SEAT al via del Campionato Italiano Superturismo 2006

MotoriSeatSport

Forte dei risultati positivi ottenuti nella scorsa stagione con le tre vittorie della Toledo Cupra, la SEAT Sport Italia gareggerà nel Campionato Italiano Superturismo 2006 con tre vetture ufficiali. Si tratta di due nuove Leon e di una Toledo Cupra affidate al Team coordinato da Tarcisio Bernasconi che si occuperà della gestione tecnica e sportiva di questo progetto agonistico di alto livello.

Il trio dei piloti che scenderà in pista è composto da Roberto Colciago, Davide Roda e Gianni Calabrese: un mix vincente di esperienza, tenacia e talento.
Roberto Colciago, che ha già collezionato numerosi successi nella sua brillante carriera, si dichiara molto felice di questa opportunità e farà di tutto per portare risultati sin dalla prima gara di Monza. Davide Roda e Gianni Calabrese, entrambi al debutto nel Campionato Superturismo, non mancheranno di dimostrare il loro valore sfidando con grinta i piloti più esperti. Analogamente a quanto deciso nel Team ufficiale SEAT che gareggia nel WTCC, anche nella squadra italiana non è prevista una gerarchia tra i piloti, bensì tutti e tre saranno messi nelle condizioni di giocarsi il risultato gara per gara.

Il Campionato Italiano Superturismo prevede sette gare che si disputeranno sui circuiti di Monza (2 aprile), Magny Cours, Francia (30 aprile), Imola (7 maggio), Mugello (23 luglio), Magione (17 settembre), Pergusa (1 ottobre), Vallelunga (15 ottobre). Sulla griglia di partenza del primo appuntamento di Monza, saranno schierati Roberto Colciago e Davide Roda, rispettivamente con la Toledo e con la Leon. La squadra SEAT al completo scenderà in pista a partire dalla seconda gara di Magny Cours.

È importante sottolineare che le prime due gare – Monza e Magny Cours – si correranno in concomitanza con il campionato WTCC e vedranno quindi i piloti del Superturismo Italiano confrontarsi in gara con i “colleghi” del campionato mondiale di categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *