SEAT premia i propri collaboratori per i brevetti e le migliori innovazioni sviluppate

MotoriSeat

La SEAT promuove l’innovazione premiando i collaboratori che con il proprio impegno, nel 2014, hanno contribuito a registrare nuovi brevetti. 121 sono le invenzioni ideate, 42 delle quali si sono tramutate in brevetti. E’ previsto un premio in denaro, di 300 euro per i brevetti nazionali per arrivare a 1.000 euro per i brevetti riconosciuti come migliori dell’anno. Tra i 42 brevetti registrati nel 2014, 32 hanno valenza nazionale e 10 internazionale. I Collaboratori del Centro Tecnico SEAT ne hanno messe a punto 33, il reparto Produzione sei e SEAT Sport tre. Seat ha creato questo sistema di riconoscimenti nel 2006 ed oggi conta un totale di 260 brevetti nel proprio palmarès.

Hanno avuto maggiore risalto le innovazioni legate all’illuminazione esterna e interna del veicolo, il controllo di qualità delle superfici dipinte, la gestione dei dispositivi esterni intelligenti dall’auto e le soluzioni di carico per il bagagliaio.

La consegna dei premi è avvenuta alla presenza del Presidente della SEAT S.A, Jürgen Stackmann, accompagnato da Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo, Andreas Offermann, Vicepresidente per Vendite e Marketing, Holger Kintscher, Vicepresidente per Organizzazione e Finanza e Uwe Wiesner, Direttore del Dipartimento Brevetti di Volkswagen.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 2|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *