SEAT Leon ST CUPRA: la sportiva per tutti i giorni

MotoriSeat

La SEAT presenta la vettura in grado di garantire prestazioni eccezionali e, nel contempo, regalare emozioni forti: la Leon ST CUPRA coniuga stile, funzionalità e prestazioni al top in un modo unico. La nuova versione sportiva della Leon ST, la CUPRA 280, vanta uno spazio di carico massimo di 1.470 litri ed è in grado di passare da 0 a 100 km/h in appena 6 secondi, offrendo così versatilità e massima velocità. Design accattivante, soluzioni di personalizzazione a richiesta ed eccellente qualità sono altri aspetti che rendono unica la Leon ST CUPRA. Senza contare l’ottimo rapporto qualità/prezzo che contraddistingue i modelli della SEAT.

Sia i media che i Clienti hanno apprezzato le caratteristiche e le doti della SEAT Leon CUPRA nelle due versioni di carrozzeria disponibili finora: la coupé (SC) e la cinque porte. Dal lancio la CUPRA ha registrato ottimi risultati nei test comparativi effettuati sui principali media specializzati di tutta Europa, mentre i conducenti ne hanno valutato positivamente il design e il comportamento su strada. Ora, la nuova Leon ST CUPRA va oltre, regalando la spaziosità tipica di una station wagon. Grazie alla sua versatilità, la Leon ST CUPRA è l’auto perfetta per l’uso quotidiano: per il lavoro, per la famiglia, per lo sport e per il tempo libero.

“La Leon ST CUPRA, top di gamma dalle elevate prestazioni, completa l’offerta della Leon familiare. Il mix di performance eccezionali, dinamica straordinaria, massimo comfort sulle lunghe percorrenze e incredibile funzionalità la rende assolutamente unica” dichiara Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT S.A. “La Leon ST CUPRA esprime al meglio i valori del marchio SEAT. Siamo orgogliosi dell’eccellenza tecnica e della qualità che contraddistinguono il modello”.

La giusta dose di high-tech garantisce alla nuova Leon ST CUPRA prestazioni superiori. La top di gamma monta il motore 2.0 TSI a doppia iniezione e distribuzione variabile e, a seconda della versione, eroga una potenza di 265 o 280 CV. La regolazione adattiva dell’assetto DCC, il differenziale autobloccante anteriore, lo sterzo progressivo, il Drive Profile CUPRA e i proiettori full LED di serie sono altri esempi delle dotazioni tecnologiche all’avanguardia della nuova vettura.

“La nuova Leon ST CUPRA è una SEAT allo stato puro: un concentrato di emozione, prestazioni, design e dinamica per offrire il massimo piacere di guida chilometro dopo chilometro. E la tecnologia all’avanguardia garantisce grande precisione e un’incredibile efficienza”, sottolinea Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo. “Abbiamo prestato grande attenzione alla cura dei dettagli affinché la versione CUPRA della station wagon vantasse le stesse qualità e lo stesso carattere atletico della compatta, con una funzionalità ancora maggiore”.

Con la nuova Leon ST CUPRA, la Casa automobilistica spagnola fa un ulteriore passo in avanti. Dal lancio della prima generazione con la Ibiza nel 1996, le elevate prestazioni dinamiche hanno contraddistinto i modelli CUPRA fino a farli diventare un’icona del marchio SEAT. La versione CUPRA della Leon di ultima generazione è stata proposta per la prima volta in due nuove varianti di carrozzeria: SC e, ora, ST.

La sigla CUPRA è sinonimo di potenza, prestazioni e dinamica. La nuova Leon ST CUPRA mantiene appieno tutte le promesse. Il modello top di gamma, la CUPRA 280 con cambio DSG a doppia frizione, passa da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi mentre la versione con cambio manuale lo fa in 6,1 secondi, raggiungendo una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente. L’eccellente tenuta di strada in ogni situazione è assicurata dalla coppia massima di 350 Nm in un regime compreso tra 1.700 e 5.600 giri. La versione da 265 CV, invece, vanta prestazioni altrettanto soddisfacenti, con tempi di accelerazione che si attestano a 6,1 secondi per la versione abbinata al cambio DSG a doppia frizione e a soli 6,2 secondi per la variante con trasmissione manuale, sempre con 350 Nm di coppia massima.

Le pregevoli prestazioni della nuova Leon ST CUPRA vanno di pari passo con l’efficienza che contraddistingue il nuovo modello: il consumo medio per entrambe le varianti di potenza è pari a soli 6,6 litri nella versione con cambio DSG a doppia frizione e 6,7 litri in quella con cambio manuale, a fronte di 154 e 157 grammi di emissioni di CO2 rispettivamente. E con il pacchetto Performance (su richiesta), che include pinze freno Brembo più grandi, ruote specifiche e pneumatici speciali, si affinano ulteriormente le prestazioni.

Il propulsore 2.0 TSI è un vero motore sportivo e reagisce prontamente a ogni movimento dell’acceleratore, oltre a garantire regimi elevati e ad offrire un sound pieno e raffinato, modulato dall’attuatore acustico. Il propulsore di nuova concezione con turbocompressore incredibilmente reattivo è un concentrato di alta tecnologia, che vanta funzioni all’avanguardia: nel sistema a doppia iniezione, per esempio, l’iniezione diretta benzina è completata da quella del collettore in presenza di carico parziale. La messa a punto ottimizzata contribuisce alla riduzione dei consumi e delle emissioni. Il cilindro è sempre riempito a livello ottimale. Gli alberi a camme sono regolabili, e il sistema di sollevamento variabile delle valvole che regola l’apertura verso lo scarico. Il collettore di scarico è integrato nella testata e fa parte dell’innovativo sistema di gestione del calore. Il rivestimento ottimizzato e in lega dei pistoni in alluminio e dei cuscinetti riduce l’attrito interno al minimo. Il pacchetto Efficienza della CUPRA comprende, tra gli altri, il sistema start/stop e il sistema di recupero dell’energia in frenata.

La CUPRA è sempre stata sinonimo di dinamica eccezionale, agilità e carattere sportivo, e la più potente Leon ST è riuscita a stabilire nuovi standard. Grazie alla regolazione adattiva dell’assetto DCC, al differenziale autobloccante anteriore e allo sterzo progressivo di serie, raggiunge una velocità in pista notevolmente più elevata rispetto al modello precedente. Nel contempo riesce a offrire un piacere di guida e un livello di comfort superiore, anche sulle lunghe percorrenze. Il prestazionale impianto frenante dalle inconfondibili pinze rosse, appositamente progettato per la CUPRA, è garanzia di decelerazione sicura e affidabile.

Sia il peso ridotto, sia la rigidità della struttura sono la chiave dell’eccezionale dinamica. La Leon ST CUPRA è inoltre la massima espressione della strategia di sistematica riduzione del peso della nuova famiglia Leon. La nuova regolazione adattiva dell’assetto DCC, progettata appositamente per la CUPRA, è ancora più sensibile e reattiva, essendo in grado di adattare in pochi millisecondi le caratteristiche di ammortizzazione alle condizioni del momento. Inoltre, il Drive Profile CUPRA consente un’ampia possibilità di personalizzazione.

Il nuovo differenziale autobloccante anteriore migliora notevolmente la trazione e la maneggevolezza di questa vettura a trazione anteriore. Il sistema utilizza un pacchetto multidisco a controllo elettronico che viene azionato idraulicamente. La forza di bloccaggio massima è di 1.600 Nm consentendo, in casi estremi, di trasferire il 100% della trazione a una singola ruota. Il differenziale autobloccante è integrato in tutti i sistemi di assistenza alla guida, quali ESC e EDS. Ciò consente di accrescere la tenuta di strada, riducendo lo slittamento della ruota “scarica”. Per di più, il programma di controllo ottimizzato rende la marcia in curva fluida.

Lo sterzo progressivo, incluso tra le dotazioni di serie, migliora l’agilità della nuova Leon ST CUPRA. Il conducente può quindi contare su una guida precisa e confortevole, con uno sforzo dello sterzo ridotto, essendo necessari meno giri di volante, in particolare in curva o nelle manovre di parcheggio. Lo sterzo della nuova Leon CUPRA opera con un rapporto progressivo sulla dentatura variabile della cremagliera. Il programma elettronico di controllo della stabilizzazione ESC è stato ottimizzato appositamente per la nuova Leon ST CUPRA, consentendo di privilegiare uno stile di guida decisamente sportivo senza, comunque, rinunciare alla sicurezza. Nelle occasioni in cui è richiesta la massima dinamica, per esempio in pista, il sistema può essere disattivato in due fasi: nella prima, si disattiva il controllo di trazione e si attiva la modalità Sport dell’ESC, estendendo l’angolo di imbardata; nella seconda invece il programma ESC viene completamente disattivato.

Questo sistema consente di adattare le caratteristiche della nuova Leon ST CUPRA alle preferenze individuali di chi si trova al volante. Oltre alle modalità Comfort e Sport, la modalità CUPRA è stata, naturalmente, al centro dell’attenzione degli ingegneri di Martorell. Il comando dell’acceleratore è particolarmente sensibile in questa modalità, mentre il cambio DSG a doppia frizione opera nella modalità di innesto più sportiva e l’attuatore acustico valorizza il suono del motore turbocompresso. Anche la regolazione adattiva dell’assetto DCC, lo sterzo progressivo e il differenziale autobloccante anteriore esprimono appieno il loro carattere sportivo.

Il design accattivante è una delle migliori doti della famiglia Leon. E, per la nuova CUPRA, è stato addirittura ottimizzato. La silhouette allungata della versione station wagon – ST – è perfetta per le tipiche ruote di grandi dimensioni. Le ampie prese d’aria e i proiettori full LED del nuovo frontale regalano al modello un look grintoso. Lo stesso vale per la minigonna posteriore con effetto diffusore e i due terminali di scarico ovali. I cerchi in lega sfoggiano un design esclusivo, mentre pinze rosse, lunotto e finestrini laterali oscurati valorizzano la personalità della CUPRA.

Protagonisti indiscussi degli interni della CUPRA, versione top di gamma, sono il volante sportivo dal design esclusivo con comandi al volante per il cambio DSG a doppia frizione (disponibile su richiesta) e i sedili sportivi, sia in Alcantara che in pelle nera, con cuciture bianche. Sono disponibili su richiesta anche i sedili sportivi avvolgenti, che assicurano un sostegno laterale ottimale. I pedali e i battitacco sono in alluminio.

Gli esclusivi cerchi da 19″ in color titanio, il pacchetto aerodinamico con lo spoiler sul lunotto, il logo CUPRA scritto sulle pinze freno e i gusci neri degli specchietti retrovisori della Leon ST CUPRA balzano subito all’occhio all’esterno. All’interno invece, le finiture in nero lucido oppure cromate spiccano sulla plancia della versione sportiva top di gamma.

La Leon ST CUPRA offre al Cliente una serie di dotazioni che la confermano modello top di gamma della SEAT: sterzo progressivo, regolazione adattiva dell’assetto DCC, differenziale autobloccante anteriore, Drive Profile CUPRA e impianto frenante ad alte prestazioni con cerchi da 18″ (CUPRA 280: 19″). La dotazione di serie comprende anche proiettori full LED e gruppi ottici posteriori a LED. Oltre al design esclusivo, i gruppi ottici anteriori a LED offrono numerosi altri vantaggi. Ad esempio, illuminano la strada a una temperatura di colore di 5.300 Kelvin che, essendo simile a quella della luce del giorno, causa un minor affaticamento della vista. Sul fronte dell’efficienza, le luci a LED consentono un notevole risparmio di energia: infatti, i fari anabbaglianti assorbono solo 20 Watt per unità.

Oltre agli equipaggiamenti della Leon FR, la versione più potente della Leon station wagon offre i sedili sportivi in Alcantara, l’esclusivo volante CUPRA e il sistema multimediale Media System Plus con touchscreen a colori da 6,5″, che fanno parte della dotazione di serie degli interni. Una caratteristica particolare degli interni della CUPRA è rappresentata dall’illuminazione ambiente. Le luci a LED nei rivestimenti delle portiere sottolineano le linee del design interiore e contribuiscono ad accrescere il comfort del comparto passeggeri. Oltre a regalare una sensazione di spaziosità maggiore, l’illuminazione ambiente rappresenta anche un punto di riferimento utile per i passeggeri. Grazie al Drive Profile CUPRA, l’illuminazione interna si adatta, cambiando colore a seconda della modalità scelta: la luce è rossa nella modalità CUPRA, mentre nelle impostazioni standard è bianca.

Il look della Leon ST CUPRA può essere ulteriormente personalizzato potendo scegliere tra gli allestimenti a richiesta “White”, “Black” e “Orange” Line (che richiama l’arancione della versione da gara, la Cup Racer): la cornice della calandra, gli specchietti esterni e i cerchi in alluminio bicolore sono verniciati nel rispettivo colore.

hiddenCountTag: 6|||hiddenCountRequest: 1