Volkswagen, car sharing a zero emissioni

MotoriVolkswagen

Nel prossimo futuro, Volkswagen offrirà ai propri clienti servizi di car sharing. A partire dal 2019, la piattaforma Volkswagen We offrirà in Germania servizi di mobilità a richiesta, in particolare il car sharing.

Nel 2020 questi servizi saranno esteri ad altre città in Europa, America settentrionale ed Asia. Queste le parole di Jurgen Strackmann, Membro del Consiglio d’Amministrazione per le Vendite, durante un evento a Berlino: “Siamo convinti che il mercato del car sharing abbia del potenziale. Perciò stiamo iniziando a entrare nel settore con un approccio olistico che copra tutti i bisogni di mobilità, dal breve spostamento di pochi minuti al viaggio delle vacanze. Le nostre flotte di veicoli a richiesta saranno composte solo di auto elettriche, fornendo così mobilità sostenibile a zero emissioni. Un modo intelligente di rendere più vivibili le aree urbane”.

Non solo car sharing, però. I servizi a richiesta potranno includere anche soluzioni di micromobilità, Con l’I.D. Cityskater2 e lo studio I.D. Streetmate3, la Volkswagen ha presentato di recente innovativi dispositivi di mobilità elettrica per i centri urbani.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *