SKODA CITIGOe iV e SUPERB iV verso un futuro elettrico e sostenibile

MotoriSkoda

Con i primi due modelli di serie elettrificati SUPERB iV e CITIGOe iV e il badge ŠKODA iV, il Marchio boemo celebra il suo debutto nella mobilità elettrica. La Casa boema pone così le basi per un futuro di successo. L’arrivo sul mercato di SUPERB iV a trazione ibrida plug-in, prodotta nello stabilimento di Kvasiny, e del modello esclusivamente elettrico CITIGOe iV è previsto per l’inizio del 2020.

La mobilità elettrica è una colonna portante della strategia per la mobilità sostenibile del brand ŠKODA denominata “GreenFuture” e un aspetto essenziale del DNA della Casa boema. Entro il 2025, fino al 25% di tutte le ŠKODA consegnate sarà costituito da modelli elettrificati e le emissioni di CO2 dell’intera flotta saranno ridotte del 30% rispetto al 2015. Dopo CITIGOe iV e SUPERB iV, la famiglia di auto con badge ŠKODA iV non cesserà di arricchirsi di nuovi modelli elettrificati e il loro numero salirà a oltre dieci entro la fine del 2022. Con il marchio “ombrello” ŠKODA iV, la Casa automobilistica boema coniuga lo sviluppo della propria famiglia di prodotti elettrificati, caratterizzati da un design emozionale, interni futuristici e tecnologie innovative, e la creazione di uno speciale ecosistema per le soluzioni di mobilità.

ŠKODA CITIGOe iV: prima city car a zero emissioni locali

ŠKODA CITIGOe iV è la prima auto di serie esclusivamente elettrica nei 124 anni di storia della Casa automobilistica boema. Con le sue ottime prestazioni nel traffico urbano e le dimensioni compatte, è la vettura perfetta per le moderne metropoli: a zero emissioni locali e bassi costi di manutenzione. I tre profili di guida Normal, Eco ed Eco+ selezionabili offrono un’ampia possibilità di scelta tra massimo dinamismo e massima efficienza, mentre nuovi sistemi di assistenza, quali il Lane Assistant, contribuiscono all’elevato livello di sicurezza. I servizi online di ŠKODA Connect consentono un accesso remoto comodo ed efficiente a CITIGOe iV tramite app, mentre la app Move&Fun offre una nuova funzione: l’e-Manager, che mostra l’autonomia residua, il flusso di energia nella vettura e l’energia ottenuta mediante il sistema di recupero. Il sistema può anche pre-programmare la gestione della ricarica e la climatizzazione.

SUPERB iV: fino a 62 chilometri in modalità esclusivamente elettrica

Prima ŠKODA a propulsione brida plug-in, SUPERB iV può percorrere fino a 62 chilometri secondo il ciclo WLTP in modalità esclusivamente elettrica, quindi a zero emissioni locali e bassi costi d’esercizio. L’autonomia complessiva può raggiungere i 930 chilometri. SUPERB con sistema di propulsione ibrida plug-in è disponibile nelle versioni Ambition e Style, nonché SPORTLINE e L&K. Rispetto alle versioni con solo motore a combustione, il modello ibrido offre sistemi della recente terza generazione della piattaforma di infotainment modulare (MIB) e sistemi di assistenza supplementari, forniti a richiesta, come ad esempio l’assistente alla manovra con rimorchio Trailer Assist e il sistema Area-View. Mediante app è possibile controllare a distanza la climatizzazione. Con una normale presa domestica, la batteria, il cui contenuto energetico lordo è pari a 13 kWh (netto 10,4 kWh), può essere ricaricata comodamente durante la notte in circa cinque ore, mentre utilizzando la più potente wallbox, la ricarica dura circa tre ore e mezza.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *