Tecnlogia Bridgestone al servizio della sicurezza in caso di terremoto ai Giochi Olimpici e Paraolimpici di Tokyo 2020

BridgestoneTecnologia

Bridgestone Corporation (Bridgestone), l’unico Partner Olimpico e Paralimpico globale con head quarter a Tokyo, annuncia oggi di aver fornito i suoi cuscinetti isolanti sismici di ultima generazione per le due nuove location permanenti che ospiteranno le gare durante i Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020. Come leader globale che ha radici fondanti in Giappone che risalgono a 90 anni fa, Bridgestone è orgogliosa di fornire la sua avanzata tecnologia di protezione antisismica al Tokyo Aquatics Centre, dove si terranno le gare di nuoto, immersioni e nuoto sincronizzato, e alla Ariake Arena, dove si svolgeranno il basket e la pallacanestro su sedia a rotelle durante Tokyo 2020.

I cuscinetti di isolamento sismico sono supporti strutturali flessibili che isolano dal terreno, contribuendo a ridurre la diffusione dello shock sismico e la possibilità di danni in caso di terremoto. Questi cuscinetti hanno dimensioni comprese tra 600 mm e 1800 mm di diametro. Le due nuove location, in fase di completamento durante il 2019, presentano una struttura di isolamento sismico nel tetto*1. L’installazione dei cuscinetti sotto al tetto, anziché sotto le fondamenta della struttura, contribuisce a ridurre il peso esercitato sugli elementi strutturali di supporto del tetto. Questo tipo di installazione viene spesso utilizzata in strutture con spazi che presentazione conformazione a cupola o con ampi spazi aperti come le arene sportive.

“Bridgestone è da decenni in prima linea nello sviluppo di tecnologie per l’isolamento sismico”, ha dichiarato Tomohiro Kusano, Vice President e Senior Officer, Responsible for Diversified Products Solutions Business,Bridgestone Corporation. “Mentre ci prepariamo ad accogliere tutto il mondo nella nostra città durante i Giochi Olimpici e Paraolimpici, stiamo esplorando tutte le occasioni di utilizzo nelle quali i nostri prodotti e le nostre soluzioni innovative possono migliorare e supportare il modo in cui gli atleti e gli ospiti si muovono, vivono, lavorano e si divertono a Tokyo. I nostri cuscinetti di isolamento sismico contribuiranno a garantire sicurezza e tranquillità a tutti i visitatori che non solo accederanno alle due location durante Tokyo 2020, ma anche per molti anni a seguire”. 

Bridgestone sviluppa e produce la sua tecnologia di isolamento sismico in Giappone dal 1984. Oggi i suoi cuscinetti di isolamento sismico sono utilizzati in diverse strutture sia in Giappone sia in tutto il mondo, inclusi monumenti storici come la Tokyo Station e il Los Angeles City Hall, e strutture che gestiscono le emergenze, edifici governativi, ospedali, strutture commerciali, complessi residenziali e altro ancora.

Dopo i Giochi Olimpici e Paraolimpici di Tokyo 2020, i cuscinetti di isolamento sismico di Bridgestone installati all’interno del Tokyo Aquatics Center e dell’ Ariake Arena continueranno a contribuire alla sicurezza di entrambe le location, sede di eventi nazionali e internazionali che diventeranno aree ricreative pubbliche e centri culturali nei prossimi anni. Ulteriori informazioni sulle ultime tecnologie disponibili e sulle soluzioni per la mobilità che Bridgestone fornirà a sostegno di Tokyo 2020 e la sua eredità in Giappone saranno annunciate nelle prossime settimane.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *