SEAT Mii electric: l’elettrificazione accessibile

MotoriSeat

Il mercato dei veicoli elettrici sta crescendo a un ritmo sostenuto, nella misura in cui i consumatori si rendono conto dei vantaggi prodotti dal passaggio dai carburanti tradizionali ad alternative più sostenibili. SEAT sta affrontando questi cambiamenti sviluppando auto in grado di soddisfare le esigenze di un mercato dinamico, in costante trasformazione, continuando nel contempo a garantire una mobilità sostenibile. E il tema dell’elettrificazione è al centro di questa emozionante evoluzione.

SEAT inizia la sua offensiva elettrica con il lancio di Mii electric, una vettura che rende accessibile a tutti questa tecnologia di propulsione all’avanguardia, coniugando dinamismo, design elegante e nuovi livelli di connettività, per una vettura pronta ad affrontare le sfide della città e a soddisfare le esigenze di una nuova generazione di clienti.

Si tratta del primo veicolo completamente elettrico prodotto da SEAT e getta le basi per ulteriori modelli che entreranno a far parte della famiglia in futuro. A breve è previsto il lancio di altri modelli EV e PHEV, inclusa SEAT el-Born completamente elettrica, le versioni ibride plug-in di Tarraco e Leon e le versioni ibride plug-in ad alte prestazioni di CUPRA Formentor e di Leon CUPRA.

“L’elettrificazione sta prendendo piede a un ritmo incalzante; il mercato dei veicoli elettrici è cresciuto del 75% nei primi 8 mesi dell’anno a livello mondiale e SEAT è pronta a soddisfare questa domanda crescente”, ha condiviso Luca de Meo, Presidente SEAT. “Mii electric rappresenta l’inizio di questo nostro viaggio e si propone sul mercato come una vettura elettrica a un prezzo accessibile, mostrando quanto sia importante per noi non solo sviluppare auto in linea con l’essenza del marchio SEAT, ma anche offrire un futuro emozionante al settore e ai consumatori”. 

Il lancio di Mii electric non si limiterà a rendere accessibile una tecnologia che, finora, era più costosa di quella dei veicoli con motore a combustione, ma aiuterà la rete di concessionari SEAT a prepararsi a soddisfare le richieste del crescente mercato dell’elettrico e ad affrontare tutte le sfide che porterà con sé, rendendo il passaggio verso modelli di questo tipo più semplice per i clienti.

Progettata per tutti

Gli esterni della Mii electric presentano un look rivisitato che include l’introduzione del lettering “electric” sul posteriore della vettura, ripreso anche dagli adesivi laterali. L’estetica della vettura è messa in risalto da una selezione di cinque colori carrozzeria (Nero Assoluto, Bianco Candy, Rosso Tornado, Blu Costa e Argento Tungsteno), con la possibilità inoltre di personalizzare ulteriormente il look esterno con tetto e gusci degli specchietti laterali di colore nero, disponibili a richiesta in abbinamento ai colori Bianco Candy, Rosso Tornado, Blu Costa Blue e Argento Tungsteno.

Le delicate modifiche degli interni includono una nuova plancia con pellicola SEAT IML (in-mould labelling) e l’illuminazione ambiente, che rinnovano il look dell’abitacolo della Mii electric senza risultare invadenti per i passeggeri. L’esistenza di un unico allestimento disponibile, garantisce la semplicità nella scelta, includendo di serie tecnologie e dotazioni comfort all’avanguardia.  L’allestimento Mii electric include di alzacristalli elettrici anteriori, programma elettronico di controllo della stabilizzazione ESC, sistema di controllo della pressione degli pneumatici, chiusura centralizzata, immobiliser e airbag laterali e a tendina di serie, climatizzatore

Climatronic, sistema lane assist, riconoscimento della segnaletica, hill hold e SEAT Drive Profile (con la possibilità di selezionare le modalità di guida normal, eco ed eco+), che rendono la Mii electric una vettura con dotazioni di qualità superiore. Include anche cerchi in lega da 16”, vetri oscurati posteriori, interior pack in pelle nera (volante, pomello della leva del cambio e freno a mano) e sedili dal design sportivo con cuciture bianche, e il livello di comfort è ulteriormente migliorato dai sedili anteriori riscaldabili, specchietti retrovisori elettrici riscaldabili, fari fendinebbia anteriori e sistema audio con sei altoparlanti.

Mii electric è inoltre equipaggiata con il sistema SEAT CONNECT, nonché con un cavo di ricarica “Mode 3” per la ricarica tramite wallbox delle infrastrutture pubbliche, come dotazione di serie.

Le dotazioni si arricchiscono ulteriore e definitivamente con l’inclusione nell’offerta dei seguenti equipaggiamenti, che diventano di serie, confermando così l’approccio semplice e snello della gamma SEAT Mii electric: sensori di parcheggio posteriori, cruise control e illuminazione ambiente; sedile lato passeggero regolabile in altezza, gancio appendi borsa sul cassetto porta oggetti, sedili posteriori abbattibili separatamente e doppio fondo nel vano bagagli; il pacchetto che prevede sedili anteriori, gusci degli specchietti retrovisori elettrici e parabrezza riscaldabili e sensore luci/pioggia con funzione coming home; e infine l’opzione di ricarica della batteria che comprende sia un cavo per ricaricare la vettura direttamente a casa utilizzando un sistema da 2,3 kW, sia l’opzione di carica rapida CCS con potenza di ricarica DC pari a 40 kW.

Connessa 

Nessuna vettura può essere lanciata sul mercato senza tener conto dell’aspetto della connettività e, per soddisfare la crescente domanda dei clienti di una migliore connessione con il mondo esterno, questa city car completamente elettrica è il primo modello del marchio a essere dotato di SEAT CONNECT.

Il sistema consente l’accesso e la gestione della vettura da remoto, consentendo ai clienti di controllare dati di guida, posizione di parcheggio, stato della vettura (incluse porte e luci), gestire il processo di ricarica (tramite il sistema e-Manager) e regolare il climatizzatore (una tecnologia importante per affrontare condizioni climatiche estreme), il tutto attraverso una semplice app per smartphone. Ma è il collegamento tra Mii electric e smartphone a dare ancor più vita a questa city car completamente elettrica, potendo accedere a musica, emittenti radiofoniche preferite e navigazione tramite la DriveMii App.

Progettata per il futuro

Il passaggio a un propulsore esclusivamente elettrico apre le porte a un’esperienza di guida che si adatta in modo più naturale all’ambiente in cui si muove questa city car. La Mii electric è progettata per la città e si muove con agilità, sia che si debba attraversare aree urbane affollate, sia che si stia cercando il parcheggio più comodo. Le sue dimensioni rendono la Mii electric la vettura ideale per la città, con una lunghezza totale di 3.556 mm, una larghezza di 1.645 mm, un’altezza di 1.481 mm e un passo di 2.421 mm. Il telaio è stato modificato e tarato per offrire una guida precisa, stabile e controllata anche lungo i percorsi più difficili, mentre il servosterzo garantisce un collegamento ottimamente bilanciato tra conducente, vettura e asfalto.

Il cuore della trazione della Mii electric è il propulsore da 83 CV (61 kW), abbinato a un cambio a un solo rapporto, in grado di erogare istantaneamente una coppia di 212 Nm, che consente alla cinque porte di raggiungere una velocità di 50 km/h in appena 3,9 secondi. Una capacità che permette alla city car di dimostrare tutta la sua efficienza quando il conducente deve entrare e uscire dal flusso del traffico o destreggiarsi tra i semafori.

E non è tutto: la Mii electric può raggiungere i 100 km/h in appena 12,3 secondi e ha una velocità massima di 130 km/h.

Questa city car tuttavia non è stata sviluppata semplicemente per soddisfare le esigenze di una guida dinamica in città e offre anche un’autonomia incredibile grazie al suo pacco batterie agli ioni di litio da 32,3 kWh alloggiato nel telaio. La tecnologia all’avanguardia di accumulo dell’energia garantisce fino a 260 km di autonomia sulla base del ciclo combinato WLTP, che aumenta fino a 358 km nell’impiego in città con una sola carica.

Se collegata a un sistema di carica rapida con corrente continua (DC), la batteria può essere ricaricata fino all’80% della sua capacità in un’ora. I tempi di carica sono invece pari a circa quattro ore utilizzando un impianto da 7,2 kW CA (corrente alternata) collegato a una wallbox o tramite infrastrutture pubbliche.

Nessuna vettura elettrica può essere presa in considerazione senza un approccio di ricarica accuratamente pianificato e SEAT ha dedicato molto tempo a definire le soluzioni più adatte. Come parte integrante dell’offerta di Mii electric, la casa di Barcellona offre tutto l’equipaggiamento necessario per ricaricare la vettura, per consentire ai Clienti di concentrarsi unicamente sulla guida.

I clienti possono scegliere di installare una Wallbox per una transizione più facile verso un futuro elettrificato. Inoltre, grazie a una pratica app per smartphone, gli utenti potranno localizzare la posizione della propria Mii electric e ricaricarla presso stazioni di carica pubbliche.

“SEAT Mii electric è un connubio perfetto di dinamismo, prestazioni e accelerazione, ma offre anche qualità aggiuntive: silenziosità, costi di gestione ridotti e un avanzato propulsore estremamente efficiente”, dichiara Axel Andorff, Vicepresidente Esecutivo per Ricerca e Sviluppo di SEAT. “È una vettura che sfrutta la tecnologia per portare sul mercato vantaggi concreti e che contribuisce a democratizzare le auto elettriche”.

Vivere nell’era della mobilità elettrica

Il mercato dei veicoli interamente elettrici sta attraversando un momento emozionante e dinamico, in cui l’industria si sta muovendo verso una mobilità sostenibile e cerca nel contempo di democratizzare tecnologie che ridurranno l’impatto sul nostro ambiente, in particolare nelle aree urbane ad alta densità di popolazione. La Mii electric coniuga un propulsore tecnologicamente avanzato a tutte le caratteristiche tipiche del marchio SEAT: piacere di guida, connettività e costi di gestione ridotti. Questa è la ricetta proposta dal brand per avere successo in questo mercato in continua evoluzione.

La Mii electric è destinata sia ai clienti privati, sia alle flotte ed è adatta a chi passa gran parte del tempo sulle strade metropolitane e dei sobborghi urbani e conosce i vantaggi di un modello a emissioni zero, non volendo tuttavia precludersi la sensazione di coinvolgimento al volante. Ma per quanto dinamismo e comfort siano importanti per l’utilizzatore, è la facilità con cui è possibile impiegare una vettura elettrica nelle nostre attività quotidiane a determinarne il successo. Per superare questa sfida, la SEAT ha sviluppato la Mii electric per soddisfare le esigenze di tutti coloro che scelgono di guidarla.

Mii electric sarà una delle vetture elettriche più accessibili in termini di prezzo, e sarà equivalente a quello di una vettura con motore a combustione dello stesso segmento, con costi di gestione sensibilmente inferiori (le vetture elettriche a batteria richiedono meno manutenzione).  L’accessibilità dal punto di vista del prezzo e dei contenuti offerti è solo uno degli aspetti che rendono Mii electric una vettura interessante. Per semplificare la vita dei clienti, SEAT offrirà anche diverse opzioni di carica, per una ricarica semplice e senza problemi sia a casa, sia in viaggio o che si sia arrivati a destinazione.

La Mii electric è compatibile con diversi sistemi di ricarica: è possibile collegarla a una presa di corrente domestica CA tradizionale, a una wallbox CA installata a casa (sono disponibili diverse possibilità di installazione), tramite infrastruttura pubblica oppure a un punto di carica rapida CCS con corrente CC lungo la strada. Grazie alla gamma di possibilità offerte, la batteria di Mii electric può essere ricaricata in appena un’ora utilizzando un sistema di carica da 40 kW CC.

I precedenti nel mondo dell’elettrico

Mii electric è l’ultimo tassello della storia dell’elettrificazione di SEAT. Nel 1992, il marchio di Barcellona ha prodotto una Toledo completamente elettrica per seguire gli atleti lungo il percorso della maratona in occasione dei Giochi Olimpici di Barcellona. Il modello vantava un’autonomia di 64 km grazie ad un pacco batteria di 500 kg. Più di recente, SEAT ha introdotto il progetto pilota di car sharing con il prototipo e-Mii. Una flotta di cinque vetture è impiegata sulle strade di Barcellona, consentendo agli oltre 1.000 dipendenti di SEAT Metropolis:Lab Barcelona e di Pier 01 Barcelona Tech City di salire e scendere agilmente dalle vetture se e quando ne hanno bisogno. Il progetto è stato il terreno di prova perfetto per Mii electric e ha regalato un’importante panoramica sul funzionamento dei modelli elettrici sulle strade pubbliche.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *