Sophos inaugura una nuova filiale a Dubai

AnticipazioniSophos

Sophos ha annunciato l’apertura di una sede mediorientale a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Ubicata nel polo tecnologico di Dubai Internet City, la nuova filiale avrà il ruolo strategico di fornire servizi di supporto alla crescente base clienti e rete di partner aziendali presenti in Medio Oriente. A guidare l’ufficio di Dubai sarà il dott. Kamel Heus, in Sophos dal 2002, dove, dal quartiere generale di Oxford, aveva finora svolto attività di business development indirizzate al mercato mediorientale.

L’esperienza maturata negli ultimi anni, unita alle sue vaste competenze in ambito tecnico, aziendale e di sicurezza, gli consentirà di operare con successo in questo mercato in espansione.

“La crescente accessibilità a Internet sta aprendo le porte a nuove minacce, quindi non sorprende che, tra le priorità aziendali, la sicurezza stia assumendo un ruolo sempre più centrale”, ha dichiarato Steve Munford, CEO di Sophos. “Il Medio Oriente si conferma un mercato prezioso per Sophos. Dopo aver servito questa regione per anni tramite una rete di partner, abbiamo ritenuto che fosse giunto il momento di potenziare la nostra presenza in loco con l’apertura di una filiale. In questa posizione strategica, Kamel e il suo team potranno fornire assistenza ai partner locali, offrendo supporto e tecnologie d’avanguardia ai numerosi clienti di Sophos ed ai prospect”.

“L’apertura di una sede in Medio Oriente permetterà di consolidare ulteriormente la nostra leadership in un’area di business strategica”, ha dichiarato Claudio D. Gast, Amministratore Delegato di Sophos Italia. “Si tratta di una strategia di sviluppo importante anche per il mercato italiano, considerando che molte imprese nazionali hanno sviluppato sinergie con le organizzazioni medio-orientali e aperto uffici e filiali proprio a Dubai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *