Renault E.Dams, svelata la nuova livrea dinamica

MotoriRenault

Vincitrice del campionato FIA di Formula E, la scuderia Renault e.dams ha alzato il sipario sulla nuova livrea che adotterà per la difesa dei titoli team e piloti nella stagione 2016-2017.

I campioni hanno svelato un’energica livrea in tinta blu acceso con sfumature di giallo brillante, che consentirà a Renault Z.E.16 di distinguersi dal gruppo in Formula E. Da domani, sarà esposta sullo stand Renault al Salone dell’Auto di Parigi, accanto alla R.S.16 di Renault Sport Formula One Team, che partecipa attualmente al Campionato del Mondo FIA di Formula 1.

«La scelta del blu acceso per Renault Z.E.16 colloca solidamente Renault e.dams tra le marche Renault e Renault Z.E.», ha dichiarato Cyril Abiteboul, Direttore Generale di Renault Sport Racing. «Abbiamo lavorato in stretta collaborazione con il dipartimento design di Renault per creare sinergie estetiche. La tinta blu si distingue nella gamma Renault Z.E. Era quindi una scelta logica, da estendere alla Formula E».

«Inoltre, è evidente al primo sguardo il legame tra le monoposto di Formula E e di F1. Entrambe ostentano tinte opache e dettagli vistosi, integrando anche il motivo della Losanga, alla ribalta di Renault quest’anno. A loro volta, i nostri sponsor hanno deciso di utilizzare logo monocromatici, per assicurare la purezza e l’eleganza della livrea, e parallelamente un’immagine di marca molto leggibile».

«All’inizio dell’anno, abbiamo annunciato l’intenzione di promuovere Renault grazie all’effetto creato dalla sua partecipazione a diversi campionati sotto l’egida di Renault Sport Racing. Avanziamo inevitabilmente verso un’identità coerente nelle diverse discipline che, ci auguriamo, consentirà a Renault di diventare immediatamente riconoscibile per i tifosi e il pubblico».

La livrea mette in evidenzia il logo di HP, nuovo partner tecnologico ufficiale per questa stagione. HP offre una tecnologia che semplifica la via di tutti, ovunque. Grazie alla gamma di stampanti, PC, device mobili, soluzioni e servizi, HP progetta esperienze esclusive. Nell’ambito della sua associazione con Renault e.dams, HP fornirà PC, tablet e schermi al plasma di tecnologia avanzata, per accompagnare la scuderia nelle sue operazioni tecniche e sportive.

«HP è felice di essere il principale partner di Renault e.dams nel campionato 2016-2017 di Formula E», ha annunciato Jean Pierre Le Calvez, Direttore Marketing mondo clienti, alleanze e partnership di HP. «Azienda tecnologica di spicco, tra le più importanti al mondo, è per noi essenziale essere in prima linea sul fronte delle innovazioni e reinventare costantemente i nostri prodotti, operando contestualmente negli ambienti più ostici. È ciò che fa Renault Sport Racing, raccogliendo le specifiche sfide di una disciplina internazionale del Motorsport, che si rivela la piattaforma ideale per permettere anche a noi di realizzare performance ai massimi livelli. Siamo impazienti di lavorare con Renault e.dams, fornendo loro un vantaggio competitivo esclusivo, realizzato tramite il design e l’attività di management».

Richard Mille resta fornitore ufficiale di cronometri dell’équipe. Il suo successo si basa su tre pilastri essenziali: coniugare il meglio dell’innovazione tecnica, dell’arte e dell’architettura funzionale, per offrire un’ergonomia sempre maggiore all’orologio, conservando nello stesso tempo la quintessenza dell’eredità e della cultura dell’alta orologeria. Fin dalla nascita, l’orologeria Richard Mille si è impegnata ad utilizzare tecniche e materiali provenienti dai settori più innovativi, dalla F1 all’industria aerospaziale, per creare un pezzo eccezionale, senza compromessi né gadget.

«È molto semplice per noi: nonostante la forte presenza in F1, storicamente e negli eventi, Richard Mille è costantemente rivolta al futuro», ha commentato Richard Mille. «La Formula E rappresenta il futuro e desidero quindi partecipare alla sua definizione per anticiparne l’evoluzione. Renault e.dams è capofila in questa competizione innovativa presentandosi, di conseguenza, come partner naturale per una marca come la nostra, focalizzata sull’integrazione di nuovi concetti per definire una visione avanguardista dell’orologeria. E, ciliegina sulla torta, sono anche degli amici!».

Il logo 8Js riconferma la presenza dell’innovativo marchio di abbigliamento quale partner tessile di spicco della scuderia. 8Js fornirà le divise ufficiali dell’équipe che rispecchieranno, per le tinte e il design, la nuova livrea dell’auto, dimostrando ancora una volta il talento del giovane marchio in tema di taglio, praticità ed eleganza.

«8Js è partner dell’équipe fin dalla sua creazione», ha ricordato Sacha Prost. «Abbiamo la fortuna di far parte di un’équipe che condivide la nostra passione per la corsa. Le prime due stagioni sono state ricche di vittorie e di titoli, e ci auguriamo che il futuro sia ancora più roseo».

Infine, LEMO Connectors continua ad affiancare l’équipe come partner ufficiale. Leader riconosciuto nella progettazione e la fabbricazione su misura di connettori e cavi di precisione, LEMO propone, in particolare, connettori Push-Pull di elevata qualità, utilizzati in settori particolarmente esigenti: medicina, controllo industriale, test e misurazioni, audio-video e telecomunicazioni.

«Scegliere Renault e.dams come partner rappresenta un’evidenza per LEMO», ha aggiunto Alexandre Pesci, CEO di LEMO. «Conosco Alain e Nicolas Prost da anni e speravo di estendere la nostra visibilità a nuove competizioni automobilistiche. La Formula E ha avuto un forte impatto fin dal lancio e rappresenta una straordinaria piattaforma per la promozione di nuovi prodotti, materiali e tecnologie di cavi ad alta precisione. Siamo impazienti di studiare le future prospettive di sviluppo di questa partnership».

«Sono felice di poter finalmente alzare il velo sui colori che utilizzeremo per difendere i nostri due titoli nella stagione 2016-2017», ha affermato Alain Prost, co-fondatore di Renault e.dams. «La nostra ambizione resta identica a quella degli ultimi due anni: vincere i titoli team e piloti. Abbiamo un’ottima équipe di gestione e una stretta partnership con Renault che ci assicura un solido supporto tecnico. Abbiamo anche due eccellenti piloti, che sono complementari tra loro e vanno molto d’accordo. Esiste un’autentica coesione e cooperazione a tutti i livelli, il che è estremamente importante, e lo dobbiamo all’insieme della scuderia. Quest’anno, la nostra motivazione è più forte che mai, anche se la sfida che ci attende sarà ancora più difficile».

«La nuova Renault Z.E.16 è davvero bella da vedere, e siamo impazienti di ritornare in una categoria che si annuncia altrettanto competitiva», ha concluso Jean-Paul Driot, co-fondatore di Renault e.dams. «Dobbiamo applicare ciò che abbiamo imparato per raggiungere i nostri obiettivi quest’anno. Il fine resta lo stesso: vincere i due titoli, trionfare nelle gare e ottenere il massimo possibile di punti».

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *