Renault ZOE: 280 esemplari per “Corrente”, il servizio di car sharing 100% elettrico

MotoriRenault

È stato celebrato oggi a Bologna da Renault, leader del car sharing elettrico in Europa, e da Tper (Trasporto Passeggeri Emilia Romagna), durante un incontro stampa, il primo anno di attività del servizio di car sharing a flusso libero 100% elettrico “Corrente”.

Presenti per l’occasione, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, Irene Priolo,il Presidente di Tper Giuseppina Gualtieri, il Consigliere delegato alla mobilità sostenibile della Città Metropolitana di Bologna, Marco Monesi,e il Direttore Comunicazione & Immagine di Renault Italia, Francesco Fontana Giusti.

Ottimi i risultati, che si concretizzano in 1,5 milioni di chilometri percorsi, pari a 150.000 noleggi per oltre 20.000 clienti. Durante questo primo anno, inoltre, si è ampliata l’area di copertura del servizio che oggi comprende ben 58 Km2 nella provincia di Bologna, abbracciando anche la città e il Comune di Casalecchio di Reno ed arrivando fino a Ferrara.

Corrente si afferma, così, come il primo car sharing a flusso libero in Italia a consentire di prelevare l’auto in una città e chiudere il noleggio in un’altra. Le ZOE del car sharing arrivano oggi anche all’aeroporto “Marconi” di Bologna, opportunità di cui in 11 mesi hanno già beneficiato oltre 2.600 clienti.

L’incontro stampa odierno è stata anche l’occasione per annunciare alcune importanti novità: Corrente, infatti, amplia la sua flotta, portando a 280 le Renault ZOE a disposizione della cittadinanza nel cuore di Bologna ed inaugura, davanti all’autostazione, un proprio parcheggio riservato esclusivamente alle auto 100% elettriche del car sharing: 16 posti auto a pochi metri dalla Stazione Centrale ed una stazione di ricarica dove il Personale di Corrente ripristinerà costantemente l’autonomia delle auto, consentendo agli utenti di lasciare la ZOE anche nel caso in cui tutti gli stalli siano occupati.

Infine, da oggi l’utilizzo del car sharing Corrente è esteso anche alle piccole e medie imprese che potranno creare un profilo aziendale e far beneficiare del servizio i propri dipendenti in termini di benefit o come strumento di mobilità in orario di lavoro.

«Abbiamo registrato un gradimento che è andato anche oltre le nostre aspettative» – spiega Giuseppina Gualtieri, Presidente e Amministratore delegato di Tper Spa, la Società capofila del Consorzio Omnibus che gestisce il progetto CORRENTE – «I numeri ci dicono che CORRENTE è entrato nelle abitudini degli utenti: piace ai giovani ed ai giovanissimi (è utilizzabile anche dai neopatentati), piace alle persone di mezza età ed anche gli autisti più esperti hanno dimostrato che la trazione elettrica e il cambio automatico non sono stati un problema. Anche l’arrivo a Ferrara ci ha dato da subito grandi soddisfazioni. CORRENTE si è dimostrata, infine, uno strumento utile per la mobilità tra le due città: basti pensare che in 5 mesi sono stati 700 i noleggi iniziati in una città e conclusi nell’altra».

Renault ZOE

«Solo un anno fa eravamo qui a Bologna per presentare l’avvio di Corrente nel capoluogo emilianoed oggi siamo orgogliosi di ritrovarci non solo per celebrare gli ottimi risultati del servizio ottenuti fino ad oggi ma anche per annunciare tante novità che costituiscono un ulteriore passo avanti nel facilitare la mobilità dei cittadini. Con la regione Emilia Romagna, particolarmente sensibile al tema della sostenibilità ambientale, in questi annistiamo ponendo le basi per costruire le smart city del futuro e il nostro auspicio è di replicarequeste esperienze di successo intante altre città e regioni italiane, che fungano da volano ad uno sviluppo sempre più ampio della mobilità elettrica nel nostro Paese, sia in ambito urbano che extraurbano» ha dichiarato il Direttore Comunicazione & Immagine di Renault Italia, Francesco Fontana Giusti.

Veicolo 100% elettrico più venduto in Europa e in Italia nel 2019, Renault ZOE si conferma una soluzione ideale di mobilità elettrica, apprezzata sia da clienti pubblici che privati.

In particolare, Nuova ZOE, già ordinabile presso la Rete Renault, cresce ulteriormente in versatilità, qualità e tecnologie.Look deciso e moderno, alto contenuto tecnologico e connettività, sono queste le molecole costituenti il DNA di Nuova ZOE. Con una batteria da 52 kWh, la berlina 100% elettricaporta oggi la sua autonomia fino a 395 km in ciclo WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure)1e afferma la sua polivalenza di ricaricacon l’introduzione della ricarica in corrente continua (DC). Un nuovo motore da 100 kW, il nuovo cambio e-Shifter con modalità di guida B Mode e l’introduzione di numerosi ADAS ottimizzano il piacere di guida e semplificano la guida di Nuova ZOE che rappresenta, sempre di più, una soluzione di mobilità valida per tragitti extra-urbani e gite fuori porta durante i weekend,oltre che ovviamente all’interno dei grandi centri urbani.

Tutto ciò rende ZOE oggi in Italia l’auto elettrica preferita per i car sharing elettrici, pubblici o privati, aziendali o universitari: da Milano a Palermo, da Napoli a Padova,dal Lazio alla Puglia, dall’Umbria alla Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *