio e strategia di mercato” i fatti contano più delle osservazioni personali.
    Nella concorrenza devi fare i conti con l’apertura dei mercati mondiali e questo significa avere scambi commerciali con tutti, anche i cinesi. Molte volte per rendere un prodotto più conveniente rispetto ad un altro occorre fare dei compromessi su quello che viene inserito nella produzione, questo significa che dobbiamo comprare alcune cose che rispetto ad un’ altra più costosa ci dà un risultato accettabile a costi più bassi facendo ricadere la scelta sul prodotto meno garantito che a fronte di un numero elevato dà una percentuale accettabile di guasti o difetti. E’ ovvio che poi questo si ripercuote sull’ utente finale il quale deve pagare anche una garanzia di 24 mesi nel prezzo dell’ oggetto acquistato. Come puoi leggere ho parlato di costi per l’ azienda e prezzo per il consumatore e questi due elementi devono essere il più distanti possibili a favore dell’ azienda. In questo contesto si inserisce lo studio e la strategia di mercato attraverso i quali si cerca di rendere il prodotto finito sufficientemente idoneo all’ inserimento sul mercato. Mi fanno sapere che l’ Aprilia ha subito un quasi fallimento e che è stata acquistata da un’ altra società, forse per rimetterla in piedi e poi rivenderla, se così fosse allora si spiega ulteriormente il perchè di un prodotto sufficientemente commerciabile.
    Se il nostro SprtCity fosse stato perfetto in tutto lo sai quanto sarebbe stato il suo prezzo?

  59. loredana ha detto:

    vorrei chiedere a Mano se riguardo alla scampanatura della boccola del variatore, il rumore si sente solo durante le piccole accelerate nel traffico cittadino,e se poi scompare! E cosa comporta come cifra economica, intervenire.
    ciao

  60. claudio ha detto:

    io il 28 gennaio ho comprato lo sportcity 200 ragazzi è una potenza l’unico difetto è che sciupa piu degli altri scooter però ancora non posso dirlo con certezza perche sono in rodaggio è mi è stato detto che quando si è in rodaggio i consumi sono maggiori

  61. mirkoo ha detto:

    be penso che chi non sia daccordo con i pregi dello sport city non capisca niente di questo gioiello. infatti io è dapoco che ne ho acquistato uno nuovo ed i problemi che riscontrate tutti voi risalgono al vecchio modello. non di certo al nuovo con frenata ottima, velocità ottima, aderenza ottima. anche se l’sh è il padrone io preferisco sempre lo sport city

  62. Paolo ha detto:

    Ragazzi,
    Vorrei sapere se qualcuno è interessato, su Milano, all’acquisto di tutti i pezzi di ricambio, venduti in blocco o singolarmente, di uno sportcity 200 nero del 2005. A soli 18000 km è mi è partito il cuscinetto dell’albero…Il motore è da rifare ma le carene e gli altri pezzi sono tranquillamente riutilizzabili e soprattutto in ottimo stato..Vi assicuro che lo scooter esteticamente è messo benissimo. Tenuto sempre in box, mai incidentato.
    Vi assicuro serietà e disponibilità!!! Fatemi sapere.

  63. davide ha detto:

    raga ma quando lo faranno lo stopo biancooooo uffaaaaa x il 125

  64. corrado sessa ha detto:

    salve a tutti volevo porVi una domanda, io sono alto 190 cm questo scooter secondo Voi è adatto a me ? grazie anticipatamente

  65. paolo ha detto:

    io credo che lo sportcity sia lo scooter piùbella che abbia mai visto nn ce ne per nessuno ho uno sportcity 125 nuovo modello e ottimo frenatura perfetta kuando entri in kurva l’aderenza delle gomme con l’asfalto e perfetto un vero gioiello…….

  66. ale70 ha detto:

    Ciao, ho letto cose pesssime sul comportamento dello sportcity 250 quando monta il bauletto. Io l’ho appena ordinato ed ho chiesto di montarmene uno che tenga anche una valigetta 24 ore, forse ho fatto male se mi farà vibrare il manubrio. Se con i bilancieri si risolve, poco male, piuttosto è un’operazione costosa? Fatemi sapere grazie

  67. saverio ha detto:

    io cè lò e favoloso….

  68. gerry alex ha detto:

    Ciao raga sono alessandra ho da poco uno sport city 250 ie superfantastico ovviamente la mia scelta mi e’ stata suggerita dal mio ragazzo. Dopo aver visionato altri tipi di scooter. per non fare come tutti che comprano l’honda SH che veramente e’ come le mosche, ce ne’ dappertutto.linea aggressiva accellerazzione fantastica frenata ottima scudo anteriore con doppio faro stupendo insomma in poche parole uno scooter veramente bello in ogni sua parte. Giustappunto che dopo 20 giorni che l’ho acquistato l’ha preso anche il mio ragazzo preciso preciso al mio anche nel colore grigio scuro lo rende piu cattivo e sportivo nello stesso momento concludendo spero di aver fatto una scelta ottima confermo il tutto gerry dalla provincia di sondrio alla prossima alessandra milano gerry chiavenna

  69. alessandro ha detto:

    ciao raga..da poco ho acquistato un sc 250.mi trovo benissimo….l unico dubbio è che sento un rumore metalli sulla parte destra,sembra che provenga dalla marmitta,e poi sento un rumore vicino ai rulli alla partenza…sembra che li macina…cosa potrebbe essere?’

  70. michele ha detto:

    ciao paolo sarei interssato al tuo scooter intero o solo di ricambi
    puoi contattarmi

  71. AndreaCt ha detto:

    Ciao e da giori che cerco un telaio per il mio sporty city 200 perchè tt rotto e graffiato ma nn ho trovato niente.Io sto a Catania cerco possibilmente un telaio di color blu o nero se mi potete fare sapere se lo vendete questo è il mio contatto msn grazie.

  72. AndreaCt ha detto:

    Paolo sarei interessato io se m puoi contattare che sarei molto interessato pre il telaio dello sporty city 200 grazie

  73. Piero ha detto:

    ciao ragazzi
    qualkuno sa dirmi come posso fare a recuperare il manuale d’istruzione dello sportcity 200..ho dei problemi (batteria + diplay

  74. Pablo ha detto:

    qualkuno è interessato al telaio o qualsiasi altro pezzo di uno scarabeo 50

  75. Gianka ha detto:

    Ciao !
    qualcuno mi sa dire come sono gli ammortizzatori dello Sportcity 250 ??Ve lo chiedo perchè adesso ho un ruota bassa che voglio dare indietro perchè ho mal di schiena, lo sportcity è comodo ? gli ammortizzatori assorbono bene le buche oppure sono piuttosto rigidi ?? Vi ringrazio se mi fate sapere qualcosa. Ciao !!!

  76. BRUNO ha detto:

    HO COMPRATO SPORCITY 250 UNA SETTIMANA FA. DOPO 200 KM L’ACQUA MI VA IN EBOLLIZIONE. ROTTA LA POMPA. INOLTRE UNA FASCETTA DEL MANICOTTO ACQUA NON ERA STATA SERRATA ADEGUATAMENTE E IL RREFRIGERANTE SI PERDEVA PER STRADA.
    SPERO SIA FINITA LI

  77. piggi ha detto:

    è migliore xmax 125 , + capiente della categoria , sella in lattice comfort unico, corre di + rispetto ad u sportcity 125 ( farebbe anke i 140 senza modifiche) i consumi sono ridotti ma dipendono dalla mano….certo è + ingombrante di uno sportcity ma ti protegge da ogni tipo di intemperia ….l estetica è da paura ….costa di + ma ci vale
    intervengo perchè ho usato lo sportcity molte molte volte: agile, piega benissimo veramente ottimo sotto tutti gli aspetti , anke l estetica mi piace tanto ( la honda non si calcola neppure è solo + conosciuta ma + scarsa) però xmax è avanti allo sportcity sulla carta e non solo
    i gusti sono gusti comunque ,per me rimane lo scooter migliore in assoluto dopo xmax ( scusate l intervento volevo fare kiarezza)

  78. tommaso ha detto:

    ciao sono tommaso da napoli.
    Posseggo uno sport city 250 da due anni, ho percorso 15000 km molti dei quali in tangenziale.
    Ho fatto montare un kit over drive, e vi posso garantire che in partenza è molto più scattante. I consumi? Io ho sempre usato shell v power e pur spendendo qualche soldo in più li benedico perche tiene il motore pulito e di conseguenza rende molto di più, e richiede meno manutenzione.
    Scattante, velocissimo, sicuro, bello,…..ma cosa vuoi di più da in made in Italy?

  79. Luca ha detto:

    ragazzi io ho comprato da poco uno sportcity cube 125,nero,bellissimo e credetemi corre molto di + di un sh o beverly!!!finito il rodaggio ho toccato quasi i 130 km/h,consuma pokissimo,ha una ripresa eccellente e poi la qualità è ottima,l’aprilia è una garanzia !!!!!!!!!!!quà tutti comprano sh o beverly ke fanno skifo …… come dice tommaso del commento precendente…cosa vuoi di + da un made in Italy????? w aprilia

  80. raffaele vorrei sapere se si puo montare il cavalletto rapido laterale ho uno sporticity 250 ie , perche ho visto un altra moto doveva essere un 200. fatemi sapere se qualcuno lo avesse gia montato.

  81. RAFFAELE ha detto:

    Ciao vorrei sapere se si puo montare il cavalletto rapido laterale ho uno sporticity 250 ie , perche ho visto un altra moto doveva essere un 200. fatemi sapere se qualcuno lo avesse gia montato.

  82. massimiliano ha detto:

    ho un ‘aprilia sportcity 250 che modifiche mi consigliate per farlo correre di piu?

  83. Fiore sportcity ha detto:

    il mio cube 125 blù è ottimo in poco meno di un anno già 9600km nessun problema…. (adesso e dal meccanico per interventi seri dopo un incidente… il conto lo dovrò anticipare io perche li sapete i tempi degli asegni dele assicurazioni..)
    cmq ottimo scooter solo migliorabile lo scatto ottimo allungo una cosa è ke è uno scooter “pregiato” è vuole una manutenzione periodica (olio , filtro olio ogni 4000km.. gomme freni ecc ecc) PIù deglia ltri scoter.

  84. giuseppe ha detto:

    scusate o un sportcity 250 la ruota dietro no e in asso con il parafango e anche con le ammortizzatore cè piu spazio da una parte che puo essere? grazie in anticipo

  85. domenico ha detto:

    scusate,
    qualcuno è a conoscenza della “massa a pieno carico” dello sportcity 250?
    grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *