Pneumatici rosa: Bridgestone per la campagna LILT Nastro Rosa

BridgestoneMotori

Bridgestone Italia si tinge di rosa e si impegna in prima linea accanto a LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) Sezione di Milano come Partner della Campagna Nastro Rosa, volta a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione per la lotta al tumore al seno.

Per il 2015 l’impegno di Bridgestone, grazie al prezioso lavoro degli ingegneri del TCE (Centro Tecnico Europeo di Bridgestone alle porte di Roma) e in particolare dell’Impianto Pilota, si concretizza in due prototipi speciali “vestiti di rosa”, colore femminile per eccellenza e da sempre identificativo della campagna Nastro Rosa. La spalla del primo pneumatico è stata personalizzata con una banda rosa, la seconda dal famoso Fiocco Rosa simbolo della lotta al tumore al seno. Questi pneumatici sono prototipi unici nel loro genere, appositamente pensati, progettati e realizzati da Bridgestone Italia attraverso l’impiego di una rivoluzionaria tecnica di stampaggio e di preservazione del colore, per diventare il simbolo dell’impegno che l’azienda leader mondiale della produzione di pneumatici e prodotti in gomma porta avanti da tanti anni, con particolare forza e attenzione in ottobre, mese della Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno.

I due pneumatici rosa diventano il soggetto degli scatti artistici del fotografo Fabrizio Raschetti, realizzati per accompagnare iconicamente la comunicazione del supporto di Bridgestone a LILT Milano.

I due soggetti, interamente dedicati al mondo femminile, posano sinuosamente davanti all’obiettivo dando forza e personalità al messaggio.

Le immagini sugellano il connubio tra il mondo della tecnologia e della ricerca, sia in campo ingegneristico sia in campo medico, proponendolo all’attenzione del pubblico attraverso il fascino femminile del linguaggio fotografico della moda.

La seta incorona con morbidi drappeggi i due prototipi, proteggendoli ed esaltandone l’intrinseca bellezza e la forza che caratterizza il corpo di ogni donna. Forme e ombre rosa donano sensualità e femminilità al pneumatico, creando curve morbide e avvolgenti come l’abbraccio di una donna.

Due sono i fondamenti che uniscono Bridgestone e LILT in questa collaborazione dedicata all’universo femminile: la sicurezza e la prevenzione nel senso di “arrivare prima” con la diagnosi precoce.
Bridgestone Campagna LILT Nastro Rosa 2015_web (2)
La sicurezza come attenzione alla salute propria e degli altri.

I pneumatici sono l’unico sistema di sicurezza dell’auto a contatto con la strada e prendersene cura, controllandoli periodicamente, è un gesto di responsabilità oltre che una buona abitudine. Una corretta manutenzione delle gomme garantisce una maggior sicurezza alla guida, per noi e per gli altri automobilisti, oltre che un risparmio in termini di carburante ed usura del pneumatico stesso.

E’ invece un gesto di responsabilità e di amore verso sé stessi sottoporsi ai controlli medici periodici, strumenti fondamentali per la prevenzione, la verifica della salute del seno e il monitoraggio di eventuali fattori di rischio che possono portare all’insorgenza della malattia.

La ricerca è un ambito fondamentale per Bridgestone, e si concretizza nell’impegno continuo a proporre soluzioni e prodotti innovativi all’avanguardia sempre più improntati alla sicurezza e alla sostenibilità. Per LILT e la lotta ai tumori, la ricerca insieme alla diagnosi precoce, è lo strumento prioritario per la cura del tumore al seno.

“In quanto donna sono entusiasta di questo progetto perché è un segno tangibile e un’immagine concreta dell’impegno di Bridgestone a supporto di LILT. Sono orgogliosa del risultato raggiunto dagli ingegneri del TCE. Il sostegno alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori rappresenta appieno i principi e la mission di Bridgestone, da sempre attiva nel dare supporto ad iniziative volte alla tutela delle persone e, più in generale, impegnata in una politica aziendale attenta al raggiungimento di importanti obiettivi sociali e ambientali in un’ottica di sostenibilità futura”, commenta Daniela Martinez, PR & Communication Manager Bridgestone South Region.

“Siamo felici del sostegno di Bridgestone Italia, oramai quadriennale, ed entusiasti del progetto realizzato per noi. E’ una dimostrazione importante del supporto concreto che questa azienda offre alla nostra Associazione nell’ambito della salute femminile. Con Bridgestone possiamo parlare ad un pubblico più ampio, non solo fatto di donne, per comunicare l’importanza della prevenzione”, dichiara Ilaria Malvezzi, Direttore Generale LILT Sezione di Milano.

I due prototipi sono visibili al pubblico nelle giornate di giovedì 1 e venerdì 2 ottobre in Piazza Affari a Milano nell’area dell’unità mobile della LILT.

Durante il mese di ottobre saranno poi esposti negli Spazi Prevenzione LILT
Via Viganò 4 (Milano) e Via Fratelli Cairoli, 76 (Sesto San Giovanni, MI)

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 7|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *